-3°

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza"

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza"
Ricevi gratis le news
0

Roberto D’Aversa spazza via in una settimana gli ultimi dubbi su di lui. Anche a Parma, nonostante le due promozioni in Legapro e B, c'era chi non lo riteneva adatto alla platea della serie A. Lui, debuttante nel massimo campionato, ora ha convinto davvero tutti. La vittoria sull'Inter ed il successo pieno col Cagliari sono la conferma del suo valore. Perchè la vittoria odierna non è solo merito dei campioni dell’attacco come Inglese e Gervinho ma di tutta la squadra, ben messa in campo e in grado di fermare ogni iniziativa avversaria. Il tecnico però parla dei giocatori, non di se stesso. E subito di lui, Gervinho. «Un gol come il suo non lo vedevo da anni - spiega D’Aversa - Ho la fortuna di avere un giocatore molto importante, che si è presentato qui con un’umiltà unica e con grandissima disponibilità. Per noi perchè è un giocatore che fa la differenza. E’ giusto che lo mettiamo in condizione di esprimersi al meglio. Comunque tutti hanno fatto una gran partita».
«Tutti sono ormai una certezza, pensando che abbiamo fatto mercato praticamente solo nell’ultima settimana - ricorda il tecnico ducale - Ora stiamo finalmente trovando continuità giocando insieme. In più abbiamo dei giocatori che rientrano dagli infortuni e hanno bisogno di recuperare. Confido però che ci sarà spazio per tutti». Guai però a volare troppo in alto. «Noi puntiamo comunque solo alla salvezza - conclude D’Aversa - Oggi dobbiamo solo pensare che ci mancano 33 punti al nostro traguardo stagionale».

Gioisce e non poco in casa Parma Gervinho. «Forse non è il mio gol più bello, ne ho fatti talmente tanti - scherza l'attaccante crociato - Sono felice di essere qui e di essere tornato in Italia. Sto bene a Parma, e sono stato accolto benissimo dai tifosi anche se non mi sento uomo squadra. C'è bisogno di tutti».
Scuro, scurissimo volto invece il tecnico del Cagliari che però non condanna la sua squadra. «Abbiamo preso gol in maniera troppo facile e forse abbiamo perso un pò le misure, le distanza - esordisce Maran - Non siamo riusciti a ritornare in partita anche se all’inizio avevamo noi il pallino del gioco».
«Noi abbiamo comunque provato a fare la partita - prosegue l'allenatore sardo - Abbiamo lavorato molto anche se non abbiamo trovato la finalizzazione giusta. In area di rigore ci siamo arrivati spesso, le occasioni ci sono state, purtroppo è mancato l'ultimo tocco. Il Parma è stato bravo a utilizzare i nostri errori. Comunque sia dei passi avanti ci sono stati». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ballerina   di burlesque e mamma? Si può!

INTERVISTA

Ballerina di burlesque e mamma? Si può!

Ricordate Baby di Dirty Dancing? Tornerà in Grey's Anatomy 15

TELEVISIONE

Ricordate Baby di Dirty Dancing? Tornerà in Grey's Anatomy 15

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

televisione

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quando l'accettazione dell'eredità è tacita o espressa

L'ESPERTO

L'accettazione dell'eredità. Tacita o espressa

di Arturo Dalla Tana*

Lealtrenotizie

Un «regalo» al Padano danneggia il

Formaggio

Un «regalo» al Padano danneggia il

LUTTO

Addio a Ettorina Campanini, una vita per gli studenti

I consigli

I carabinieri ai cittadini: «Se vedete qualcosa di sospetto, telefonate»

Solidarietà

Il dono per le nozze d'oro? Una scuola in Sierra Leone

SALSO

Terme ai privati, ultimo atto: sono ufficialmente di Tst srl

Anolini

Le ricette dei cuochi e dei critici: sono più buoni con lo stracotto o con pane e formaggio?

Collecchio

Sfondano il finestrino e rubano il computer

UNIMPIEGO

Le offerte di lavoro crescono del 20%

salute

Legionella: altri 5 casi sospetti. Il numero sale a 19

FATTO DEL GIORNO

Anolini, due ricette e un'unica tradizione: parlano i ristoratori

Due pagine sulla Gazzetta di Parma di domani 

METEO

Il maltempo si sposta a Sud, domenica attesa la neve in pianura al Nord (Parma compresa)

carabinieri

Superano la prima porta, arrestati mentre forzano la seconda: colpo fallito all'assicurazione

UNIVERSITA'

La tigre aveva difficoltà di masticazione: curata all’Ospedale Veterinario di Parma Foto

FINO AL 2021

Il Comune stanzia 141 milioni in tre anni: tra le novità, il parco nel greto della Parma

5commenti

TIZZANO

Mirella, stroncata da una malattia a 8 anni

1commento

carabinieri

Colorno, teneva armi e droga nel bar e in cantina: arrestato 27enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cherif Chekatt, un criminale diventato terrorista

di Paolo Ferrandi

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

terrorismo

Strasburgo, è morto Antonio Megalizzi. Sale a quattro il numero delle vittime

GENOVA

Affidata a 5 aziende la demolizione del ponte Morandi: c'è anche la Fagioli

SPORT

lucca

Mario Cipollini a processo: è accusato di lesioni alla sorella

festa

Parma calcio, buon Natale con gli sponsor (tifosi) Foto

SOCIETA'

MUSICA

Laura Pausini è prima nella hit parade: "Grazie Italia mia"

animali

Mira si è persa in zona stadio: chi l'ha vista?

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole