20°

29°

CALCIO

Il Parma commenta la sentenza: "E' stata fatta giustizia" ma la vicenda "ha danneggiato l'immagine del club"

Il Parma commenta la sentenza: "E' stata fatta giustizia" ma la vicenda "ha danneggiato l'immagine del club"

Il vicepresidente del Parma Calcio, Giacomo Malmesi (a sinistra), e il consigliere di amministrazione Pietro Pizzarotti fotografati al Tribunale Federale nazionale della Figc

Ricevi gratis le news
2

«Per due mesi abbiamo letto, ascoltato e sopportato in silenzio dirigenti di altre squadre che hanno voluto cavalcare per fini personali il fango che veniva gettato su questa società e sul traguardo storico che è stato raggiunto grazie al lavoro, alla correttezza, al sudore e al sacrificio di questi anni. Ora siamo contenti che sia stata fatta giustizia». Pietro Pizzarotti, membro del consiglio d’amministrazione del Parma Calcio 1913 ha commentato così, di ritorno da Roma, la sentenza della Corte d’Appello Federale che ha cancellato tutti i punti di penalizzazione per la vicenda sms.
La società aggiunge poi che la sentenza «ha sancito l’estraneità totale della società ai fatti contestati, una vicenda che mediaticamente ha danneggiato enormemente l’immagine del club». Resta in silenzio invece per oggi Emanuele Calaiò, squalificato sino al 31 dicembre di quest’anno; in primo grado lo stop deciso dai giudici era di due anni.

Il comunicato integrale del Parma calcio 1913: 

Il Parma Calcio 1913 prende atto con soddisfazione della sentenza con la quale la Corte d’Appello Federale ha sancito l’estraneità totale della società ai fatti contestati, cancellando nella sua interezza la penalizzazione inflitta in primo grado. Fin dall’inizio abbiamo seguito con totale fiducia negli organi giudicanti una vicenda che mediaticamente ha danneggiato enormemente l’immagine del club. Per questo motivo non possiamo, oltre che ringraziare del lavoro svolto l’Avv. Eduardo Chiacchio che ha assistito la nostra società in questo procedimento coadiuvato dal legale del Parma Avv. Michele Belli, che accogliere con soddisfazione la decisione della Corte d’Appello Federale, e continuare a pensare al campionato di Serie A ormai alle porte e a una salvezza da conquistare sul campo assieme ai nostri tifosi.

“Per due mesi abbiamo letto, ascoltato e sopportato in silenzio dirigenti di altre squadre che hanno voluto cavalcare per fini personali il fango che veniva gettato su questa società e sul traguardo storico che è stato raggiunto grazie al lavoro, alla correttezza, al sudore e al sacrificio di questi anni. Ora siamo contenti che sia stata fatta giustizia”  ha dichiarato il Consigliere d’Amministrazione Pietro Pizzarotti di ritorno da Roma e dalla Corte d’Appello.

“Per due mesi abbiamo dovuto sopportare il fatto di vedere il nome della nostra società accostato ad un’accusa che è completamente estranea al nostro modo di essere, al nostro modo di fare. Ora dopo questa sentenza – ha invece dichiarato il Consigliere d’Amministrazione Giacomo Malmesi – anche se non sappiamo se il danno d’immagine che abbiamo subito potrà mai essere riparato, siamo però soddisfatti perché sapevamo di trovarci di fronte ad accuse che non ci riguardavano”.

L’Amministratore Delegato Luca Carra ha invece dichiarato: “In questi mesi abbiamo chiesto ai nostri tifosi di fidarsi di noi, di starci vicini. Per questo siamo orgogliosi di aver dimostrato che le urla e le polemiche sui giornali altro non rappresentano che il rumore creato da chi, spesso, ha torto e non ha nulla da perdere. E che soprattutto possono andare fieri, come lo siamo noi, di una società che dalle ceneri è rinata, e che in tre anni ha raggiunto un traguardo che mai nessuno prima era riuscito a conquistare. E che soprattutto nessuno potrà mai macchiare”.
News

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beppe

    10 Agosto @ 14.05

    Bastava non fare cazzate e l’immagine del club era intatta ( del resto agli altri non e’ successo nulla )

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    10 Agosto @ 00.29

    la rivolta di atlante

    OTTIMO RISULTATO , ERA QUELLO CHE SI DOVEVA AVERE DA SUBITO. SPERO CHE FACCIA SCUOLA SU UN USÒ PIÙ RESPONSABILE DI QUELLO CHE SI MESSAGGIA QUANDO CI SONO IN BALLO LE VITE DI TANTI.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Trovata una scena di nudo di Marylin Monroe che si riteneva distrutta

Marylin Monroe

Cinema

Trovata una scena di nudo di Marylin Monroe che si riteneva distrutta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

CHICHIBIO

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Rita e Paolo, inseparabili da sempre

Il ritratto

Rita e Paolo, inseparabili da sempre

L'arresto

Blitz dei carabinieri al distributore: così Zoni è finito in manette

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Fidenza

Record di turisti nel 2017

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

Baseball

Casanova carica il Parma Clima

GENOVA

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

Auto accartocciate, centinaia di soccorritori al lavoro. Il viceministro Rixi: "Tutto il ponte sarà demolito"

5commenti

FATTO DEL GIORNO

Collecchio: incredulità in paese per la morte di Rita Pissarotti

noceto

Teneva d'occhio i vicini per andare a rubare assegni dai loro libretti: arrestato

CALCIO

Storia, orgoglio e tradizione: ecco la prima maglia del Parma

1commento

maltempo

Pioggia e temperature in calo a Ferragosto

Temporali a macchia di leopardo, tra grandine e trombe d’aria

Parma

Blitz dei carabinieri al Parco Ducale: un arresto e cinque denunce Video

AMBIENTE

Laminam, avviata la valutazione di impatto ambientale

L'azienda ha presentato volontariamente l'istanza, come si era impegnata a fare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Viadotto crollato: ecco gli itinerari per evitare Genova

Genova

Alcuni testimoni: "Un fulmine ha colpito il viadotto". Valerio Staffelli su Twitter: "Visti strani bagliori"

SPORT

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert