13°

26°

Parma Calcio

Scala: "Allenatore esonerato senza consultarmi. Sono deluso, ma la vita continua"

nevio Scala
Ricevi gratis le news
21

"Dopo due mesi e mezzo la squadra non dava prestazioni di altissimo livello ma era a meno 4 dalla vetta. La proprietà ha invece deciso di esonerare l’allenatore, che è stata una mia scelta, senza nemmeno consultarmi. Così, dopo due minuti, ho detto che non era questo il modo di affrontare una situazione difficile e ho lasciato la palla ad altri". Ospite di "Radio Anch’io Sport" su RadioUno, Nevio Scala chiarisce i motivi del suo addio alla presidenza del Parma dopo la "cacciata", da parte del club, di Apolloni e Minotti. "Abbiamo fatto un progetto straordinario, coinvolgendo la gente con un calcio pulito e trasparente, senza la logica del risultato immediato - sottolinea l'ex mister degli emiliani - Questo è venuto meno ed anche io mi chiedo il perché. Di questo sono deluso e rammaricato, è stato bello sognare con un progetto condiviso. Quello che mi dispiace è il silenzio dei magnifici sette". "Il gruppo che ho scelto ha dato il la ad un entusiasmo che in città si toccava con mano. La proprietà ha il diritto di decidere su tutto ma avrebbe dovuto coinvolgere il presidente. E’ successo, ora auguriamoci che il Parma arrivi in serie A il più presto possibile: mi sono lasciato coinvolgere nel progetto, abbiamo speso in energie ed emozioni. C'è un po' di amarezza - conclude Scala - ma la vita continua". 

Video - Le dichiarazioni di Scala: "Speravamo in un calcio diverso. Ma non è successo"

Tutte le notizie sul Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    29 Novembre @ 15.17

    Non capisco però come uno dell'esperienza di Scala non vedesse che la squadra giocava in modo inguardabile... le sue squadre non hanno mai giocato così male! io noto invece molta supponenza da parte sua... non vedo cosa c'era di male a dire che aveva sbagliato a fare certe scelte!

    Rispondi

  • Andrea

    28 Novembre @ 20.31

    Condivido in toto, la città non merita persone come Scala, ora basta calcio davvero dato che conta solo il risultato e il lato umano è buttato in un fosso!!

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    28 Novembre @ 19.43

    certo che non è stato consultato, aveva sfidato la proprietà con la famosa conferenza stampa del <<o tutti o nessuno>> e la proprietà ha risposto nel modo coerente alla sfida, in assenza di risultati. Che bisogno c'era di consultarlo? il suo pensiero lo aveva già espresso a chiare lettere. La sconfitta di sabato ha messo definitivamente a nudo i limiti di questa squadra, che hanno la loro origine nella campagna acquisti sbagliata, imputabile alla (ex) dirigenza.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    28 Novembre @ 18.40

    giannicesari

    Ho come la vaga sensazione che l'esonero (giusto, sbagliato, chissà!) abbia lasciato un po' di vuoto. Sembra ora di assistere alla pantomima "cinese" dell'Inter post De Boer, con tanto di "casting" per l'allenatore. Vabbé, soldi loro, padroni loro, poi prima che si mettano d'accordo in sette....

    Rispondi

  • Gio

    28 Novembre @ 16.50

    Giorgio R.

    Vediamo che accade ...di certo si capisce che oggi ci vogliono tanti soldi per avere una squadra di calcio e se non si raggiungono diritti tv e quindi maggiore visibilità anche per vendita di gadget vari ecc. non si va da nessuna parte. Parma poi con tutta la buona volontà non so fino a che punto possa puntare alla serie A. Auguriamoci di riuscire ma è solo e sempre una questione dei maledetti soldi e anche di spettatori paganti o....saper realmente individuare valorizzare e utilizzare i tanti giovani che ci sono in Parma e Provincia con costi più abbordabili.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Tragedia in A15

Angelo, 24 anni, è morto travolto da un camion davanti al padre

2commenti

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

10commenti

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery

1commento

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

3commenti

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte»

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

operazione nostalgia

Le leggende del Parma in campo (domani) al Tardini

COLLECCHIO

Adriano, modello per Dolce & Gabbana

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

2commenti

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

8commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

9commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Rimini

Molestava e palpeggiava le ragazzine sul bus: arrestato autista

paura

Terremoto di magnitudo 2.8 vicino Amatrice

SPORT

mondiali

Caos Argentina, il ct Sampaoli: "Colpa mia". I giocatori: "Cacciatelo ora"

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa