17°

27°

Il piatto forte

"Le cucine di Parma": menu dalla Bassa ai monti

"Le cucine di Parma": menu dalla Bassa ai monti
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue

Già dal titolo, si legge la provocazione: «Le cucine di Parma». Al plurale. L’autore è bresciano: Marino Marini. Cuoco per 35 anni, da dieci bibliotecario di Alma, alla reggia di Colorno: lavora quotidianamente in mezzo a oltre cinquemila volumi. Ma è anche ideatore delle guide «Osterie d’Italia» di Slow Food, del quale è stato tra i fondatori. Il nostro territorio, quindi, lo conosce bene; ancora meglio l’origine della nostra cucina.
 La premessa è questa: «Siete una delle pochissime province italiane che distingue tra parmigiani e parmensi», osserva l’autore, in occasione della presentazione del volume, edito da Orme, per la collana Tarka (228 pagine, 17,50 euro), ieri, in sala Salsi delle biblioteche di San Paolo. Significa che c’è la Parma città, la Parma della Bassa, la Parma della collina e della montagna: prodotti diversi, realizzazioni diverse. Con tanto di dispute secolari.
 Introdotto da Andrea Sinigaglia, direttore operativo di Alma, Marini rivela che ha voluto essere un pizzico provocatorio; quanto basta, come il sale. «Già dal titolo, si capisce – spiega -. Il mio intento è dire che in nessun territorio esiste una sola cucina, perché i piatti li fanno i prodotti e in montagna ce ne sono alcuni, sul fiume altri, in città altri ancora». Da buon bibliotecario, l’autore tesse una tela indissolubile tra letteratura, storia e cucina; il sottotitolo è un avvertimento: «Storia e ricette». Non solo ingredienti e quantità, quindi. Anzi, molto altro.
Innumerevoli, per esempio, le citazioni letterarie: «Mi piace unire la letteratura alla cucina – sottolinea Marini – e riportare i testi di grandi autori che si interessano della cucina di Parma. Renzo Pezzani parlava dei prodotti, per esempio, mentre Luigi Vicini dei luoghi. Oppure Giovanni Pascoli, che spiega la differenza tra il mais e il sorgo che, in realtà, è la saggina».
La prefazione è a cura di Giovanni Ballarini, presidente dell’Accademia Italiana della Cucina. Elogia il libro e la collana, «Cucine del territorio», ideata da Franco Muzzio, che non è voluto mancare alla presentazione. Quello di Ballarini è un intervento lungo e di ampio respiro: «La cucina italiana è in un momento di grandissima crisi». Colpa anche della spettacolarizzazione della cucina («Bastano cinque minuti davanti alla tv per incappare in un programma di cucina-spettacolo») e di una valanga di pubblicazioni di libri inutili («700 volumi pubblicati all’anno in Italia, meri copia-incolla che hanno vita brevissima»). Poi, il tempo: «Il forno a microonde – conclude Ballarini - sta occupando uno spazio culturale sempre maggiore».C’è un capitolo anche sui vini: pagine critiche. Ma a risollevare le sorti dei vini nostrani, quanto meno a livello socioculturale, è Giovannino Guareschi, citato nella ricca introduzione del bibliotecario scrittore: «Il lambrusco, mi si dirà, è un vino riottoso, incita i bevitori alla lotta, alla rissa domenicale. E che cosa c’è di male? Sarebbe ora che gli italiani si esercitassero a tirar pugni, invece che esercitarsi a pigliar calci nel sedere».
«Una frase da sottoscrivere ancora oggi», chiosa Marini. Per l’ennesima dimostrazione che la cucina è cultura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design