10°

28°

Il vino

Vinitaly alla parmigiana

Vinitaly alla parmigiana
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

Voci tra i filari del Vinitaly dicono che nella giornata inaugurale di domenica scorsa, il 25 marzo, si sia riversata una folla nei vari padiglioni sia in quelli dedicati alle varie regioni vinicole d’Italia sia in quelli tematici, come quello che ospitava Vi Vi T (Vigne Vignaioli Terroir). Anche gli stand ‘crociati’ hanno visto nei giorni successivi una continua affluenza.
Un Vinitaly di conferme, quello targato Parma, ma non senza novità. Molti dei produttori della nostra provincia, ciascuno a modo proprio, hanno portato a questa manifestazione chi qualche prodotto, chi uno spunto lavorativo o un tema su cui puntare diverso dagli scorsi anni.
In casa Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense, tra variazioni sul tema Fortana – scelto come elemento identificativo del territorio di produzione, la Bassa del fiume Po con terreni sabbiosi e nebbie avvolgenti, quelle stesse che sublimano salumi come il culatello con cui questo vino va a nozze - si è puntato su Strologo 2008 versione magnum, un metodo classico blanc de noir da uve fortana, dal tenue color rosa.
 Da Ariola Vigne e Vini di Calicella di Pilastro, con uno stand su cui trionfa il pluripremiato lambrusco Marcello, sfila anche il nuovo packaging assegnato Barbian Rosso 2010 e Barbian Sauvignon.
 Monte delle Vigne ha dedicato la partecipazione alla 46a edizione della manifestazione veronese al Nabucco di cui si festeggiano i venti anni. Nella cantina di Ozzano Taro, ancora sono conservate tutte le annate del ventennio.
 Cantine Ceci di Torrile da sempre particolarmente attivo sul piano della comunicazione e del marketing ha lanciato ON’I ossia Otellon’ice, un vino più concentrato volutamente creato per essere servito fresco, on the rocks e porsi come aperitivo alternativo.
Da Carra di Casatico l’idea di cercare di portare ‘la vigna sempre più vicino alla bottiglia’, riducendo i passaggi a cui l’uva viene sottoposta e vinificando in presa di spuma diretta anche i rossi (mentre sino allo scorso anno lo si faceva solo coi bianchi) ha dato vita al lambrusco Torcularia 2011.
 Da Lamoretti  di Casatico, si continua con convinzione a lavorare per cercare di ridare dignità al territorio in cui viene prodotto la Malvasia (l’azienda l’ha sempre vinificato DOC), sia nella versione ferma che frizzante. Due volti della stessa medaglia, capaci di conquistare una fetta più ampia di pubblico per questo vino che pare risultare agli esportatori ancora una novità nel panorama.
L’azienda Palazzo di Castellaro ha scommesso su ‘Palazzo’, omonimo vino, metodo classico 70% pinot nero e 30% chardonnay.
Podere Pradarolo, nel comparto dedicato ai vini ‘naturali’, ha sfoderato Velius ‘Rosso Asciutto’, 2005 e 2006, da uva barbera oltre al Vej (2005 e 2006), malvasia d’antica memoria, con spiccate note di rosa antica a marcare l’appartenenza all’azienda in questione. Un coro di solisti?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

240918 Notizia 5

240918 Notizia 6

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno