Il racconto della domenica

La bambina e il ferroviere

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Erano le riunioni delle serate d'inverno. C'era una piccola dependance nel cortile della rimessa, nella casa di Bruna e Noemi, due sorelle addette alla manutenzione di quel grande caseggiato.
Era il deposito della locomotiva del treno vicino alla stazione.
La sera accoglieva quella macchina fumante, calda e odorosa di carbone bruciato. Bruna e Noemi accudivano le stanze annesse alla rimessa, dove dormivano i ferrovieri che, a turno, arrivati al capolinea, lontano da casa, potevano trovare una buona accoglienza. Ma la dependance era anche il luogo di ritrovo di ogni sera. Una stanza di piccole dimensioni, un lungo tavolo in mezzo, contornato da seggiole anch'esse di legno. Una panca contro la parete completava il tutto. In un angolo, una stufetta di ghisa riscaldava l'ambiente e serviva ai ferrovieri per il cibo che si erano portati da casa.
Sul tavolo da osteria troneggiavano un fiasco di lambrusco e un girotondo di bicchieri già pronti per essere riempiti a rallegrare la serata. Noemi e Bruna chiamavano anche la Bianca e la bambina per riscaldarsi a quel dolce tepore e per conversare con quei ferrovieri che già conoscevano.
Dal casello bastava attraversare la ferrovia, e la bambina era felice perché quegli uomini erano un pozzo di notizie. Ma c'era un'eccezione: un ferroviere incuteva alla bambina una certa soggezione. Anzi: era proprio paura. Quando il treno stava per arrivare in stazione, Spaggiari, così si chiamava, faceva fischiare forte la locomotiva e lei aveva timoredi quei capelli folti e tutti bianchi. Quella sera la bimba, con dispiacere, disertava il filòs. Ormai la prendevano tutti in giro dicendole: «Questa sera c'è Spaggiari...».
Era una paura da bambini, un piccolo particolare veniva ingigantito.
Erano i capelli bianchi in un viso severo a metterle ansia, tanto che quando sentiva quel fischio del treno andava a nascondersi dietro l'orologione che avevano in casa. In quelle sere ascoltava con grande interesse i racconti dei ferrovieri. Era il periodo della seconda guerra mondiale.
Anche il suo papà era militare. Alle dieci di ogni sera non mancava il passaggio nel cielo di Pippo, l'aeroplano che faceva la ronda senza destare timori. Quando suonava l'allarme, correvano tutti al rifugio, in un fossato nel vicino podere, e i racconti, per quella sera, finivano in un corri-corri.
Quante cose aveva saputo da quei ferrovieri. Natalini, il capotreno, era il letterato della compagnia: quel lavoro per lui era una necessità perché in famiglia c'era bisogno di un po' di soldi in più. I suoi erano sempre racconti storici, passavano dall'epica alle vicende dei Romani fino a questa maledetta guerra mondiale. La guerra era anche il pretesto per raccontare aneddoti capitati con il transito del treno. Passeggeri che scappavano quando gli aerei sorvolavano sulle stazioni e mitragliavano anche i civili, ad esempio.
Poi, ad alleggerire questo periodo drammatico, c'erano le barzellette di Ferraroni, mimate come sapeva fare questo omone.
La bambina era attenta, ma gli occhioni si chiudevano per l'orario tardo e allora cadeva, coricata su quella panca dura, e si faceva prendere dal sonno. Sognando il filòs e i ferrovieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il party con Tino Asprilla: le foto

FESTE PGN

Il party con Tino Asprilla: le foto

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

La "lotta"

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

WORLD CAT

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia a Parola: soccorritori al lavoro

INCIDENTE

Scontro auto-camion tra Sanguinaro e Parola: un morto e un ferito grave. Via Emilia bloccata per ore Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il ladro morsicò una mela: incastrato dal Dna

carabinieri

Inseguimento fra Sant'Ilario e Parma: i ladri gettano la refurtiva dal finestrino

All'arrivo dei carabinieri, un'auto con tre persone a bordo è fuggita. I malviventi sono riusciti a dileguarsi

carabinieri

Aemilia, in carcere 29 condannati. Tra loro anche il referente della cosca per Salso

PARMA

Mall di Baganzola: il cantiere resta sotto sequestro

Lo ha deciso il tribunale del Riesame

PARMA

Perdita d'acqua, forti disagi in Borgo Carissimi Foto

12 tg parma

Chi fa la spesa nel mirino dei ladri, due donne derubate Video

sorbolo

"Svitate leggermente le grondaie": il vademecum anti-ladri del sindaco

11commenti

La storia

Michele e Paula, Olanda addio: Berceto è più «green»

12Tg Parma

"Marijuana light": ecco come funziona (e quanto si allarga) il business a Parma Video

Intervista a Luca Marola, che ha lanciato la startup Easyjoint

SANITA'

Visite medico sportive, tempi lunghi. Ed è protesta

13commenti

REGIONE

A Parma 1.066 famiglie ricevono il reddito di solidarietà

I dati della Regione: in poco più di un anno in Emilia-Romagna è stato erogato a oltre 10.500 famiglie (più di 25mila persone)

APPENNINO

Anziano si perde nella zona del passo del Chiodo: recuperato dal Soccorso alpino

L'uomo ha chiamato i carabinieri, che hanno allertato i tecnici del Soccorso alpino

novità

Nidi e scuole d’infanzia, da gennaio le iscrizioni saranno solo online Video-tutorial

In viale Mentana

Parrucchiera derubata due volte in un mese

2commenti

LAVORI

Via Europa, sottopasso chiuso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd in cerca del segretario. Ma la strada è in salita

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

Hostaria "Da Dome", l'autentico e semplice cibo nostrano

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ROMA

Le ossa trovate non sono della Orlandi: vecchie di cento anni

roma

Casamonica: ruspa in azione, al via l'abbattimento delle ville Video Foto

SPORT

gazzareporter

Calciomercato, Balotelli avvistato a Parma?

4commenti

12 tg parma

Parma, il ds Faggiano: "Il rinnovo è il punto di partenza" Video

SOCIETA'

VIDEOGAME

Le nuove guerre digitali

VENEZIA

In monopattino in piazza San Marco: multato bimbo di 5 anni

MOTORI

Mercedes

Il diesel è vivo e vegeto: chiedetelo alla Classe A

moto

Benelli 752S , la naked di mezzo