16°

28°

serie A

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione. Anzi

cellulare
Ricevi gratis le news
11

Caso sms (leggi), tutti si aspettavano da giorni l'archiviazione  (Leggi), ma a quanti pare, invece, non sarà così. L’indagine sui messaggi WhatsApp inviati da Calaiò (due) e Ceravolo (uno) a due colleghi dello Spezia, Filippo De Col e Alberto Masi, prima della sfida vinta 2-0 che ha promosso i crociati in in A (leggi), non sarà archiviata. E' quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport. Resta solo da definire quale potrebbe essere il capo d'imputazione: semplice slealtà sportiva (art. 1 bis del codice) o il gravissimo illecito sportivo (art. 7). Anche se i due bianconeri li hanno mostrati ai propri dirigenti, che a loro volta hanno allertato la Procura, il codice non distingue un illecito consumato da un illecito solo tentato. Quindi lo spettro delle ipotesi è ampio: penalizzazione di punti (con relativa interpretazione di posizioni di classifica)? Squalifica dei due giocatori? O altre pene minori. Nelle prossime 48 ore lo sapremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uccio

    20 Giugno @ 08.02

    Secondo me, come avevo già commentato sin dall’inizio di questa “tragica” (sportivamente parlando) e, sotto certi aspetti, demenziale situazione, il destino in serie A del Parma era segnato sin da subito. Alla procura federale non pareva vero che le fosse servito su un piatto d’argento un’occasione così ghiotta, frutto di goliardia ma, soprattutto, di stupidità infantile da parte dei due giocatori. Se non ci fossero stati di mezzo i playoff, probabilmente la decisione della Procura (presa sin da subito e negativa per il Parma), sarebbe stata comunicata dieci giorni fà. Invece hanno fatto finta di continuare ad indagare notte e giorno ....magari con intercettazioni telefoniche e tecnologie da FBI....solamente per far passare il tempo e arrivare a conoscere i verdetti finali del campo. Ora che hanno anche avuto modo di dimostrare (solo per gli ingenui), nella giornata di ieri, di essere inflessibili nei confronti del Palermo....rigettando il suo ricorso per la partita col Frosinone, sono ormai pronti a darci la bruttissima notizia della penalizzazione e della conseguente decadenza dalla promozione in A. Sembra la trama di un film ....a metà fra il genere poliziesco e la commedia drammatica....infarcita di leggerezza e stupidità.

    Rispondi

  • 1999NA

    19 Giugno @ 23.04

    Sicuramente saranno stati messaggi di sfottò, ma il premio Nadòr dell'anno a Ceravolo e Calaio, non lo toglie nessuno!!!!!

    Rispondi

  • Oscar

    19 Giugno @ 21.57

    Solo messaggi ingenui diceva il buon Piovani non più tardi di una decina di giorni fa. Vamola'

    Rispondi

  • ixxo

    19 Giugno @ 21.20

    Non esprimerei giudizi in anticipo e nemmeno parlerei di complotti o di trame di palazzo, non vorrei si facessero le stesse figuracce di quando si difendeva a spada tratta Ghirardi dopo l'esclusione dall' europa... Meglio aspettare.

    Rispondi

  • olderthanpilotta

    19 Giugno @ 20.52

    Lo dico da avversario che non ha nessuna simpatia per il Parma: non c'è nulla, né la slealtà sportiva né l'illecito sportivo. C'è solo uno scambio di battute tra amici che si punzecchiano scherzosamente e la cui unica colpa è di giocare in squadre diverse. O vogliamo che il calciatore non abbia relazioni umane al di fuori degli attuali compagni di squadra?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"