17°

30°

SCUOLA

Torna lo smartphone in classe

Governo: il divieto del 2007 ormai "è fuori tempo"

Torna lo smartphone in classe
Ricevi gratis le news
2

Lo smartphone, delizia dei ragazzi e dannazione dei docenti, tornerà sui banchi. Il ministero dell’Istruzione si appresta infatti a togliere il divieto all’utilizzo in classe, introdotto nel 2007 dall’allora ministro Beppe Fioroni.

DIVIETO VECCHIO Lo "sdoganamento" dello smartphone nelle aule scolastiche è stato annunciato dal sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone, che ha definito il divieto assoluto in vigore dal 2007 "un atteggiamento luddista» che «oggi è fuori dal tempo». «Si tratta solo di prendere atto della realtà e trasformare uno strumento concepito solo come qualcosa da proibire in uno strumento utile per la didattica. Molto presto quasi tutte le scuole italiane saranno cablate e se saranno cablate dovremo dotare gli studenti di strumenti che probabilmente già hanno, per poter sviluppare una didattica orizzontale nell’utilizzo del digitale» ha spiegato. Per poi aggiungere che «il tema è prevedere un uso del digitale nella didattica abbastanza normale, come già accade nella vita quotidiana di ragazzi e ragazze».

SCUOLA DIGITALE Studenti in classe attaccati al loro cellulare e quindi distratti dalle lezioni? Ovviamente no, ha precisato il sottosegretario: «l'utilizzo dello smartphone non vuol dire stare al telefono o mandare messaggini». D’altro canto, l’uso in classe degli smartphone, così come dei tablet, rientra nel Piano nazionale della scuola digitale varato dal Miur pochi mesi fa, che prevede anche classi con connessioni ultraveloci, studenti 'interattivì, edifici scolastici innovativi. Un piano che vuole arrivare entro il 2020 alla «innovazione del processo educativo» basato «sull'interazione costante» degli studenti, e per il quale il Governo ha già stanziato un miliardo di euro.

GIA' DIVISI Faraone ne parla anche sulla sua pagina Facebook: «i vantaggi di smartphone e tablet in classe sono numerosi, dal punto di vista didattico, per l’inclusione di alunni disabili, nella lotta al cyberbullismo» in quanto, sostiene, «solo un uso consapevole di questi dispositivi può aiutare a sconfiggerlo». Il suo post ha già scatenato numerose reazioni, molto diverse anche tra gli stessi insegnanti. C'è chi plaude: «Io li faccio già usare in classe per ricerche e approfondimenti pluridisciplinari. Gli studenti devono scoprire, con la giusta guida, che il cellulare serve a cose importanti, non solo a chattare e a giocare». Ma c'è anche chi, come Gianluigi Dotti che insegna in un istituto superiore di Brescia, parla di «proposta estemporanea" e spiega che dallo scorso novembre nella sua scuola si è deciso di far consegnare i cellulari dai ragazzi quando entrano, perchè altrimenti è impossibile lavorare. «Altra cosa è usare i pc, o le lavagne multimediali, o i laboratori informatici. Gli smartphone no, perchè gli studenti lo usano per tutt'altro che non un utilizzo corretto».

Vai alla sezione Hi-Tech

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    07 Giugno @ 07.34

    federicot

    io obbligherei a scrivere su whatsapp in latino e greco

    Rispondi

  • Gigi

    07 Giugno @ 00.14

    Questo governo ci porta alla rovina!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

donne

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

1commento

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

1commento

12 tg parma

Suonano i campanelli di notte e scappano, minorenni denunciati a Sorbolo Video

2commenti

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

ritiro

Parma, calcio giocato per scacciare l'incubo della sentenza Il commento di Piovani

2commenti

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

economia

Crédit Agricole diventa banca ufficiale e "top partner" dell'Inter

agricoltura

Il pozzetto recuperato che aiuterà ad evitare la crisi idrica da Beneceto a Sorbolo Foto

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

castelnovo ne' monti

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

Piacenza

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento da parte della polizia

SPORT

GAZZAFUN

Gli ex del Parma: prova a riconoscerli tutti!

parma calcio

Fallito il Bari, cambia l'avversaria: l'amichevole di sabato è col Foggia

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery