14°

26°

SERIE B

Lucarelli: "Abbiamo gettato al vento due punti"

lucarelli
Ricevi gratis le news
4

Capitan Lucarelli commenta il pareggio fra Parma e Salernitana: "Noi giocatori abbiamo la responsabilità, abbiamo gettato al vento tre punti". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    01 Ottobre @ 11.03

    D'Aversa DEVE CAPIRE UNA COSA che tutti sanno eche purtroppo e sottolineo PURTROPPO lui non sa. D'AVERSA deve capire che le partite non si vincono mettendo più giocatori in attacco o in difesa ma rinforzare il centrocampo. Se tu hai un centrocampo forte questo ti fa diga per la difesa e ti smistacpalle per l'attacco. Purtroppo se si esclude SCOZZARELLA e Corapi che però è sempre in panchina il nostro centrocampo è numericamente equalitivamente scarso, non per niente con la Salernitana è uscito Scozzarella e la partita è cambiata. Con questa squadra dibbiamo giocare con il 3-5 -2

    Rispondi

  • Marco

    30 Settembre @ 19.16

    Mi spiace tanto dirlo, ma... ringraziamo D'Aversa per averci portato in B,però non è la sua categoria... non si può costruire un gioco d'attacco facendo fare le azioni alla difesa... ieri sera ho contato fino a 15 passaggi consecutivi per rimanere ancora fermi nella propria metà campo... poi il solito lancio lungo per l'isolatissimo Calaiò che,spalle alla porta,poco o nulla può fare... il centrocampo non fa gioco,i cross li fa solo Jacoponi, che sono più che altro liberazioni di palla di un terzino,vista la potenza che ci mette... ieri ha avuto alcune buone intenzioni,ma con palloni irraggiungibili per la punta,che non è un fulmine di guerra... per caso,nessuno sa se Guidolin è ancora disoccupato?

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Settembre @ 13.18

    Dobbiamo rassegnarci. Ci sono molti giocatori che descritti dagli addetti ai lavori come fenomeni e che ci avrebbero fatto fare il salto di qualità non vanno proprio. Il salto lo abbiamo fatto ma come lo fanno i gamberi, ALL'INDIETRO. Volete i nomi? Eccoli. DEZI. MUNARI DI GAUDIO. SILINGARDI. SCAGLIA. BARILLA INSIGNE CALAJO e GAGLIOLO e chi più ne ha più ne metta. Se poi a questi aggiungiamo il fantasma CERAVOLO ( tanto valeva prendere Pepito che sarebbe costato un quarto di Ceravolo, tanto i tempi di recupero sono gli stessi anzi Giuseppe Rossi rientrerà prima.) si avrà un quadro completo di questa squadra. Questa squadra così composta con questo allenatore, con giocatori superstimati che non rendono con questo staff tecnico io penso che gli obiettivi di questa squadra non siano la promozione in serie A diretta o i playoff ma più REALISTICAMENTE questa è una squadra che otterrà, almeno lo spero, SOLO una comoda salvezza. MASSIMO OBIETTIVO per quest'anno

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    30 Settembre @ 10.29

    giannicesari

    Se la matematica non è un'opinione, visto che un punto si è fatto, al massimo abbiamo buttato via 2 punti, non 3! Mi piace guardare il bicchiere mezzo pieno :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia