13°

28°

Il racconto della domenica

Inseguire ardentemente l'ordine

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0
 

L’ordine lo raggiungeva solo sulla pagina scritta. Dopo infinite prove.

E anche allora, a versione ultimata, c’era sempre qualcosa - una virgola, un aggettivo, un verbo, un a capo…- che potevano ancora infastidire, costringere a una nuova rilettura.

Perché in casa, per quanto si affannasse a inseguire una parvenza di ordine - di cui pure si sarebbe accontentata – questa era del tutto utopica.

Sempre qualcosa di accumulato, di rinviato, di “buttato lì”, per fretta o negligenza, appariva nelle stanze. Avevano sempre un aspetto caotico, trasandato, eccessivo.

Fin dall’ingresso. Agli scatoloni di libri e di riviste ammucchiati, in attesa, ormai da anni, che l’ex inquilino venisse a ritirarli, si aggiungevano, in autunno, le cassette dei cachi, dell’uva fragola, la fila delle zucche, il cestino delle nocciole, il sacco delle patate. Quello era il luogo più fresco, e sicuro, della casa: la finestra restava sempre aperta per permettere ai gatti di andare e venire dalla cucina - nessun topo era mai stato tanto temerario da avventurarsi in quella trappola - quindi risultava anche il più adatto per conservare le scorte invernali.

Dall’ingresso, una piccola scala portava al piano superiore, al salotto trasformato in studio, dove lo schermo del computer troneggiava sul tavolo al posto della vecchia zuppiera, ricordo di famiglia relegata senza rimpianti sopra il cantonale.

Quello però che attirava l’attenzione era il caos cartaceo che l’assediava. (Più volte, in un soprassalto di dignità domestica, aveva tentato di “mettervi le mani”. Ah, la gioia immediata, autentica che la pervadeva quando, per avventura, uno di quei fogli, afferrati con fastidio, poteva, sì poteva, essere appallottolato e gettato nel cestino della carta sotto il tavolo, ma che già sentiva dileguare al secondo o terzo tentativo: il verso di una poesia, l’incipit di un racconto, di una lettera, il titolo di un libro da leggere, un sito internet da visitare, gli orari di una mostra… quel poco che vi trovava annotato, scarabocchiato, bastava a farla desistere, a farglielo posare di nuovo in quella bonaccia grigia dove si sarebbe cullato - e smarrito - per altri indefiniti giorni).

Comunque era meglio non inoltrarsi - per non uscirne poi che del tutto stremati - nella palude infida della cucina, della camera da letto, degli armadi. Era meglio sedersi a “quel” tavolo, e lavorare con gioia alla pagina di ieri, cercare di rifinirla, tendere lì all’ordine al quale aspirava ardentemente con tutta se stessa.

Sullo schermo luminoso, le parole, le frasi potevano essere guidate come imbarcazioni leggere verso una meta ancora lontana, ma raggiungibile; potevano arenarsi tra le secche affiorate all’improvviso e ai lati della tastiera potevano ammucchiarsi - come si ammucchiavano - appunti, matite, penne, evidenziatori, bozze, fogli; da sotto il giornale poteva spuntare una cintura, un pacchetto di fazzoletti, poteva far capolino una cuffia, la spazzola per il mantello dei gatti, la pagina strappata con una ricetta, la foggia di un cappello...

Ma poi ecco che si ripartiva, la pagina scritta e riscritta aveva resistito all’assalto quotidiano delle cose.

E una volta messa al sicuro (salvata) lei poteva affrontare la giornata con il suo carico di imprevisti, di tempo sprecato, di incombenze domestiche ripetitive e snervanti.

Di disordine. Quella quotidiana sconfitta non le pesava più, non l’irritava più.

Si alzava dal tavolo e si consegnava, docile, alle cose. Alla loro tirannia. Conosceva il silenzio, la calma, la preghiera.

Aveva camminato sul pavimento di un’antica cattedrale in compagnia dell’angelo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno