19°

29°

IL '68 CINQUANT'ANNI DOPO

UNIVERSITA' OCCUPATA: GIAN MARIA DE’ MUNARI «Io, insegnante e marxista, alle prese con la richiesta di esami di gruppo»

GIAN MARIA DE’ MUNARI  «Io, insegnante  e marxista, alle prese con la richiesta di esami di gruppo»
Ricevi gratis le news
0

Gian Maria De’ Munari arrivò a Parma nel novembre del 1961 per iniziare la carriera di insegnante nell’Istituto di Fisica. E’ stato a lungo militante del PCI, con incarichi di rilievo nel partito, e consigliere comunale negli anni settanta, come capogruppo.

A Parma, secondo lei, dalle ceneri del movimento è rimasto qualcosa di concreto, che ha contribuito agli sviluppi negli anni successivi?

«Direi proprio di sì. Mi vengono in mente due cose: la chiusura del manicomio di Colorno (in cui gli studenti di medicina hanno svolto un ruolo importante), e la saldatura con i movimenti dei lavoratori, che sono poi sfociati nella conquista dello Statuto dei Lavoratori nel ‘70. Ma all’interno dell’Università non ha cambiato le cose. E’ vero che l’accesso fu poi molto più diffuso, ma forse più per necessità del mondo capitalistico che per effetto della lotta studentesca. Comunque il sessantotto è stato importante perchè ha aperto degli spazi che prima erano chiusi».

A proposito della connotazione politica del movimento studentesco, come si conciliava con la forte presenza di militanti comunisti all’interno dei docenti di Scienze?

«La contestazione studentesca non si è mai identificata con il marxismo, anche se il PCI era sempre presente nei momenti più importanti, sia per evitare che il movimento prendesse altre strade, sia per evitare che la situazione gli sfuggisse di mano. Comunque in quelle assemblee abbiamo sempre considerato un valore la diversità fra le persone e ognuno a modo suo aveva diritto di cittadinanza».

Ricorda qualche corto circuito nel rapporto con gli studenti?

«Nel ’68 insegnavo Fisica agli ingegneri e facevo lezione in vicolo Grossardi, nella sala sopra la mensa. Uno studente mi avvicinò e disse «Ho bisogno di parlarle: vorremmo l’esame di gruppo». E io risposi «Farò l’esame di gruppo il giorno dopo che lo avrò fatto alla Bormioli». Volevo dire che non siamo tutti uguali, e che chi ha capacità e merito va premiato. Comunque fu una bella sfida: io marxista cercavo di organizzare una società che non partiva dall’economia ma dalla cultura».

Su cosa ha lavorato lei in quei mesi?

«Presi contatto con i lavoratori della Bormioli, partendo dalle assemblee di quartiere. In quegli incontri, all’Università e sui luoghi di lavoro nascevano esigenze, proposte, idee, si saldavano esperienze diverse. Per certi versi il sessantotto è sostanzialmente la cronaca di un fallimento, ma per chi lo ha vissuto è stato importante ed ha improntato la classe dirigente di una intera generazione».

Ricorda qualche episodio particolare che lo ha visto protagonista?

«Più che altro ricordo il mio stato d’animo, dopo le lezioni mi dedicavo anima e corpo alla politica, avevo persino comprato un mantello a ruota perché mi consentiva di nascondere alla polizia il secchio della colla per attaccare i manifesti. E ricordo anche il giorno dello sgombero dell’Università occupata: mi trovavo seduto casualmente dietro la cattedra nell’aula dei filosofi, quando i carabinieri fecero irruzione intimandoci di uscire. Al mio rifiuto mi hanno portato fuori seduto in poltrona».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse