13°

26°

Il piatto forte

Le golosità nella calza. Dolci e carbone per la Befana

Le golosità nella calza. Dolci e carbone per la Befana
Ricevi gratis le news
0

Chichibìo
Ha scritto di tutto Giovanni Pascoli - e, ovviamente, anche grande poesia. Ma questa immagine della sua Befana («Viene viene la Befana/ vien dai monti a notte fonda./ Come è stanca! La circonda/ neve, gelo e tramontana./...e la neve è il suo mantello/ed il gelo il suo pannello/...»), questa Befana così invernale e nordica non convince. E', infatti, molto distante da quell'iconografia un po' fissa, ma di certo festiva, e ora anche con qualche variazione smaliziata, che prevede scarpe rotte, gonnellone scuro, sciarpa e cappellaccio, a vestire il corpo di una vecchia dal naso adunco e un cesto di doni da distribuire, un po' sibilla, maga scalcinata, strega buona. Questa svolazzante Befana (da «epifania» - apparizione del sacro, quando Gesù si manifesta al mondo e ai Re Magi- e da lì «bifanìa», «befana») è piuttosto l’erede di quelle figure lunari, guidate da Diana, che popolavano i cieli nelle dodici notti che corrono tra Natale e l’Epifania e che propiziavano i futuri raccolti dei campi da poco seminati.
Erano le cerimonie rituali del solstizio d’inverno, quando la luce riprende gradualmente il sopravvento sulla notte, liturgie che poi il Cristianesimo trasformerà nell’evento di Dio incarnatosi per redimere il mondo dal buio del peccato. Erano le feste romane di Giano e Strenia (da cui «strenna»), le feste augurali dello scambio dei doni spesso in forma di fave, frutta secca, statuette di coccio. Il ciclo della natura, giunto a compimento, è rappresentato dalla vecchia ormai pronta a morire, a diventare figura sacrificale, una commare secca da bruciare, perché il nuovo possa rinascere. Non prima però di avere fatto il bilancio del passato, la previsione sul futuro: e allora doni e punizioni, dolci e carbone. S'accendono i fuochi a rischiarare la notte: «Brusa la vecia» nelle campagne venete, il falò del «vecchione» in piazza a Bologna. I Re Magi, partiti dall’oriente persiano seguendo la stella cometa, arrivano a Betlemme e portano oro, incenso, mirra. La Befana mediterranea, vola sulla scopa, lascia dolci e doni a tutti e anche il carbone diventa zucchero, perché possa compiersi l’esorcismo contro le pene passate, perché il futuro sia sempre e solamente propizio.
La torta dei Re, che si prepara in molte cucine del sud Europa, è rotonda come il sole, come il ciclo della vita, e nasconde nel suo impasto una fava, o una statuetta, o una moneta: chi la trova, sarà Re per un giorno e forse fortunato per tutto l’anno. La notte dei doni che chiude il periodo cerimoniale di fine anno, quella che «tutte le feste porta via», la dodicesima notte è, come la commedia di Shakespeare che porta questo nome, piena di speranze e di mistero, di stupore e di attese - mentre ci si prepara ad una nuova vita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

ROMA

Napolitano colto da malore: intervento al cuore

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento