13°

23°

Il vino

Trebbiano d'Abruzzo: il miglior vino d'Italia

Ricevi gratis le news
0

Sandro Piovani
Un vitigno considerato spesso «normale» come il trebbiano bianco può battere i grandi rossi d'Italia? Andrea Grignaffini sorride. «Ma - spiega - tutto è stato scelto alla cieca, dopo un lungo lavoro». Lui, parmigiano, collaboratore della Gazzetta ma soprattutto direttore artistico di Spirito DiVino, sceneggiatore della fortunata fiction «Benvenuti a tavola» (che presto avrà un seguito), curatore di guide e scrittore di libri, è abituato a lavorare seriamente. E duramente. «I grandi rossi ci sono - continua - ma la grandezza di questo Trebbiano d'Abruzzo di Valentini (annata 2007) ha colpito tutti. Un bianco che ricorda i grandi bianchi francesi. Che può competere con loro». Del resto Andrea Grignaffini ha guidato un piccolo plotone di grandi esperti. Dal sommelier campione del mondo Luca Gardini, ai giornalisti parmigiani Pieluigi Gorgoni e Marco Pozzali sino ad esperti Caniele Cernilli e Enzo Vizzari, tanto per citarne un paio. Rivali da sempre, d'accordo (almeno per una volta) nel decretare questo trebbiano come migliore. E la classifica sta letteralmente facendo il giro del mondo. Se ne sono occupati ormai i più grandi quotidiani italiani ed europei. E anche in Usa fa discutere. Un po' come l'Enciclopedia del Vino che questa «banda» di esperti aveva affidato alle stampe pochi mesi fa e che è già un volume di culto per gli appassionati e non solo. «Questa volta sarà solo una classifica virtuale, vogliamo fare discutere. Come fanno discutere tutte le classifiche. Se vogliamo questo è un modo un po' glamour di parlare di vino. Ma tutti ne parlano». Anche perché, almeno per chi ne ha le possibilità ( in enoteca si va dagli 80 euro del Trebbiano Valentini sino agli oltre 300 euro di alcuni grandi rossi), non c'è nulla di meglio che assaggiare questi vini e condividere o attaccare il lavoro degli esperti. «Non bisogna avere paura delle classifiche - prosegue Grignaffini -, certo c'è un vincitore e poi ci sono gli altri. I grandi classici del Piemonte, del Veneto e della Toscana». Anche perché la selezione è stata dura. Prima la selezione di 160 vini, poi la scelta dei migliori 50. Dal Trebbiano d'Abruzzo 2007 di Valentini (primo classificato) sino al Primitivo di Manduria ES 2010 di Fino Gianfranco c'è tutta la storia dell'enologia italiana. «Ci sono i grandi mostri sacri - conclude Grignaffini -, che confermano comunque di non aver ricevuto a caso tutte i loro riconoscimenti. In particolare va segnalato il ritorno ad alti livelli di un vino come il Sassicaia, che dopo gli exploit ormai noto, ultimamente aveva perso un po' di appeal. E nella classifica c'è il marsala, un altro vino che ha fatto la storia dell'enologia italiana». Insomma nulla di casuale, tutto soppesato, sin dai primi giorni di lavoro. Questa classifica «virtuale» la trovate su tutti i siti specializzati (e qui a fianco ci sono i primi venti classificati). Perché alla fine resta la memoria di questo Trebbiano bianco miglior vino d'Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno