16°

29°

Il racconto della domenica

Quel freddo inesorabile che pungeva la pelle

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Era freddo, un freddo che pungeva la pelle. Eppure la signora, appassita e serena, stava seduta davanti al bar. Un morbido cappotto nero la copriva fino alle caviglie. Ordinò, tra nuvolette di freddo che le uscivano dalla piccola bocca infantile, la solita cioccolata con panna. La signora osservava la via dove ragazze e ragazzi passavano portandosi addosso la loro consueta, disordinata ineleganza. Sono belli, pensò. E lo vide arrivare. Alto, biondo, l'andatura distrattamente dinoccolata. «Ciao zia, elegantissima e sufficientemente assente da attirare l'attenzione. Sei un'inguaribile civetta. E lo sai». Sedette, i grandi occhi ridenti e pure appena un poco smarriti, le labbra sottili, tirate in un difficile sorriso. «Certo che lo so. E' l'ultima carta che mi rimane. La gioco. Finzione. Eppure favorisce un grande rispetto. Ipocrisia? E che importa!». Legge nei miei pensieri come una veggente, pensò il giovane, è sempre così noiosamente sicura! «Non capisco, disse il nipote, perché tu non abbia scelto, per i nostri incontri, uno dei bar della Piazza: vetrate tiepide, spaziose. E' inverno» «Banali», rispose la zia «là vanno sempre le solite, note persone: qui...». «Idem», replicò il nipote con un moto insofferente. Giunse la cioccolata con panna. «E tu - chiese la signora - che cosa gradisci?». «Un doppio caffè corretto - rispose il giovane rivolto al cameriere. Un cucchiaio di panna sfiorò con comprensione le labbra della zia. Sembrava, il loro, un rapporto forzato di convenienza. «Sei sempre così... come dire... gentile. Sarai tu che proteggerai la quasi anziana zia?». Le labbra dischiuse, gli zigomi accarezzati da un insolito rosato colore, continuava a immergere nella tazza il cucchiaio, mentre un sorriso ambiguo le scivolava sulle labbra, come un brivido freddo. Si chiamava Luna. E davvero il nome le andava a pennello. Sembrava immersa, estate e inverno, in un alone di luna. Matta zia, vagamente intellettuale. Buona? E che significa buona? Il nipote cercava d'interpretarla, come s'interpreta un libro. Lei, gelosamente, si presentava con caratteri minuscoli, indecifrabili. Lontana e dolce, in una incantevole atmosfera intenzionale, molto spesso muoveva le labbra in un remoto, misterioso mormorio. «Parlami del tuo lavoro» chiese improvvisamente al nipote. Un brivido percorse la schiena del giovane. «Il mio lavoro? Squallido.. direi; non certo il lavoro che avevo sognato. Una laurea inutile e un lavoro in banca». «Ancora la banca» disse pensosa la zia. «Comunque, con i tempi che corrono.. Certo occorre dimenticare Brecht e le sue intuizioni». Era sempre stata generosa. Soltanto da poco pareva nascondere qualcosa di esclusivamente suo: isteria, pensò il nipote, è ricca e terribilmente sola. Ma la sua perenne, diafana maschera raramente si abbassava. Ora pareva volergli confidare un segreto, tra un cucchiaio e l'altro di cioccolata. Le lunghe mani bellissime, dove gli anelli danzavano larghi tra le dita affusolate, esprimevano il desiderio di confessagli... che cosa? La maschera cadde: erano le diciassette e oltre la splendida cupola di chiesa già calava il rosso innocente del sole invernale. Fu allora che la zia disse, adagio, con un gusto improvviso per le sillabe che le rotolavano in bocca come caramelle. «Mi sposo, sposo un uomo ricco e abbastanza giovane, vedovo, padre di due splendidi ragazzi. A primavera. E febbraio sta già per finire. Figurati!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street