10°

23°

Il vino

"Cerequio 2006": le 50 vendemmie di Michele Chiarlo

"Cerequio 2006": le 50 vendemmie di Michele Chiarlo
Ricevi gratis le news
0

La Riserva di Cerequio per le 50 vendemmie di Michele Chiarlo: 110 ettari di vigne, più della metà di proprietà e il resto condotte direttamente in affitto pluriennale. 

A tanto ammonta il vigneto Michele Chiarlo nelle tre tenute contrassegnate dall’appartenenza identitaria «Piemonte 100%» per una gamma produttiva che abbraccia tutte le tipologie le più importanti denominazioni del territorio. Oltre a quella di Langa che vedono ai vertici della piramide qualitativa le Docg di Barolo e Barbaresco (rispettivamente con le punte nei crus Cerequio e Asili) dal Monferrato provengono le uve di barbera che danno origine ai pregevoli rossi della tenuta la Court, mentre le uve bianche di cortese provengono dalla zona più vocata del Gavi. 
Ma qui occupiamoci più specificamente del vino che è protagonista nel suo «Palas», il Cerequio, da sempre ed unanimemente riconosciuto cru eccellentissimo come s’usa dire da queste parti «marcaleone» di Barolo. Il vigneto Cerequio, in tutto poco più di una quindicina di ettari metà dei quali appannaggio di Michele Chiarlo, occupa la parte più orientale del territorio di La Morra arrivando a sconfinare con Barolo. Lo circondano altri cru di grande rilievo: dall’alto La Serra, più in basso Sarmassa, ai lati Fossati e Brunate. E il Cerequio è lì nel mezzo, posizionato al centro di un anfiteatro ad andamento rovesciato con esposizione che da sud-est vira verso sud ovest (dunque in perfetto equilibrio).
 I caratteristici terreni argilloso-calcarei del Tortoniano sono qui intercalati dalle marne grigio-azzurre di Sant’Agata particolarmente ricche sulla vena del Cerequio di sostanze minerali, magnesio su tutto. 
Una peculiarità che, unita al microclima favorevole (protetto dai venti del nord dalla collina di La Morra, il nebbiolo
 anticipa qui la maturazione), dona al Barolo che ne deriva una notevole 
struttura ed una complessità che si arricchisce di un’elegante nota balsamica.
 Dal 1988, primo anno di vinificazione del cru, Michele Chiarlo coadiuvato più recentemente dal figlio Stefano che segue la parte enologica, ha attuato in vigna ed in cantina le strategie atte a fissarne il carattere: 5-6 grappoli la resa per ceppo (non più di un chilo a pianta); fermentazione in tini di rovere con macerazioni che si prolungano per due settimane ed oltre; maturazione in botti da 700 litri per un paio d’anni seguiti da 15-16 mesi di affinamento in bottiglia. 
E per il tipo Riserva, prodotto solo in annate di particolare pregio, sono previsti prolungamenti sia della maturazione che dell’affinamento ben al di là degli obblighi del disciplinare. Di quest’ultimo è ora disponibile il millesimo 2006 che coincide con le 50 vendemmie di Michele Chiarlo. Un traguardo che segna la storia di un’azienda.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Grande Fratello, soddisfazione a Canale 5: "Esordio da incorniciare"

TELEVISIONE

Grande Fratello, Canale 5: "Esordio da incorniciare" Foto: la casa

Yanchen Gar  2 -  Filippo Chiesa

ARTE

"Yarchen Gar", il corto di Filippo Chiesa premiato a Los Angeles

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parco del Dono, abitanti contro migranti

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

13commenti

DISASTRO COLPOSO

Alluvione, chiesto il rinvio a giudizio di Pizzarotti

10commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

1commento

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

2commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

droga

Cocaina per oltre 1500 euro nascosta nelle scarpe: arrestato un 23enne

9commenti

PROSCIUTTO

Inchiesta sulle Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

2commenti

FINANZA

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse Video

11commenti

sorbolo

Incastrato per il furto al bar. Ma nello zaino aveva anche altri bottini: di chi sono?

arresto

Ubriaco, danneggia sei auto parcheggiate e poi si scaglia contro i carabinieri

4commenti

tg parma

Sergio Romano al Collegio Europeo: "In Siria vittoria russa" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

LUCCA

Minacce e offese al professore: indagati 3 minorenni Il video

2commenti

INGV

Terremoto: lieve scossa a Reggio Emilia

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

MOTOMONDIALE

Gp delle Americhe: Marquez e Rossi verso il prossimo round?

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

AUTO

Scaduto l’obbligo di pneumatici invernali: è ora del cambio stagionale