14°

22°

Il piatto forte

Pasta alla Norma, musica per il palato

Pasta alla Norma, musica per il palato
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini


Sicilia terra di sole, di mare, di profumi, di sapori, di antiche tradizioni risalenti alle dominazioni susseguitesi nel corso dei secoli che lasciarono un’impronta indelebile. Tracce dell’avvicendarsi di tanti conquistatori le ritroviamo soprattutto in gastronomia che ha subito in modo tangibile l’influenza di tante diverse culture. Così le preparazioni culinarie siciliane figlie del barocco spagnolo sono ricche, sfarzose, abbondanti, colorate, profumate, saporite. Troviamo poi quel mondo eclettico in cui predominano le spezie e l’agrodolce, antico retaggio della cultura araba, e della cucina ellenica che ritroviamo nelle semplicità arcaica della cucina greca di estrazione contadina. Ma è in particolare la pasta, quella con la «P» maiuscola, che trova in questa splendida isola la massima esaltazione in preparazioni uniche di assoluta voluttuosità. Come la tipica pasta alla Norma, originaria di Catania, detta in dialetto catanese «c’à Norma», simbolo della città che ha dato i natali al loro più famoso compositore, Vincenzo Bellini. L’opera Norma fece il suo debutto al Teatro della Scala di Milano il 26 dicembre 1831. Ma l’appellativo attribuito alla famosa pasta sembra sia datato 1920 durante una cena fra artisti di teatro, quando venne servito un primo piatto di spaghetti conditi con salsa di pomodoro fresco, melanzane fritte, basilico e ricotta salata grattugiata. Il risultato fu davvero entusiasmante tanto da fare esclamare a un commensale, tale Nino Martoglio, commediografo di professione: «chista è ‘na vera Norma» essendo di assoluta perfezione come l’Opera del grande musicista, e da allora ogni volta in cui i catanesi si trovano davanti ad un capolavoro di perfezione esclamano: «è una Norma». Una seconda versione attribuisce l’omaggio della Pasta alla Norma da parte di un gruppo di artisti che alla fine della rappresentazione dell’opera, dopo aver gustato un ottimo piatto di pasta con sugo di pomodoro, melanzane fritte, e ricotta salata esclamasse: «questa è una Norma» per indicarne l’eccellenza. Naturalmente per ottenere un piatto di alta cucina pur nella sua semplicità si deve partire da ottimi ingredienti. Restando nel solco della versione classica occorrono i tipici perciatelli catanesi, ovvero i bucatini, la salsa deve essere preparata con pomodori freschi maturi, le melanzane violette siciliane, fresche, sode e lucide, la ricotta salata stagionata, e le profumate foglie di basilico. La pasta alla Norma pur nella sua genuinità è un trionfo di profumi, sapori e colori che solo la Sicilia sa regalare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti