-0°

HI-TECH

Il 2019 sarà l’anno della realtà virtuale

Secondo Superdata il giro d’affari dei visori toccherà i 7 miliardi di dollari, ma dietro l’angolo c’è già la concorrenza della realtà aumentata

Il 2019 sarà l’anno della realtà virtuale
Ricevi gratis le news
0

Il 2019 sarà l’anno della realtà virtuale (vr), almeno secondo le previsioni di Superdata, società di ricerca del gruppo Nielsen che stima una crescita del mercato, nei prossimi mesi, di più del doppio rispetto a ora, con un giro d’affari che potrebbe arrivare a sfiorare i sette miliardi di dollari. Un ruolo chiave lo rivestiranno le ultime tecnologie, in particolare quelle alla base di Oculus quest, il visore di nuova generazione voluto dal patron di Facebook che, sposando una filosofia completamente stand-alone, abbandonerà computer e fili, considerati tra i principali imputati, insieme alla sensazione di nausea sperimentata da alcune persone, della difficoltà della Vr a sfondare. In ogni caso, sembra che la realtà virtuale non potrà dormire a lungo sonni tranquilli. Sempre Superdata indica il 2021 come l’anno, a livello di ricavi, in cui avverrà il definitivo sorpasso della realtà aumentata (ar) a scapito della vr, grazie soprattutto all’entusiasmo degli sviluppatori indipendenti e alla diffusione delle app sui telefonini, con in prima linea le piattaforme di Apple e Google, che stanno cominciando a spingere sul settore.
In questa fase di rilancio la realtà virtuale ha trovato in Sony il suo maggiore ambasciatore presso il grande pubblico. La casa della Playstation, con il Psvr, un visore dal design ricercato collegabile via cavo alla console Ps4, ha infatti accarezzato subito l’idea di una rivoluzione di massa nella fruizione dei contenuti digitali. Come per tutte le tecnologie, anche per la realtà virtuale l’hardware va a braccetto con il software ed è proprio Sony che continua a investire su questo fronte, producendo direttamente molte delle uscite vr più interessanti. Ecco i titoli del momento:

Astro bot rescue mission (Sony)
Il titolo probabilmente più atteso da semplici appassionati e addetti ai lavori è Astro bot rescue mission, che segna un traguardo tecnologico fondamentale, rappresentando un po’ per la realtà virtuale ciò che il primo Toy story è stato per il cinema al computer. Si tratta della rivisitazione in formato Psvr di uno dei generi simbolo del digital entertainment, ossia il platform, portato al successo dal baffuto idraulico Super Mario. L’Astro bot del videogame Sony è invece la simpatica mascotte robot del visore che strizza l’occhio ai popolari Sackboy di Littlebigplanet. Realizzato da Japan Studio, che a dispetto del nome è un team ricco di talenti internazionali, Astro bot rescue mission basa molto del suo fascino su invenzioni registiche figlie della realtà virtuale, che per esempio si diverte a giocare sulle prospettive donando un nuovo senso alla profondità del 3D oppure costruisce pathos nel faccia a faccia tra il piccolo protagonista e gli enormi, bizzarri, boss di fine livello, davvero impressionanti nella resa a tutto schermo del caschetto.

Firewall: Zero hour (Sony)
Ormai da parecchi anni gli sparatutto si sono affermati quale genere principe del digital entertainment. Sul fronte multiplayer, la sfida ai vertici della categoria si ripete praticamente ogni stagione, con da un lato le battaglie di Call of duty, dall’altro quelle di Battlefield, ossia le due serie campione di incassi di Activision ed Electronic arts. Ma oggi non manca anche una reinterpretazione del filone studiata appositamente per la realtà virtuale. Firewall: Zero hour mette in scena scontri a fuoco in squadre da quattro giocatori ciascuna. Oltre all’azione la ricetta prevede una buona dose di tattica. Piuttosto che correre a destra e a manca armi in pugno, viene posta enfasi sul realismo dei match, che richiedono di coordinarsi con il resto del team, attraverso il microfono e osservando con lo sguardo la mappa replicata sul tablet da polso del proprio alter ego virtuale. Il Psvr permette d’altronde un grado di coinvolgimento, la famosa “immersione”, inedito per il genere, grazie alla mappatura del controller e dei movimenti della testa di chi indossa il caschetto, che trasformano in qualcosa di incredibilmente naturale gesti come sbirciare da un angolo o sparare alla cieca.

Zone of the enders: The 2nd runner Mars (Konami)
Esistono varie tipologie di contenuti per la realtà virtuale. Ci sono quelli che nascono per essere fruiti esclusivamente attraverso i visori, come Astro bot rescue mission e Firewall: Zero hour. In altri la modalità vr rappresenta una delle tante opzioni a se stanti, un po’ come avviene tradizionalmente per il multiplayer: è il caso delle gare automobilistiche di Gran turismo sport. Poi ci sono i titoli come Zone of the enders: The 2nd runner Mars, che si possono giocare dall’inizio alla fine con il visore o senza. Zone of the enders: The 2nd runner Mars (per i fan Zoe 2), non è un gioco nuovo, ma la riedizione di un videogame di culto uscito quindici anni fa. Per l’occasione il produttore nipponico Konami non si è limitato a rimasterizzare il classico nell’ottica dei televisori 4K, aggiungendo in Mars la possibilità di rivivere l’avventura, oltreché nella maniera tradizionale, attraverso la prospettiva della realtà virtuale, che utilizza un’apposita interfaccia olografica progettata per simulare i comandi dei robottoni protagonisti del titolo, un emozionante viaggio nella fantascienza degli anime frutto della collaborazione tra Hideo Kojima e Yoji Shinkawa (il duo dei Metal gear solid per Playstation 2) in stato di grazia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Le foto

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Lealtrenotizie

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Nevischio in A1 e A15 - Manda le tue foto

PARMENSE

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Allerta in A1 e A15  Manda le tue foto

Cinque centimetri di neve in Appennino, nevischio tra Fidenza, Parma e Bologna in A1

PARMA

Scontro auto-scooter in viale Partigiani d'Italia  Foto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ingoia un tagliaunghie: salvato un bimbo di 22 mesi Video

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12 TG PARMA

Caso Pesci: il Comune di Parma chiederà di costituirsi parte civile Video

2commenti

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

salute

Alzheimer, all'Università di Parma 200mila dollari per una ricerca sulla proteina "sospetta"

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

GOVERNO

Il Viminale sblocca fondi per edifici pubblici e strade: 2,6 milioni di euro a 42 Comuni del Parmense

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

Salute

Troppi fritti potrebbero aumentare il rischio di morte

SPORT

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

CALCIO

Salvini: Milan-Napoli, si giocherà senza limitazioni

1commento

SOCIETA'

Regione Lombardia

Fido potrà essere tumulato nella stessa tomba del padrone

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo