14°

27°

Il vino

Il fresco Pigato, tutta la Liguria nel bicchiere

Il fresco Pigato, tutta la Liguria nel bicchiere
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

Osservando lo spettacolare panorama ligure nelle esigue fasce di terreni stretti fra terra e mare, l’uomo con pazienza e caparbietà da sempre ha coltivato la vite pur in esigue quantità ma ottenendo vini di grande finezza e qualità.

Il Pigato di Albenga
Così se ci inerpichiamo nell’entroterra di Albenga, troviamo un antico vitigno autoctono, il Pigato, che esprime al meglio le caratteristiche peculiari di questo territorio vocato alla viticoltura, in particolare nella fascia collinare dal clima unico che non potrebbe non dare vini di spiccata armonia e originalità. Il nome dell’uva si rifà al termine dialettale «pigau» detto delle «pighe» o «macchiettato», le piccole screziature ambrate presenti sull’acino al culmine del processo di maturazione, ma abbiamo anche una versione dal latino «picatum» «vino aromatizzato con pece». In questa ristretta area di produzione, soprattutto nell’altopiano di Pian Boschi, si produce una piccola quantità di Pigato destinato prettamente a un consumo locale adatto alla cucina tipica ligure, non avendo mai avuto la consapevolezza di poter essere esportato.

Il vitigno
Il vitigno pigato ama terreni calcarei-argillosi con sottosuoli ghiaiosi esposti a Sud con una spiccata escursione termica tra il giorno e la notte. Il grappolo è medio o medio-grande, di forma piramidale o cilindrico, spargolo; acino piuttosto grande, sferoidale con buccia pruinosa di colore giallo dorato. La vendemmia avviene alla fine di settembre. Il vino per esprimersi al meglio deve invecchiare almeno due anni, nel bicchiere si presenta di colore giallo paglierino con profumi nitidi fruttati e floreali e toni ammandorlati; morbido e fresco al palato con finale aromatico.

Le cantine
Fra le varie etichette abbiamo scelto il Riviera Ligure Pigato Le Russeghine 2012 (il nome richiama la terra rossa della zona in cui viene allevato) dell’azienda di Riccardo Bruna. Colore giallo paglierino carico brillante, all’olfatto un surplus di profumi fruttati a polpa gialla, macchia mediterranea ed erbe aromatiche. Al palato è fresco, sapido, minerale con retrogusto ammandorlato e amaricante. Passiamo alla cantina Poggio dei Gorleri con due vini: il Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2006, colore giallo paglierino che vira al dorato. Sinuosamente elegante e profondo, esprime sentori fruttati e agrumati. Al palato è morbido, equilibrato, piacevolmente fresco con una gradevole acidità. Il Riviera Ligure di Ponente Pigato Cycnus 2011, raffinato, corposo, elegante con spiccate note varietali e di macchia mediterranea. Gusto pieno, morbido, sapido. L’azienda di Massimo Lupi propone il Vignamare 2000 dai profumi eleganti con toni di spezie esotiche e vaniglia; in bocca è pieno, morbido, sapido, concentrato con finale di bilanciata acidità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover