10°

23°

Il piatto forte

Torta fritta imbottita? Basta un buon cotto e tanta gruviera

Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani

 
A Carnevale, ogni fritto vale. E allora, è possibile portare in tavola anche preparazioni, tipiche del Parmense e delle province limitrofe, che tradizionalmente non hanno una precisa connotazione carnevalesca. 
Puntando però sul metodo di cottura che più rappresenta la festa in maschera, ossia la frittura, e sulla presenza di una farcitura ghiotta, salata o dolce che sia, non è poi un’operazione tanto irriverente.
 Pensiamo ad esempio alla regina dorata che si accompagna ai vari salumi locali, dalla cicciolata alla coppa, dal salame alla pancetta senza dimenticare ovviamente la spalla cotta di San Secondo (meglio lasciare a un buon pane ‘miseria’, il delizioso compito di fare da paggio a culatello e a prosciutto di Parma), ossia, alla torta fritta: se crediamo di conoscerla in tutti i suoi aspetti (panciuta e gonfia sì, ma ora impalpabilmente sottile e friabile; ora croccante e più spessa; ora, grazie alla componente amidacea delle patate lesse nell’impasto, appena soffice sotto il lieve velo croccantino), ecco che lei è pronta a sorprenderci. 
Non sono in molti ad aver assaggiato la famigerata losanga nella versione più trasgressiva e giocosa (quindi, perfetta per il Carnevale) che è in grado di interpretare.
 I tradizionalisti storceranno il naso, ma i bambini, per cui è stata pensata questa variazione sul tema (negli anni Ottanta non era così rara trovarla nelle feste di classe delle elementari) ne saranno entusiasti. 
Il trucco è semplice, ma efficace e, come dicevamo, l’effetto sorpresa è garantito. Nome in codice: torta fritta imbottita! Lasciando a ognuno la libertà di scegliere che tipo di impasto realizzare, a patto di non stenderlo sottilissimo (se no il ripieno esce o bagna l’involucro, compromettendo lo sfizioso contrasto, croccante esterno – fondente interno), ecco in cosa consiste la farcitura anni ’80: meno di mezza fetta di prosciutto cotto (scelto con cura, non quello che generalmente si definisce ‘da toast’) e un paio di lamelle di gruviera. Si ripiega la pasta in due facendo aderire bene i bordi e si frigge. 
Il gradimento è garantito. Chi invece ama il lato dolce del fritto, può rifarsi ai tortellini fritti di Carpineti (nel Reggiano). Di solito si fanno in ottobre, ma non c’è motivo per non tentare il bis. Si prepara in anticipo un ripieno omogeneo con 1 kg castagne secche lessate e passate al setaccio, 300 g di noci abbrustolite e pestate accuratamente, 200 g di zucchero, 150 g di uva sultanina ammollata nel vino bianco; 200 g di cacao, 500 g di marmellata mista (il famoso ‘savurett’ o prugne-amarene) e mezzo bicchiere di sassolino. 
Poi si fa una frolla con 500 g farina, 3 uova, 150 g zucchero, buccia grattugiata di 1 limone, 1 pizzico di sale, 4 cucchiai di olio, 100 g burro, 1 bicchierino di grappa, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina (se occorre, un po’ di latte). 
Si stende la pasta alta come una moneta, si mette il ripieno, si richiude saldando i bordi che andranno sagomati con rotellina da sfoglia. Si friggono nello strutto bollente e il gioco è fatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: interviene il Soccorso alpino

paura

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: interviene il Soccorso alpino

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

10commenti

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

20commenti

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

6commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Violenza sessuale: il fermato è un maniaco seriale

Monza

Spara alla moglie in strada, poi si costituisce. Lei muore sull'ambulanza

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery