19°

29°

serie a

Velazquez: "Il Parma è forte ma possiamo vincere"

Riflettere su sconfitta in coppa ma è passata, pensiamo a domani

Julio Velazquez  allenatore udinese
Ricevi gratis le news
0

«Il Parma è una squadra forte ma lo siamo anche noi. Penso che possiamo vincere». Il neo tecnico dell’Udinese Julio Velazquez crede nei mezzi della sua squadra e punta a un esordio positivo in campionato, domani sera in casa del Parma. La sconfitta della settimana scorsa contro il Benevento, costata l’eliminazione delle zebrette dalla coppa Italia è archiviata.
«La partita di coppa è già finita. Il mio pensiero è sempre nel presente e nel futuro. Bisogna analizzare e riflettere su quanto è successo, ma è passato. Certo ci sono situazioni su cui migliorare ma la mia mentalità è sempre molto positiva. L'eliminazione in coppa non è piaciuta a nessuno, il pensiero è quindi per la partita di domani», ha affermato nella consueta conferenza stampa della vigilia nella sala stampa dello stadio, senza svelare se sta pensando a un cambio di modulo dal 4-2-3-1 che è stata la «pelle» dei bianconeri nel precampionato.
«Qualcosa cambieremo. Vedremo. Il modulo è dinamico, ce ne è uno iniziale ma poi si può cambiare. Mi piacciono le squadre versatili nel gioco e tatticamente, con qualità per giocare in una forma o in un’altra. Durante la settimana dobbiamo capire bene di cosa abbiamo bisogno in ogni situazione. Una cosa è sicura, in settimana ci alleniamo per migliorare tatticamente e la concentrazione. Speriamo non succeda come con il Benevento, ma la squadra ha buone attitudini e mentalità». Per il tecnico è importante «giocare sempre con la stessa intensità e concentrazione per tutti i 90'». Così facendo, Velazquez è convinto di poter espugnate il Tardini: «Il Parma - ha inquadrato la sfida - è una squadra con molta storia, so che è una proprietà forte; arriva bene in serie A, è una squadra versatile, con giocatori di esperienza e personalità, con le qualità per dominare diversi registri di gioco. Penso che non sarà una partita facile ma sono sicuro al cento per cento che se giochiamo con personalità e intensità possiamo vincere».
Il grosso dubbio nella formazione bianconera riguarda la scelta tra i pali di chi prenderà il posto di Musso infortunato. Nicolas che è sceso in campo contro il Benevento? O Scuffet, rimasto in Friuli nonostante le voci di una sua possibile partenza? Velazquez non lo dice. «Domani decido ma prima di Benevento era stata una situazione particolare, ora è diverso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

truffa online

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse