17°

27°

Il piatto forte

Mauro e quel toast da sogno

Mauro e quel toast da sogno
Ricevi gratis le news
1

Sandro Piovani

Scusate, ma che avrà poi di così speciale un toast? Mauro Bersanelli, da Berceto, sorride. Nel suo bar di Collecchio, immerso dietro un bancone che da solo fa venire l'acquolina in bocca. In bella mostra il meglio della Food Valley. E chiamarla paninoteca sembra un po' riduttivo. «Il mio toast? E' nato a Tizzano, quando lavoravo all'albergo Montecarlo. Alla sera ci ritrovavamo al bar e verso mezzanotte si andava nello stanzino dove si preparavano i panini. Da lì sono usciti tanti toast, fatti in altrettanti modi. Credo che lì siano nate le giuste proporzioni per fare un gran toast. Facevamo questi toast e li mangiavamo». Niente ingredienti speciali, niente segreti. Mauro Bersanelli parla solo di «giuste dosi, ormai le porzioni giuste le ho in tesa, perché io taglio tutto a mano, dal pan carré  al formaggio. La mano è fondamentale. E' quasi automatico, anche adesso che facciamo tanti toast ogni giorno». Perché il toast è più di un panino per Mauro. E' una lunga storia che nasce sin dall'infanzia. «Era un sogno che avevo sin da bambino. Abitavamo in campagna e i miei fratelli più grandi tornavano a casa e mi ripetevano “oggi ho mangiato un toast buonissimo” ed era per me un miraggio. In campagna non si sapeva nemmeno come era fatto. Poi ne ho fatti tanti. E con piccoli aggiustamenti del modo di farlo, di cuocerlo si arriva al toast che piace a me». Non solo toast nel bar di Mauro, a Collecchio. C'è un'ampia selezione di panini, quasi tutti “parmigiani”. «Per molti anni facevo i panini esclusivamente per i clienti del bar. Che amavano i nostri prodotti, dal prosciutto al salame per arrivare alla coppa. Adesso c'è anche qualcosa in più, ma la mia storia è basata proprio sui prodotti tipici della nostra terra e non mi sembrava giusto cambiare rotta. Ormai sono trentacinque anni che va avanti così». Paninoteca antica vien da dire. «Diciamo che io ho voluto seguire il cliente del paese, il viandante che si vuol sentire a casa, con i suoi prodotti preferiti». Dunque niente hamburger, niente hot-dog. «Ma vengono anche i giovani, le squadre di calcio della zona e dei paesi vicini». Anche perché da Mauro la gastronomia parla tipicamente parmigiano. «Sì, direi che abbiamo sempre puntato sulla scelta di materie prime locali di qualità. Ed è ancora così. Diciamo che teniamo una linea alta, perché con certi prodotti non amiamo aggiungere salse o condimenti». Tra il bar e la paninoteca, all'insegna della qualità. Ecco perché anche un toast può essere speciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lucia

    09 Dicembre @ 10.06

    é veramente un piacere vedere e gustare tutto quel ben di DIO !!!!poi si vede se le cose sono fatte con il cuore ,con passione per me é anche quello il segreto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design