12°

26°

Social Network

Facebook perde la causa con un'azienda italiana

La Corte: "La sua app Nearby è copiata con appropriazione parassitaria" . Oggi la quantificazione del danno

Facebook perde la causa con  un'azienda italiana

L'icona di Facebook su uno smartphone

Ricevi gratis le news
0

Perde anche in appello Facebook, nella causa civile intentatagli contro da una piccola società dell’hinterland milanese di sviluppo di software, la Business Competence, dalla quale il colosso statunitense dei social network ha copiato, secondo i giudici, un’applicazione che propone agli utenti bar e ristoranti di loro interesse e vicini al luogo in cui si trovano. Giudici che hanno parlato, tra l'altro, di una vera e propria «appropriazione parassitaria».

La Corte d’Appello civile di Milano, infatti, questa mattina ha rigettato il ricorso avanzato dalla società di Mark Zuckerberg e ha confermato «integralmente» la condanna inflitta nell'agosto 2016 per violazione del diritto d’autore e per concorrenza sleale. Il collegio della Sezione specializzata in materia di impresa, presieduto da Amedeo Santosuosso, ha anche stabilito che il gigante californiano dovrà versare 1750 euro di spese processuali all'azienda di Cassina De' Pecchi, nel Milanese.

Nell’ottobre 2012, l’azienda italiana aveva ideato e lanciato la app Faround e poi poco meno di due mesi dopo, nel dicembre dello stesso anno, il social network di Zuckerberg aveva proposto agli utenti di scaricare la sua Nearby. Un’applicazione quest’ultima che, però, per Business Competence, che ha deciso di portare in Tribunale il colosso Usa, è identica alla propria per «concept e format», ad eccezione soltanto degli aspetti grafici. Una tesi condivisa sia dai giudici civili di primo grado che da quelli d’appello che hanno confermato la condanna inflitta dal Tribunale.

Come si legge nella sentenza, infatti, per la Corte non esistono prove che «Nearby Places sia stata sviluppata in modo autonomo da Facebook rispetto a Faround». Da qui, a detta dei giudici, la conseguente «appropriazione parassitaria di investimenti altrui per la creazione di un’opera dotata di rilevante valore economico». Alla fine del 2016 il Tribunale, nella fase cautelare del procedimento, aveva anche respinto la richiesta di Facebook di sospendere l’esecutività della sentenza di primo grado. E', invece, ancora in corso (con udienza fissata per oggi) davanti al giudice civile Silvia Giani il giudizio di primo grado relativo alla quantificazione del danno che avrebbe subito Business Competence dalle violazioni contestate a Facebook.

Intanto, i media statunitensi hanno dato conto che dal 2015 il social network avrebbe speso 20 milioni di dollari, di cui 7,3 milioni solo nel 2017, per la «sicurezza» del suo amministratore delegato. In particolare, sarebbero circa 1,5 i milioni di dollari spesi per i viaggi di Zuckerberg su jet privati. Costi considerati, tuttavia, dal colosso a stelle e strisce «appropriati e necessari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

1commento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

2commenti

scomparso

San Secondo, Claudio non si trova. Chi l'ha visto?

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

6commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover