19°

29°

Il piatto forte

"Con il vino esportiamo la nostra food-valley"

"Con il vino esportiamo la nostra food-valley"
Ricevi gratis le news
0

Sandro Piovani

Emilio Mondelli è un imprenditore di successo. Uno strajè, come si usa dire. Ma il legame con la sua Parma è forte. E da Milano è tornato in provincia, a Salsomaggiore, dove ha creato la cantina Il Poggio. Vino ma non solo: la sua idea è quella di esportare la Parma alimentare.

1. Come è nata l’idea di produrre vino, proprio a Salsomaggiore?
L'idea di produrre vino a Salsomaggiore è nata perché Salsomaggiore è una zona molto particolare, una zona dove i romani estraevano il sale, dove ci si cura con metodi naturali alcune patologie, dove il panorama dalla collina di produzione è un meraviglioso dipinto ed è l’unica area nell’Appennino Emiliano dove, con un metodo logico d’impresa si è effettuato l’analisi dei terreni; scegliendosi la parte più ricca di calcare e terreno sassoso, ha fatto si che questo mix, non solo dai nostri tecnici ritenuto estremamente valido, ma confermato anche dall’Università di Pavia che ha effettuato le ricerche. Da questa logica si è partiti.

2. La sua iniziativa coinvolge comunque tutti i prodotti della nostra food-valley. Del "far sistema" si parla da tempo, ma quanto è difficile attuare questa idea? 
 La difficoltà è confermata al livello di concetto nazionale; noi invece stiamo esportando questo concetto da un anno a questa parte in Brasile come prodotti della nostra "food-valley" Parma, e da qui la ricerca da parte nostra di ampliare l’etichette dei nostri vini tipici, di rilanciare la produzione dell’olio che ha origini antiche anche se di piccole produzioni e la ricerca di prodotti da aggregare con la stessa nostra filosofia. Diciamo che questo pacchetto cosi proposto con questa logica di artigianalità del gusto sta avendo successo, ripetiamo, oltre confine. 

3. Quali sono le difficoltà nel produrre prima e commercializzare poi un vino prodotto a Parma?
Le difficoltà nel produrre prima e commercializzare poi un vino prodotto a Parma sono uguali al mercato Italiano, ad altre zone che producono vini da vitigni autoctoni Italiani e magari aromatici, ottenendosi prodotti poco diffusi e poco conosciuti . Particolari, sicuramente non di largo consumo con sensazioni olfattive e gustative di difficile comprensione che come dicevamo vanno integrati con eccellenze dei prodotti della "food-valley".

4. La sua azienda guarda molto anche all’estero. Qual è la percezione che si ha del vino di Parma, fuori dai confini nazionali?
 Il prodotto Italiano è qualità e in quella qualità c'è Parma, con eccellenze in tutto il settore enologico, alimentare e non, ricordando che L’Italia è conosciuta nel mondo perchè l’Italiano è stato il primo promotore delle sue tradizioni.

5. Vini parmigiani dicevamo, ma Piacenza è vicinissima. Il suo vino ne subisce in qualche modo l’influenza?
 Sicuramente, i vini sono similari come i piatti gastronomici ma cosi subisce anche quelli di Parma, il corso d’acqua più vicino divide le province ma probabilmente le unisce in tante tradizioni e sicuramente Salsomaggiore fa parte delle colline Parmensi più vocate alla coltivazione della vite. Forse questa zona è il legame tra Parma e Piacenza.

6. Quanto è difficile per il vino parmigiano, avere una propria precisa identità?
Tanto, più di quello che si immagina perché si deve mantenere una identità ma migliorarla in modo da renderla conosciuta nel mondo ed essere ricordati come un prodotto di eccellenza di Parma.

7. Dall’inizio della produzione, è cambiato qualcosa nella vostra filosofia di vinaioli?
Si, è nata la voglia di migliorare e far conoscere una micro zona di Parma nel mondo.

8. Come pensate invece di affrontare il futuro?
Nella ricerca sempre più serrata del prodotto tradizionale e di qualità che si possa produrre nella nostra zona senza dimenticare che deve piacere al consumatore che è un degustatore eccellente e, come dicevamo, integrato ad una visione di insieme delle cosi dette "le eccellenze di Parma". Proseguendo su questa filosofia abbiamo aperto una filiale in Brasile, monomarca "Cantina Il Poggio" che commercializza le eccellenze di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse