13°

21°

GHIAIA

Quelle panchine «in gabbia» contro i bivacchi

Quelle panchine «in gabbia» contro i bivacchi
Ricevi gratis le news
28

Alcune panchine della Ghiaia sono state «ingabbiate». Si tratta di una iniziativa di PromoGhiaia contro i bivacchi notturni.

VITTORIO ROTOLO

«La situazione era ormai fuori controllo. A tutte le ore del giorno, e fino a sera, su queste panchine si vedeva gente che bivaccava, si ubriacava e vomitava per terra, apostrofando in malo modo le signore che andavano a fare la spesa. Bisognava mettere un freno...». Filippo Mori, direttore di PromoGhiaia, risponde così alle polemiche in merito al caso delle panchine «ingabbiate», presenti in uno dei luoghi storicamente più frequentati della nostra città.

Nel giorno dell’inaugurazione del Ponte Romano, riconsegnato alla città con una cerimonia in grande stile, dopo gli interventi di riqualificazione, il particolarissimo «arredo» delle panchine collocate di fronte al supermercato, a pochi passi dal punto in cui è avvenuto il taglio del nastro, non è passato inosservato tra i parmigiani. Che si sono letteralmente scatenati sui social. E nel mirino, è finita proprio l’amministrazione comunale.

«Le panchine esistono in ogni parte del mondo e servono a far sedere le persone: se la giunta comunale non è in grado di gestire chi ne fa un uso diverso o eccessivo è un problema loro, non può diventare un problema del cittadino» ha scritto qualcuno. E un’altra, ha rincarato la dose: «Parma sempre più brutta e inospitale» è stato il laconico commento.

«L’uso di piazza Ghiaia è a carico di Progetto Ghiaia Srl, tranne che nelle due giornate riservate al mercato comunale. Da parte nostra possiamo solo verificare, e lo faremo, che l’intervento sia stato autorizzato» ha subito chiarito il delegato al Decoro urbano del Comune di Parma, Antonio Maria Tedeschi. Ci ha pensato allora Mori a spiegare come sono andate le cose.

«L’intervento risale alla primavera scorsa e, inizialmente, all’interno di queste gabbie avevamo collocato alcuni fiori, che poi qualcuno ha pensato bene di distruggere. L’esigenza era quella di dare risposte alle frequenti lamentele da parte di commercianti e residenti della Ghiaia, esasperati dalla presenza di chi disturbava e, talvolta, pure derubava i passanti. Abbiamo più volte fatto intervenire le Forze dell’ordine e, successivamente, cercato di risolvere la questione con l’ausilio della vigilanza privata. Ma tutto è stato inutile. È solo da quando abbiamo messo le gabbie sulle panchine, impedendone di fatto l’utilizzo, che questi incivili, come per magia, sono spariti. Le autorizzazioni? Alcuni aspetti li ha seguiti direttamente Progetto Ghiaia. In ogni caso – puntualizza Mori – non stiamo parlando di interventi strutturali sulla piazza ma di semplici installazioni, volendo anche provvisorie».

Sul web, in mezzo al malumore di tanti, c’è chi difende la scelta.

«Ci lamentiamo sempre... prima c’era il bivacco sulle panchine e non andava bene... Ora non ci sono le panchine, e di conseguenza neppure il bivacco, e non ci va bene ...» v iene sottolineato. Sul piano estetico però, ad oggi, il risultato non è dei migliori. «Di sicuro, queste panchine possono essere rese più belle – conferma Mori -: provvederemo al più presto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    10 Ottobre @ 09.57

    non e cosa giusta che in una città con origini dentro la cultura e l arte presenti una situazione del genere , una piazza e un luogo dove stare , fermarsi , e godere del fatto di essere all'interno della città , se invece e un luogo di degrado le ragioni vanno ascritte che quel degrado lo deve combattere in quanto investito dalle responsabilità dategli dagli elettori , Parma sarà città della cultura 2020 , non mi sembra questo il modo di approcciare il problema , è grave che un luogo urbano di tale importanza sia rappresentato in questo modo ridicolo , per non dire barbaro!

    Rispondi

  • Gnox

    10 Ottobre @ 09.20

    @redazione: infatti, ho scritto che governa con diritto, purtroppo. Ma comunque non con grande maggioranza, neanche di chi è andato a votare (e correggetemi se sbaglio: solitamente chi viene rieletto lo fa quasi per acclamazione...)

    Rispondi

  • Gnox

    09 Ottobre @ 22.16

    @paolo: hai ragione su quasi tutto, tranne sul fatto che pizzarotti sia stato rieletto da una "grande maggioranza". Ha preso poco più della metà delle preferenze dei votanti, che sono stati circa il 50% degli aventi diritto. Grazie all'ignavia degli altri ha vinto e governa con diritto, ma con il voto di un cittadino su quattro, in sostanza.

    Rispondi

    • antonio

      09 Ottobre @ 23.26

      Salvini governa con meno del 10% degli aventi diritto al voto e dice di aver vinto e di fare quello che gli han chiesto gli italiani!!

      Rispondi

  • Gnox

    09 Ottobre @ 22.16

    @paolo: hai ragione su quasi tutto, tranne sul fatto che pizzarotti sia stato rieletto da una "grande maggioranza". Ha preso poco più della metà delle preferenze dei votanti, che sono stati circa il 50% degli aventi diritto. Grazie all'ignavia degli altri ha vinto e governa con diritto, ma con il voto di un cittadino su quattro, in sostanza.

    Rispondi

    • 09 Ottobre @ 22.21

      (dalla redazione) Ma dalla maggioranza di chi è andato a votare che è la sostanza che conta.

      Rispondi

      • Paolo

        10 Ottobre @ 09.47

        paolo.regg@email.it

        Appunto!

        Rispondi

  • Michele

    09 Ottobre @ 21.19

    pizzarotto2018@libero.it

    Queste sono le soluzioni di Casa. Soluzioni intelligenti che saranno utilizzate in tutto il mondo. Siamo fortunati ad avere Casa a Parma !!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday - Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday Ecco chi c'era: foto

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

calendario

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

La parmigiana Cristina Roffi e il romagnolo Valerio Barbieri si esibiscono al concerto Onu a Vienna

musica

La parmigiana Cristina Roffi e il romagnolo Valerio Barbieri si esibiscono al concerto Onu a Vienna

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: esce vapore dal motore, paura su un bus. I passeggeri scendono precipitosamente

PARMA

Via Torelli: "fumo dal motore", paura su un bus. I passeggeri scendono precipitosamente

Si tratta di una perdita di vapore per problemi al radiatore

6commenti

Parma

Smog: polveri fini nei limiti di legge, scongiurato il blocco del traffico Video

Via Mazzini

Tenta rapina in una gioielleria: la commessa lo chiude dentro

6commenti

APPELLO

Delitto di Elisa, nessuno sconto per l'ex fidanzato: 30 anni

politica

Il centro-sinistra (Calenda) chiama ancora Pizzarotti Video

1commento

PARMA

La banda degli escavatori fa flop: recuperati tre mezzi rubati a San Ruffino

Gli escavatori, rubati a Vicofertile e a Casale di Felino, sono stati recuperati dalla polizia

PARMA

Espulso da Verona, torna in Italia illegalmente: arrestato 45enne moldavo

INDUSTRIA

Raytech, nuova sede a Parma: investimento da 11 milioni

INCIDENTI STRADALI

Morti raddoppiati in un anno. «Colpa del telefonino»

3commenti

BASSA

Incendio in abitazione nella notte: un intossicato a Zibello

Sorbolo

Raffica di furti nella stazione ecologica: due denunciati

FIDENZA

Ubriaco alla guida: 45enne centra tre auto in sosta

12Tg Parma

Dipendenze, Pellegrini: "800 nuove droghe reperibili da casa" Video-intervista

FORNOVO

Chiusa la palestra delle scuole medie

Fontevivo

La vicina sventa un furto in via 7 Fratelli Cervi

1commento

Lutto

San Leonardo piange Nazaria Vecchi, medico di base del quartiere

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza, l'aria è cambiata. Ma la guardia resti alta

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Sesso con sconosciuti come "terapia" per una 23enne autistica: bufera a Manchester

GIALLO RISOLTO

Ritrovato in Scozia imprenditore scomparso nel Pisano: era in ospedale

SPORT

PARMA CALCIO

Stulac rientrato, Inglee in gruppo. Gervinho più no che sì Video

Giappone

Moto: Lorenzo a rischio forfait, frattura più grave previsto

SOCIETA'

sanità/Regione

Venturi "punito" dall'Ordine? Cervellin: "Sorpreso, sconcertato e preoccupato"

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery

RESTYLING

Nissan rinnova il Qashqai. Ecco il 1.3 benzina