18°

Il vino

Pozzali, un premio mondiale

Pozzali, un premio mondiale
Ricevi gratis le news
0

Brindisi italico, con sentori spiccati di «parmigianità». Nella splendida cornice del Carrousel du Louvre, sabato scorso, dove si è tenuta la premiazione del Gourmand Cook Books Awards 2012, l’equivalente della notte degli Oscar dei libri di enogastronomia, dove si premiano le migliori espressioni cartacee relative ai numerosi punti di vista da cui si possono osservare sia il vino a il cibo, la categoria «Wine Tourism Books» ha visto trionfare il volume «Grandi vini di piccole cantine», di Federico Graziani e Marco Pozzali, pubblicato da Gribaudo (Idee Editoriali Feltrinelli) nel gennaio 2012, approdato alla finale nel ristretto numero di cinque candidati al premio.

Una grande soddisfazione per la  firma parmigiana Marco Pozzali, giornalista professionista e sommelier che ha in curriculum, tra gli altri, 11 anni targati Gruppo Food nelle vesti di caporedattore e condirettore di riviste a diffusione nazionale di enogastronomia, come «Bar Business», «Buon Appetito» e «Mangiarsano», mentre oggi è editore e direttore del trimestrale «Pietre Colorate»:  è stato proclamato vincitore nella categoria «Wine Tourism» lasciandosi alle spalle il francese «Sur la Route du Vignoble de Cognac», di Denis Montagnon, edito da Olivier Bompas (Hachette-Tourisme) e lo spagnolo «Rutas del Vino», Manuel Colmenero (Lunwerg). 
Il volume, alla presentazione di 20 grandi classici vini italiani che hanno avuto un ruolo significativo nel delineare un’enologia di qualità, fa seguire pagine dedicate alle storie degli uomini e delle terre che producono vini di pregio, dalle Alpi all’Etna, camminando lungo il sentiero della suggestione e avventurandosi oltre i confini della valutazione sensoriale e dei punteggi. Il libro si compone di più di 400 schede suddivise per regione e dedicate ciascuna a un vino con i dati essenziali e una presentazione supportata da suggerimenti per l’abbinamento. Il corredo fotografico di Francesco Orini, così come le 20 interviste a produttori d’interesse, sottolineano il rapporto fondamentale tra il vino, le persone, le storie, il territorio. 
Gli autori, Federico Graziani (classe 1975; miglior sommelier d’Italia nel 1998; oggi ambasciatore aziendale e responsabile commerciale per la cantina Feudi di San Gregorio) e Marco Pozzali, non sono nuovi al lavoro a quattro mani: la precedente opera «Vini d’Autore, le 111 migliori etichette d’Italia» si era già guadagnata il terzo posto sempre al Gourmand Awards dell’edizione del 2010. Ovviamente entusiasta del premio, Marco Pozzali ha così commentato il prestigioso riconoscimento: «Siamo contenti non solo per noi, ma anche perché questo premio dà risalto a quelle piccole realtà che operano nel mondo del vino con sacrifici e spesso senza arrivare a quella ribalta che spetta alle aziende più conosciute. È stato interessante in una serata densa di appuntamenti notare quanto l’editoria straniera, non solo quella europea, stia lavorando con progetti e formule originali e innovative».An.Gri.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel