20°

Il racconto della domenica

Il silenzio del pescatore

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Il pescatore era molto conosciuto in quel paese della Bassa sulle rive del Po. Lo si vedeva spesso seduto sul «pennello», una striscia di terra asfaltata davanti alle acque del grande fiume. Era una passeggiata che i fidanzati facevano mano nella mano mentre i bambini correvano, giocavano e buttavano i sassi nell'acqua: facevano a gara a chi arrivava più lontano.
Il pescatore si metteva alla fine di questo selciato. Da solo. Non voleva essere disturbato. Nelle tabaccherie del paese si trovava una sua fotografia: era una cartolina di una bellezza unica. Il fotografo lo aveva immortalato di spalle su un tramonto rosso fuoco, il bilancino stretto fra le mani, il cappello di traverso e gli occhiali da vista che doveva sempre portare. Era ormai pensionato da alcuni anni: il tempo lo trascorreva tra il grande fiume e un piccolo orto che teneva in ordine con la disciplina di un soldato. Verdure fresche allineate a ciuffi da portare in casa assieme ai pesci, quando era fortunato.
I suoi arnesi erano le canne da pesca, il bilancino e la zappa per l'orto. Era il passatempo per la sua vecchiaia. Ma il destino non fu benevolo con il pescatore. Un male terribile lo colpì alle corde vocali, proprio lui che era sempre pronto a fare battute con gli amici. In un attimo la sua voce sparì e dalla sua bocca non uscì più una parola.
Fu dura riprendere la vita in mano, ma non si arrese. E l'antica passione lo aiutò a tornare sul «pennello». Diceva tra sè: «Per tirare su il bilancino non ci vuole la voce, così non disturberò i pesci».
Muto come un pesce, non poteva trovare passatempo più in sintonia con la sua condizione. I pescegatti e le carpe erano diventati i suoi compagni di viaggio. A volte gli dispiaceva portarli a casa alla moglie per la frittura e non di rado, dopo aver tolto l'amo, li rigettava di nuovo nel fiume sperando che non fossero troppo malconci e che potessero continuare a nuotare.
Qualche volta, sul «pennello» portava il nipote al quale aveva trasmesso la stessa passione. Partivano con il motorino, un Garelli arancione, e tutti gli attrezzi del mestiere. Non mancava nulla: canne, ami, rocchetti di filo, esche, retini, piccoli pezzi di piombo, galleggianti, e qualche straccio che serviva sempre. «Nonno, mettimi il bigattino!... L'ho fatta bene la pallina di polenta?... Ecco, mi si è intrecciato il filo: come faccio adesso?...». Troppo chiasso faceva quel birichino. Silenzio, silenzio, silenzio!
Un giorno il pescatore non riusciva a tirare su il bilancino. Troppo pesante. Lo dovettero aiutare. Una pesca tanto ricca non l'aveva mai vista in vita sua. Quale soddisfazione! Gli avevano fatto cerchio alcuni uomini che stavano passeggiando sul «pennello».
Nel bilancino c'era di tutto: pescegatti, tinche, carpe, orate, pesciolini più piccoli che erano rimasti incastrati nelle maglie della rete, anguille che scendendo lungo il fiume per portarsi verso la foce si erano fermate lì a riposare un po'. Ma il trofeo più ambito era il gobbo. Quasi cinque chilogrammi dopo la pesatura che avvenne, seguendo il rituale di ogni grande pescata, al «Gatto Nero», una locanda che dava proprio sul fiume. Si sprecarono i complimenti e le espressioni di sorpresa. I padroni del ristorante ricevettero in omaggio almeno dieci manciate di pesciolini da frittura. «Questi li mangiamo con gli amici, una di queste sere. E venga anche lei, la aspettiamo». Il pescatore, muto come un pesce, salutò e se ne andò. Quel giorno aveva avuto la sua rivincita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

1commento

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno