22°

31°

Monticelli

Appartamento devastato dalla furia dei ladri

Appartamento devastato dalla furia dei ladri
Ricevi gratis le news
22

Una casa distrutta. Un appartamento messo completamente a soqquadro dai ladri, le serrature dei mobili sventrate, i cassetti svuotati, i cuscini dei divani e un materasso gettati addirittura dalla finestra. E’ l’amarissima sorpresa trovata da una coppia di residenti di Monticelli Terme, in via Da Vinci, alle 21 di domenica sera.

Ilaria Ferrari

Una casa distrutta. Un appartamento messo completamente a soqquadro dai ladri, le serrature dei mobili sventrate, i cassetti svuotati, i cuscini dei divani e un materasso gettati addirittura dalla finestra. E’ l’amarissima sorpresa trovata da una coppia di residenti di Monticelli Terme, in via Leonardo Da Vinci, alle 21 di domenica sera. La moglie era fuori città, il marito era stato fuori casa dalle 11 della mattina e al rientro non è riuscito ad aprire la porta d’ingresso: la chiave non scattava nella toppa. «Ho pensato fosse rientrata mia moglie – racconta il residente – e si fosse chiusa all’interno come fa spesso quando è sola. L’ho chiamata al cellulare per dirle di aprirmi ma lei era ancora fuori Parma. Mi ha detto di allontanarmi, di stare lontano fino all’arrivo dei carabinieri». Già, perché di brutte esperienze con dei balordi questa coppia ne ha già avute ed è più che naturale pensare a se stessi prima che a una casa dopo simili episodi.

I carabinieri, nel frattempo avvisati, sono arrivati da Langhirano e hanno capito in fretta quanto successo: girando intorno alla palazzina infatti c’erano un materasso e dei cuscini di divano buttati al suolo dal primo piano dove risiede la coppia e dove la finestra era aperta. Da lì sono entrati anche loro per accedere ai locali. Una volta aperta la porta, al padrone di casa il disastro è apparso evidente: roba ovunque, sul pavimento si faceva fatica perfino a camminare vista la quantità di oggetti e vestiti. «Perfino in bagno hanno rovistato – aggiunge la residente – hanno addirittura aperto tutti i cosmetici e i deodoranti. Hanno rotto una sedia e tutte le serrature dei mobili. Solo la stanzetta armadi è stata in parte graziata: credo fossero lì quando è arrivato mio marito e, disturbati, hanno abbandonato il lavoro». I ladri hanno smurato la cassaforte: grande, pesantissima, sono riusciti a portarla dallo studio alla cucina, fin sotto quella finestra dalla quale erano stati lanciati cuscini e materasso. «Dovevano essere in tanti: una persona non riuscirebbe mai a spostarla e trascinarla fin qui». Non sono però riusciti ad aprirla benché la chiave fosse ben in vista a poca distanza. Non si può ancora dire cosa sia stato rubato: è troppa la confusione per poter fare un inventario. Per il momento l’unica certezza sono le armi: «Sono riusciti ad aprire l’armadio blindato – conclude il padrone di casa – e da lì hanno portato via una beretta, un revolver, una carabina e una rivoltella».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RobertoIacono

    03 Novembre @ 20.53

    C....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    03 Novembre @ 18.57

    QUESTA MATTINA E' STATO CONVOCATO IN PREFETTURA IL SINDACO DI MONTECHIARUGOLO ( nel cui territorio si trova Monticelli ) , e gli sono state date istruzioni affinchè scoraggi i suoi Cittadini dall' organizzare "ronde" . Le vittime di questa furtiva devastazione possono consolarsi pensando che le denunce di furti sarebbero in diminuzione ( ? ) .

    Rispondi

  • fortunato

    03 Novembre @ 16.46

    Non si può vivere cosi, possibile che non si riescano a debellare queste violenze ? Non dico di fare come il cittadino che ha ucciso il ladro, ma di mettere, da chi ci governa, leggi più severe, per poter estirpare questa piaga che sta dilagando in tutto il Paese.

    Rispondi

  • lazanzara

    03 Novembre @ 16.41

    INVITO I PROPRIETARI DELL'APPARTAMENTO A DENUNCIARE IL COMUNE!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      03 Novembre @ 19.10

      Il responsabile dell' Ordine Pubblico è il Questore , non il Comune.

      Rispondi

      • Michele E

        03 Novembre @ 21.33

        Ah non è Casa? allora cosa va dicendo quel tale... quel tale, che scrive sul giornale (on line)

        Rispondi

  • gianlucapasini

    03 Novembre @ 15.01

    Il Sig. Sicignano di Vaprio d'Adda lo comprendo

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Lealtrenotizie

Paura per un uomo armato di coltello

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

4commenti

12 tg parma

Nuovo anno scolastico, in provincia ci sono ancora 400 cattedre scoperte Video

POLEMICA

Pizzarotti: "Mangio il Parmigiano e saluto chi lo scredita"

Il sindaco di Parma pubblica un post su Facebook per inserirsi nella polemica sul caso "Onu - Parmigiano Reggiano"

Parma calcio

Carra: «Siamo ottimisti e il mercato procede ma che danno d'immagine per noi»

1commento

GAZZAREPORTER

Le foto del lettore Mattia: "Parco Ducale, quelle statue che attendono di essere ripulite"

PARMA

Tep, crescono viaggiatori e ricavi. Aumentano anche le multe

2commenti

Enpa

Gatti, è allarme randagismo

2commenti

ECONOMIA

Cft si rafforza: acquisita la maggioranza della bergamasca Comac

L'azienda è attiva nel settore delle macchine per il confezionamento della birra

corniglio

La provinciale 116 sarà interrotta per lavori a Ponte Romano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita