17°

29°

Il piatto forte

Tutti pazzi per la "pop art" di Oldani

Tutti pazzi per la "pop art" di Oldani
Ricevi gratis le news
0

di Vittorio Rotolo
La critica gastronomica lo ha consacrato come il «guru» della Cucina Pop, un nuovo filone che ben si avvicina alla filosofia delle ricette facili da eseguire ma, al tempo stesso, capaci di lasciarti nel palato un gusto che difficilmente si dimentica. Ecco perché Davide Oldani, 43 anni, milanese cresciuto nella scuola dei grandi maestri della tradizione culinaria italiana (Gualtiero Marchesi su tutti) accetta ben volentieri questo titolo. Che rispecchia sostanzialmente l’essenza della sua missione: rivisitare e valorizzare le ricette della cucina di un territorio, avvicinando il maggior numero di persone alla buona tavola. Titolare dell’ormai celebre ristorante «D’O» a Cornaredo, a pochi km da Milano, Oldani è stato ospite di Academia Barilla nell’ambito della rassegna «Calici Stellati. I migliori vini e le migliori ricette da gustare insieme a grandi Chef». E per i tanti curiosi e appassionati accorsi ad ammirare le sue «creazioni», questa autentica stella del firmamento gastronomico italiano ha preparato il piatto per eccellenza della tradizione milanese: ovvero il risotto allo zafferano. O, per meglio dire, lo «zafferano con riso», come lo definisce Oldani «perché - spiega - se è vero che di fronte a una pietanza la parte visiva risulta effimera e quella olfattiva è importante, il gusto diventa fondamentale. In questo caso - aggiunge - è proprio il profumo intenso dello zafferano la prima cosa che arriva al cliente, diventando assoluto protagonista». Inventa e mette in pratica, con una facilità così naturale che ti spiazza, Oldani. E intanto racconta i segreti della Cucina Pop. «Dopo la Nouvelle Cuisine e la Cucina destrutturata - dice - c’è un filone che non denigra affatto la trattoria, l’osteria o il grande ristorante, ma si pone come una via di mezzo. Pop significa valorizzazione dei prodotti del territorio, la loro stagionalità e persino il prezzo di vendita: dalla somma di questi fattori nasce un’esperienza accessibile a molti». Convinto che «a differenza di una volta, quando predominavano i grassi, oggi è l’equilibrio di spezie e aromi ad assicurare un certo gusto al piatto», per Oldani la cucina è una ragione di vita. «Mi piace capire ciò che mangio e cosa si nasconde dietro ogni ingrediente - fa notare - ma anche capire ciò che l’ospite o il cliente si aspetta. Il segreto? Beh, la passione. Se dietro i fornelli metti il cuore e la testa, sei già sulla buona strada». Accolto da Gianluigi Zenti, direttore di Academia Barilla, che alla platea lo presenta come «un vero ambasciatore della cucina italiana nel mondo», Oldani si sofferma infine anche sul proliferare di format e rubriche culinarie in tv e sui media.
 «Un interesse che può fare soltanto bene al nostro settore - dice -; in questa Italia, patria della tradizione gastronomica, oggi ci sono infatti sempre meno cuochi. Se la cucina in tv riesce a far breccia nei cuori dei giovani, ben venga».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design