10°

24°

Il vino

Fortana e Malvasia

Fortana e Malvasia
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

Si dice - e dove c’è fumo, c’è arrosto!- che le donne abbiano una particolare attenzione nel percepire i profumi e che questi, con la loro piacevolezza, ne influenzino positivamente lo stato d’animo. Ecco forse spiegato il motivo per cui vini come la Fortana e la Malvasia (di Candia aromatica), tipici del nostro territorio, pur essendo diversi tra loro, possono essere definiti ‘vini femminili’. Le loro note, agrumate nella Malvasia, di frutti di bosco nella Fortana, la loro moderata alcolicità, l’acidità che contribuisce all’idea di freschezza sono elementi che dovrebbero, il condizionale è in questo caso d’obbligo, risultare vincenti nella conquista dei palati femminili. Gli stessi produttori parmensi approdati all’ultima edizione del Vinitaly oltre ai vini lambruso vari, ormai da anni sotto i riflettori, hanno portato anche queste due tipologie di vino, declinandole e interpretandole in modi diversi. Antica Corte Pallavicina ‘ha calato’ un poker di fortana, inclusa Strologo 2008 magnum metodo classico; Cantine Ceci di Torrile, la Malvasia Colli di Parma Otello DOC (oggi nella fashion bottiglia quadrata) e la Fortana 13 Terre Verdiane (spumantizzata); Monte delle Vigne ha sfoderato Colli di Parma Malvasia DOC e Malvasia Dolce (IGT); Poem (Colli DOC) e Callas (IGT), entrambe ferme; Ariola tra i vari ha inserito: Fortanina IGT; Forte Rigoni Malvasia (Gran Cru); Forte Rigoni Malvasia Nature e Colli di Parma Malvasia DOC (spumantizzata); Carra ha portato Colli di Parma Malvasia DOC; Colli di Parma Malvasia Spumante Extra Dry Acuto, e due versioni dolci: Eden (passita) e Malvasia &Moscato; Lamoretti ha portato Colli di Parma Malvasia DOC ferma e frizzante. L’azienda Palazzo era con Colli di Parma Malvasia DOC secca e dolce. Podere Pradarolo con le malvasie: Vej Bianco Antico (2005 e 2006) e Vej metodo classico 2007. Benché i produttori abbiano confermato il gradimento del pubblico femminile nei confronti degli omologhi enoici, resta un fatto che raramente si vedano le giovani donne (ma anche i giovani maschietti, per par condicio), ordinare un calice di Malvasia o di Fortana, preferendo l’ormai onnipresente ‘Prosecco’ o un ‘Franciacorta’. Molteplici le possibili spiegazioni raccolte: dal fatto che la Fortana, benché frutto di un antico vitigno e adatto ai cibi locali sia ancora un prodotto poco noto anche perché legato a una zona grande come un fazzoletto, all’idea che un’altro ‘fenomeno Prosecco’ (su cui è stato fatto un marketing pazzesco e che è già vincente nel nome) per la Malvasia ad esempio, sia irripetibile, alla sorta di ‘concorso di colpa’ - riscontrato nella difficoltà di decollo della Malvasia-, da parte dei produttori stessi che, nel passato con prodotti di qualità altalenante, ne hanno indebolito l’identità e il legame col territorio. Fatto sta che i prodotti ci sono, i singoli pure, ma ancora una volta è il sistema (un consorzio della Malvasia? Un pool per la Fortana?) che pare mancare all’appuntamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

15commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

METEO

Londra verso i 28-29 gradi, ma previsioni indicano che non dura

BOLOGNA

Violenza sessuale: il fermato è un maniaco seriale

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

trasporti

Anche in Italia parte la sperimentazione delle auto senza pilota

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery