18°

28°

Il vino

Côtes de Provence: un tour "estivo" tra i rosè d'autore

Côtes de Provence: un tour "estivo" tra i rosè d'autore
Ricevi gratis le news
0

La stagione è quella giusta, il caldo assolato di questi giorni invoglia a gustare un freddo calice di rosé da accompagnare a pasti semplici e leggeri. Oggi più di ieri la moda di bere vino è cambiata, quello che un tempo era un vino al femminile per le sue caratteristiche organolettiche, in primis il colore rosa più o meno intenso, e di seguito il bouquet aromatico morbido, suadente, vellutato, poi la freschezza e la semplicità hanno conquistato anche il consumatore più tradizionale. Così scopriamo una terra al di là dei nostri confini che produce grandi rosé. Se diciamo Provenza il nostro pensiero corre subito ai delicati e inconfondibili fiori di lavanda che la rappresentano. E la Provenza è anche una bellissima regione francese ricca di colori, profumi, con una natura incontaminata e rilassante, un mare splendente e una gastronomia di tutto rispetto. Ma la Provenza è anche vino, e soprattutto rosé che con i suoi numeri astronomici (150milioni di bottiglie annue con un target mondiale del 8% e del 38% su base francese) la rende un mercato enoico di assoluto rispetto con una quotazione annua su 100 etichette prodotte nella regione ben 88 sono appunto di rosé.

Tutto ciò ha implicato negli ultimi due decenni un impegno imprenditoriale, lavorativo e commerciale di grande lungimiranza da parte dei viticoltori e di tutto il settore vinicolo annesso. Oggi i risultati raggiunti si possono definire astronomici per il raddoppio della produzione di rosé su una superficie vitata di 27.000 ettari, 170 milioni di bottiglie prodotte annualmente e 28 milioni di affezionati consumatori (9 su 10 lo consumano abitualmente).  Il rosé lo si può definire un vino democratico in quanto lo troviamo sulle eleganti tavole dei pluristellati ristoranti o su quelle modeste di agriturismi e trattorie. In Provenza il rosé con le caratteristiche peculiari di maggiore qualità proviene soprattutto da un territorio particolarmente vocato, la Côtes de Provences che detiene il 75% della produzione provenzale. I suoi rosé sono fruttati, aromatici, intensi, fragranti, con una gradevole acidità, provenienti da vitigni di syrah per il colore, la struttura e un quid di tannicità, il cinsault per la freschezza e la finezza, il grenache per il fruttato e l’eleganza, il tibourin per la complessità e la ricchezza, il mouevèdre che completa il quadro.

Fra le numerose etichette citiamo, sempre della Côtes de Provence, lo Château des Garcinières Cuvée du Prieuré 2011, dal colore rosato brillante, dai sentori delicatamente floreali ed erbacei; al gusto è sostenuto da una bella acidità e dolcezza (B).  Della stessa zona il Clos Cibonne Cuvée Prestige Caroline 2010, dal colore rosa carico e intenso, al naso profumi di erbe officinali e piccoli frutti di bosco. In bocca si dipana dinamico, strutturato, ampio con finale di lunga persistenza (C). Altro grande rosé il Château Peyrassol 2010, dal colore rosato leggiadro, all’olfatto profumi erbacei e fruttati, in bocca è in perfetto equilibrio tra acidità e freschezza (C).
 Chiudiamo con Château Miraval Pink Floyd 2011 un rosé armoniosamente aromatico che chiude complesso e minerale (C).

FASCE DI PREZZO
Legenda: prezzo medio in enoteca                                     
A    fino a    5 €                                               
B   da          5  a  10                                      
C   da         10 a  20                                      
D   da        2035                                      
E   da         3550                                      
F   da         50100                                    
G  oltre i              100 €                                   


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"