14°

Social Network

Facebook ha cancellato quasi 600 milioni di profili falsi

Sono stati rimossi anche quasi 900 milioni di contenuti spam o non conformi con le linee guida del social

Facebook ha cancellato  quasi 600 milioni di profili falsi

Il logo della app di Facebook

Ricevi gratis le news
0

Intercettare ed eliminare contenuti violenti, linguaggio d’odio, pornografia, propaganda terroristica, spam e profili falsi che tanto peso hanno avuto nel Russiagate. Sia con l’intelligenza artificiale, sia con revisori umani. E’ la cura che Facebook sta somministrando alla piattaforma per riconquistare la fiducia degli utenti, parallelamente alla pulizia in termini di privacy dopo il caso Cambridge Analytica e all’attenzione per gli adolescenti a cui è stato dedicato un portale informativo. «Nei primi tre mesi del 2018 abbiamo rimosso 837 milioni di contenuti spam e disattivato circa 583 milioni di account falsi», spiega il vicepresidente di Facebook Alex Schultz, nel presentare il primo Rapporto sull'applicazione degli Standard della Comunità. Si affianca al Transparency Report che dal 2013 tiene conto delle richieste dei governi al social network e nel secondo semestre 2017 ha registrato un +4% di istanze relative ai profili degli utenti. In Italia sono state quasi 4mila.


«Abbiamo ancora molto da fare per prevenire gli abusi, i parametri non sono perfetti e dobbiamo migliorare i nostri processi interni e la nostra tecnologia. Il lavoro è in continua evoluzione - sottolinea Schultz in una conference call -. In parte l’intelligenza artificiale, pur essendo promettente, è ancora molto lontana dall’essere efficace per molti contenuti che violano i nostri Standard, come nel caso dell’identificazione dei contenuti d’odio dove il contesto è molto importante». A questo proposito Schultz conferma che la società porterà entro il 2018 a 20mila il numero di revisori umani e di ingegneri che affiancano o addestrano la tecnologia della piattaforma, per scovare gli abusi prima che vengano segnalati dagli stessi utenti.
Il primo rapporto di Facebook sull'applicazione degli Standard della Comunità non riguarda solo i contenuti spam o i profili falsi, ma altri quattro temi caldi come la propaganda terroristica, l’hate speech, la violenza esplicita e la pornografia.

Nel primo trimestre 2018 sono stati rimossi 1,9 milioni di contenuti legati alla propaganda terroristica dell’Isis o di gruppi affiliati, cresciuti del 73% rispetto al periodo precedente perché - spiega il social - è migliorata la tecnologia che li scova anche nelle foto. Dal rapporto si evince inoltre che la piattaforma ha rimosso o etichettato come potenzialmente pericolosi circa tre milioni e mezzo di contenuti violenti nei primi tre mesi del 2018 ed eliminato due milioni e mezzo di contenuti che incitavano all’odio. E ha rimosso 21 milioni di contenuti di nudo di adulti o pornografici, il 96% dei quali rilevati prima di essere segnalati dagli utenti. Schultz sottolinea che il parametro più importante per la compilazione di questo Rapporto è l’impatto di ogni contenuto grave su Facebook: «Misuriamo sia la frequenza con cui viene visto, sia l’impatto sui singoli o su una comunità più ampia».

Il nuovo rapporto si inserisce in una strategia di Facebook di fare chiarezza su più fronti. Dopo il caso Cambridge Analytica, il social ha sospeso 200 applicazioni che potrebbero aver raccolto impropriamente i dati degli utenti. E ha lanciato un portale dedicato agli adolescenti: è in 60 lingue e contiene informazioni sulla piattaforma, sulla protezione dei dati personali e un decalogo di consigli di un esperto rivolti ai teen-ager. Qualche settimana Facebook ha messo restrizioni per i ragazzi tra i 13 e i 15 anni: dovranno avere il permesso dei genitori per accedere ai contenuti pubblicitari del social e ha disabilitato il riconoscimento facciale per gli under 18.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

Azzurro, mezzo secolo di una canzone che suona un po' come l'inno d'Italia

MUSICA

Azzurro: mezzo secolo di una canzone che suona un po' come l'inno d'Italia

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

A Parma 30mila auto inquinanti

SMOG

A Parma 30mila auto inquinanti

Colorno

Al funerale le ultime parole di Panciroli

Ponte sul Po

Ricorso al Tar, cittadini e amministratori preoccupati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SPETTACOLI

Una rassegna di selezioni d'opera in Sant'Evasio

SALSO

Lezione in piazza sull'uso del defibrillatore

BUSSETO

Alessandra Barabaschi, successo nel nome di Stradivari

VIA EMILIA

Lavori sul cavalcavia, ancora code e tamponamenti

FUNERALE

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia Video

SOTHEBY'S

Lettere inedite di Giuseppe Verdi all'asta a New York in dicembre

Andrà all'asta una collezione che include anche lettere e scritti di Oscar Wilde, Charles Darwin, Beethoven, Brahms, Puccini e altri

FATTO DEL GIORNO

Il 10,5% delle auto a Parma è Euro3: presto problemi per migliaia di persone

1commento

furti

Salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli. E in via Farini svaligiato un negozio

1commento

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

Pgn

L'influencer Paola Turani si racconta: le giornate in tuta e il suo matrimonio con tre abiti

il caso

Ponte sul Po di Colorno–Casalmaggiore: c’è un ricorso. I tempi si allungheranno

5commenti

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Libia, la sfida della tregua dopo il summit di Palermo

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la classifica settimanale. Mandate le foto dei vostri gatti

ITALIA/MONDO

il caso

Fascismo, maglietta choc: indagata l'attivista di Forza Nuova

1commento

rimini

Condannato per botte alla fidanzata: scarcerato, la picchia

1commento

SPORT

SPORT

Agnieszka Radwanska dice addio al tennis Foto

parma calcio

Biabiany: "Dopo l'infortunio ho recuperato e sto bene. Pensiamo alla salvezza" Video

1commento

SOCIETA'

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

ZIBELLO

November porc: con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman