-2°

14°

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

Un ricercatore del Cnr affronta il tema di un comparto che vale 400 milioni

Pesce allevato o pescato; stesso gusto, prezzo diverso
Ricevi gratis le news
1

E’ una questione forse di gusti e non di valori nutrizionali, perché solamente un palato davvero esperto è in grado di riconoscere un pesce d’acquacoltura rispetto a uno di cattura in mare, un comparto "felice" dove l'Italia vanta un giro d’affari di oltre 400 milioni di euro. Insomma, valori nutrizionali simili, ma prezzo diverso. A parlare è Francesco Gai dell’Istituto di scienze delle produzioni alimentari (Ispa) del Cnr, entrando in campo su un tema che ogni anno torna alla ribalta, perché con l’arrivo dell’estate si mangia più pesce e cresce la voglia di conoscere le differenze tra questi due prodotti che, avendo quotazioni molto diverse, possono generare dubbi al momento dell’acquisto.

L’acquacoltura, ricorda Federcoopesca, con 800 impianti e 7 mila addetti, vanta una produzione di 140.000 tonnellate l’anno che contribuisce al 40% del totale; vengono allevate 30 specie tra pesci, molluschi e crostacei ma il 97% della produzione si basa appena su trota, spigola e orata, cozze e vongole veraci.
"Il pesce allevato non è ancora ben visto, è come se fosse di qualità inferiore - spiega Gai - eppure diamo per scontato che la carne sia allevata e nessuno la considera di bassa qualità o pretende in macelleria di acquistare un animale selvatico cacciato". Il ricercatore fa presente che "in acquacoltura l'animale vive in un ambiente controllato, motivo per il quale mostra una maggiore salubrità certificata; questo vale anche per quanto riguarda l’esposizione a eventuali contaminati chimici come Policlorobifenili, diossine e metalli pesanti, che interessa soprattutto i pesci di grossa taglia come tonno e pesce spada, che tendono ad accumularli". Sotto l’aspetto nutrizionale, secondo Gai, la quantità di acidi grassi omega 3 è di poco inferiore rispetto a quello catturato in mare o in acqua dolce.

Altro capitolo è il mangime, perché i pesci carnivori sono nutriti con prodotti contenenti farine vegetali, in particolare soia e cereali, precisa Gai, che contengono omega 6 e non gli omega 3, entrambi importanti per l’organismo. Per ovviare a questa carenza gli allevatori, in prossimità della taglia commerciale introducono per circa 2 settimane una dieta a base di farina e olio di pesce; questo però non colma del tutto le differenze, spiega Gai, perché nel pesce d’allevamento la quantità di omega 3 rimane comunque inferiore rispetto a quello che si può trovare in una spigola pescata in mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    18 Giugno @ 08.43

    Non credo di aver un palato fine, eppure il pesce allevato lo sento. Non tanto per il sapore, ma per il fatto che tende ad essere ben piu' grasso.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Celebrety

Ontario

Paura per Jennifer Aniston e Courteney Cox: atterraggio d'emergenza Video

Zalone, nuovo film Tolo Tolo esce 25 dicembre

cinema

Checco Zalone, il nuovo film "Tolo Tolo" esce il 25 dicembre

Con la prossima versione di Whatsapp chi vorrà inserirvi in un gruppo dovrà chiedere il permesso

messaggistica

WhatsApp chiederà il permesso prima di aggiungerti ad un gruppo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Montesano, la coppia Cuccarini-Ingrassia, Angela Finocchiaro

VELLUTO ROSSO

Tocca alla coppia Cuccarini-Ingrassia, sabato Angela Finocchiaro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

"Prelievi" dai conti condominiali: sequestrati 40mila euro a un amministratore infedele

guardia di finanza

"Prelievi" dai conti condominiali: sequestrati 40mila euro a un amministratore infedele

3commenti

serie a

A Cagliari il Parma vuol tornare alla vittoria - Le probabili formazioni

Tardini

L'ultrà granata arrestato? E' un praticante avvocato

4commenti

carabinieri

Cani anti-droga tra il Parco Ducale e San Leonardo: tre pusher denunciati

VIABILITA'

A1, incidente tra il casello di Parma e il Bivio A1/A15 Tempo reale

lago ballano

Scivola sul ghiaccio e finisce contro una pianta: ferita una escursionista 25enne Video

anticiclone

Meteo, è anticipo di primavera. Temperature sopra la media

Strada Mercati

L'Ifoa del mirino dei ladri

weekend

Sciate,  castelli "d'amore" e... romanzi rosa: l'agenda del sabato

solignano

Sorpresi mentre depositano rifiuti lungo la strada: scatta la multa

I NUOVI ITALIANI

Generazione Mahmood: figli di genitori stranieri e italiani più che mai

1commento

SERIE A

Qualche cerotto per il Parma

LUTTO

E' morta Rosaria Raffa, «Sara» creativa e gentile

polizia municipale

I sindacati: «Sbagliato sostituire la Signifredi»

2commenti

PARMIGIANO DEL SASSO

Addio a Giuliano Talignani, indossò la maglia crociata

piazza garibaldi

One Billion Rising Revolution: Flash mob in piazza Garibaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il libro di Renzi. Tante critiche e tanta voglia di ritornare

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

ITALIA/MONDO

Chiede di togliersi dalla doppia fila e viene aggredito Video

cinema

E' morto l'attore Bruno Ganz. Fu Hitler ne "La caduta"

SPORT

como

Sasso contro l'auto di Wanda Nara. A bordo c'erano anche 3 figli

Serie A

La Juve batte il Frosinone (3-0) e vola a +14 sul Napoli

SOCIETA'

Ucraina

Venti strumenti in uno: il pianoforte diventa un'orchestra Video

il caso

"Ti amo" sulla cattedrale di Trani, il sindaco: "Hai una fidanzata idiota"

MOTORI

moto

Guzzi Fast Endurance, l’aquila torna in pista

SERIE SPECIALE

Jeep Renegade S, porte aperte nel weekend