18°

28°

Il vino

Le pagelle dei vini

Le pagelle dei vini
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Se il comparto vinicolo in questi ultimi dieci anni ha fatto progressi continui, in certi casi addirittura sensazionali (vedi caso Lambrusco) e l’anno scorso fu il suo annus mirabilis per la critica enologica italiana, quest’anno è stato leggermente sottotono. Certo la vita bioritmicamente non è una parabola progressiva: ci stanno intoppi, cadute, rallentamenti. Figuriamoci con il vino che è materia viva, sensibile e, fortunatamente, in relazione ad annate che hanno indiscutibili segnali caratteristici (nel bene e nel male). Nessun problema quindi per un affresco 2012 non così roseo per come eravamo abituati ma senza dubbio di buon profilo. Veniamo alle cose positive, che non sono poche. In primis l’attestazione a livelli assoluti (piaccia o non piaccia) del succitato fenomeno Lambrusco «alla parmigiana». Lanciato anni fa dalle Cantine Ceci, captando le onde radar più sottili che indirizzavano i consumi verso tipologie di vino più ammiccanti e femminili, l’Otello è ancora oggi un vino cult (pensiamo a 5 grappoli assegnati ormai da anni dalla Guida AIS). Via buona tanti i proseliti come nel caso di Ariola con il successo - mondiale, ricordando il premio IWC – del Marcello (con la strabiliante votazione maroniana di 98/100 miglior vino d’Italia, pur ex aequo); di Monte delle Vigne (quest’anno il suo Lambrusco è quasi ai vertici aziendali), di Carra (sempre performante), di Dall’Asta. Per non scrivere di Lamoretti che resta l’unico a produrre Lambrusco Colli di Parma DOC, scegliendo la via della chiarezza e che quest’anno ha avuto risultati invero positivi su tutta la gamma. Vicenda singolare quella di questa classicissima cantina di Casatico: un tempo ai massimi livelli nei bianchi frizzanti, poi passata con ottimi risultati ai rossi fermi e oggi matura e completa in ogni segmento produttivo. E proprio su questo concetto anche Monte delle Vigne non è più premiata solo per i vini di punta ma su tutta la sua produzione anche frizzante. Bene, molto bene anche i nostri vignaioli di stampo naturale: Camillo Donati ormai nella tipologia è personaggio conosciuto financo all’estero e anche quest’anno si è aggiudicato perfomance di alto livello, i ragazzi di Crocizia appassionati come non mai e con bicchieri ben delineati e per finire Alberto Carretti del Podere Pradarolo che con i suoi vini (spumanti inclusi) a lunghissime macerazioni sta facendo discutere il mondo del vino italiano. Se poi dobbiamo parlare di un problema che forse potrebbe rallentare l’ulteriore crescita di un comparto che in un paio di lustri ha pur fatto passi da gigante, è la vastità della gamma di prodotti nel maggior numero di aziende: tra linee differenti, rincorsa spasmodica alla copertura di tutto il «bevibile e abbinabile» si rischia una diversificazione davvero esorbitante. Ormai ogni azienda dovrebbe sapere su cosa puntare e su cosa lavorare per il meglio: cercare di accontentare tutti spesso vuol dire poi in fondo di non accontentare nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"