Apple

IPhone, ecco le novità del nuovo sistema operativo

Laura Giannoni

Arriva anche l'aggiornamento del software dei dispositivi mobili

Con i nuovi iPhone arriva anche l'aggiornamento del sistema operativo per dispositivi mobili. L'iOS 12, preannunciato a giugno scorso e disponibile dal 17 settembre, introduce diverse novità. Dalle faccine ancora più personalizzabili (le Memoji) ai contatori del tempo trascorso sulle app per poterci disintossicare, ecco le 10 più interessanti.

DETOX. Apple, così come Google, vuole aiutarci a uscire dalla dipendenza da smartphone. E così sull'iPhone porta Screen Time, un contatore del tempo che passiamo con lo smartphone in mano, dentro una app o su un sito web. In pratica ci cronometra, e ci fa impostare dei limiti se pensiamo di stare abusando.

OCCHIO AI BIMBI. Oltre ad autolimitarci, si può limitare l'uso che i bambini fanno i iPhone e iPad. Con l’Activity Report si monitora l’utilizzo, e con Downtime si imposta un intervallo di tempo - ad esempio la notte - in cui alcune o tutte le app non sono accessibili. In caso di necessità si sbloccano, ma occorre un codice che solo i genitori hanno.

SONNI TRANQUILLI. iOS 12 potenzia la modalità "Non Disturbare": oltre a suoni e luci ora blocca in toto le notifiche, che fino al mattino non appaiono sulla schermata di blocco. In questo modo, se nottetempo si controlla l’ora sull'iPhone, non si viene distratti. Il Non Disturbare si può impostare non solo di notte, ma alla bisogna o anche in un orario o in un luogo specifico.

MEMOJI. Dopo le Animoji (le faccine che prendono vita grazie alla fotocamera frontale) inaugurate con iPhone X, arrivano le Memoji: oltre a personalizzare le espressioni facciali di animali, robot o fantasmini, si possono creare emoji che ci assomigliano. E si possono usare anche nella fotocamera sulla app Messaggi, come una maschera.

VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO. FaceTime si aggiorna, consentendo chiamate video fino a un massimo di 32 partecipanti. Anche qui ci si può travestire con le emoji Apple.

BASTA REFUSI. Correggere un testo posizionando il cursore proprio dove serve è un’impresa. Ma ora c'è il trackpad nascosto: appare tenendo premuta la barra spaziatrice e consente di muoversi agilmente tra le lettere.

SIRI SUGGERISCE. L’assistente vocale si fa più intelligente, conosce le nostre abitudini o necessità e ci suggerisce cosa fare. Se entriamo in un cinema, ad esempio, ci proporrà di silenziare il telefono.

NOTIFICHE ACCORPATE. iOS 12 dà più opzioni per gestire le notifiche e raggruppa quelle di una stessa app per evitare l'effetto «lenzuolata». Per leggerle, basta un tocco.

QR CODE VELOCI. iOS 11 ha introdotto la possibilità di leggere un codice QR con la fotocamera dell’iPhone. Ora la funzione è più rapida grazie a una scorciatoia nel Centro di controllo.

BATTERIA SOTTO CONTROLLO. Il monitoraggio dei consumi si fa dettagliatissimo. In ogni momento possiamo sapere quali app, e quanto, stanno consumando la batteria.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.