17°

27°

Il piatto forte

Gelati, ritornano i gusti classici Le creme al top

Gelati, ritornano i gusti classici Le creme al top
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Addio puffo, così azzurro e così inquietante. Addio al rosa shock del Big Babol. Quest’estate a Parma sbancano le creme. E sono proprio i golosi di dolce a «osare» con una varietà di gusti tutti da leccarsi i baffi. 
Dal Nesquik,  in onore del cacao in polvere della Nestlè, al bacio di dama, guarnito con mandorle profumate. Ma coni e cialde traboccano anche di kinder, nutella, fondente e cremino. 
La parola d’ordine per i (pochi a dire il vero) amanti della frutta è invece «naturalezza». 
«È la consacrazione  del gelato naturale e il calo nettissimo dei gusti artificiali, ricchi di coloranti» - assicura Tiziano Sartori, titolare della storica gelateria Parmigianino. Dello stesso avviso anche le gelataie dei «Caraibi», che da sempre rendono felici generazioni di bimbi del San Lazzaro. 
«In realtà - spiegano sorridendo - le creme vanno sia d’estate che d’inverno». Ed è proprio in via Emilio Lepido che il concertino la fa da padrone insieme alla crema catalana.
Tra gli appassionati  della frutta, invece, «sono in crescita i gusti tropicali - assicura la giovane commessa della gelateria K2 - in primis il passion fruit». C'è poi chi detiene l’esclusiva su alcuni frutti provenienti da lontano: come la gelateria «La Pilotta» di via Garibaldi, un cono «extra-large» piazzato all’ingresso e un via vai continuo. 
«Si parla di Gravida e Acai - assicurano da dietro il banco - che incuriosiscono molti clienti». 
Non perdono , però, le «primizie» nostrane: a cominciare dall’intramontabile fragola, melone, pesca e prugna. C'è poi un gusto che mette d’accordo tutti: ed è il pistacchio, che, da sempre, riempie le vaschette dei parmigiani. E, giusto per rimanere sul classico, i buon gustai del freddo preferiscono i coni. Tutti concordano nel definire l’intramontabile biscotto di wafer il principe dei «contenitori». 
«Lo scodellino  va soprattutto per gli over 50 - assicurano da dietro il bancone - bimbi e giovani preferiscono godersi fino in fondo il piacere del gelato». 
«Anche se una focaccia zeppa di crema è sempre la merenda migliore» - precisa Francesco, 20 anni, una passione per il gelato che non conosce stagioni. Secondo Teodora, 21 anni, insospettabile golosa, «due "palline" rappresentano un’ottima alternativa a cene pesanti». Ma non sono solo giovanissimi e adolescenti a lasciarsi rapire da cialde e vaschette. Un distinto signore in giacca e cravatta (che preferisce rivelare i gusti preferiti piuttosto che il nome) fa il suo ingresso in una gelateria di via Cavour e perlustra attentamente le celle frigorifere. 
«Sono in pausa  pranzo - racconta - e devo fare scorta sia per la merenda coi colleghi, che per la cena in famiglia». «Prenderò un gelato al biscotto - assicura soddisfatto - mentre fragola e cioccolato saranno un ottimo dessert a cena». Certo ai parmigiani piace sperimentare, ma quest’estate preferiscono rimanere sul classico. «Anche se siamo solo inizi - assicura qualcuno - e chissà che col caldo qualcuno non cambi idea improvvisamente». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"