-4°

IL RACCONTO DELLA DOMENICA

La laurea del pullover giallo

La laurea del pullover giallo

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Stefano aveva conseguito la laurea in giurisprudenza venerdì 13 marzo, giorno scaramantico. Sua madre non era voluta esserci: l'emozione era troppo grande. Era quasi mezzogiorno e non era ancora tornato. Lei prese la bicicletta e si portò dinanzi all'università. C'erano ancora tanti ragazzi, ma lui non si vedeva. Era smarrita. Si fece coraggio e chiese: «Conoscete Stefano? Aveva la tesi alle 11...».

La voce di una ragazza le rispose: «Aveva un pullover giallo? Sì, sì, era proprio lui. È stato bravissimo, ha preso 110. Il massimo» disse la giovane. Era rimasta, per sempre, la laurea del pullover giallo.

Ora, finito il ciclo di studi, gli rimaneva il servizio militare. La cartolina era già arrivata. Fece una breve vacanza a Parigi, come premio: i genitori glielo dovevano.

Partì soldato una sera di giugno. Accompagnandolo alla stazione erano tristi: il primo distacco. La destinazione era Trieste. La caserma era a Villa Opicina, una postazione sul Carso.

L'adattamento non fu facile, ma Stefano era un ragazzo molto socievole e ben presto si fece tanti amici. Andavano in libera uscita, trovavano sempre nuove avventure.

A lui piaceva leggere e si fermava spesso al Caffè degli Specchi con il suo libro preferito: un romanzo di Simenon. Era un suo compagno. Gli piaceva l'atmosfera di quel luogo: si sentiva ancora studente, le persone che lo frequentavano assomigliavano ai suoi professori e ricordare le loro lezioni lo faceva sentire libero, senza l'obbligo del ritorno a un dovere che non approvava.

In quel periodo conobbe Sabrina, una ragazza che viaggiava sull'autobus di Opicina. Sempre i libri sotto il braccio. Furono questi l'aggancio per una prima conoscenza.

Studiava all'università, alla facoltà di psicologia. Stefano, già con la laurea in legge, trovò molti interessi in comune con lei. Sabrina apprezzava molto la cultura di Stefano che era anche giornalista pubblicista: un cronista di buon livello.

Passava dallo sport alla cronaca nera della sua città: non era mai riuscito a essere assunto in giornale a tiratura nazionale, sebbene scrivesse diversi articoli. Ma, si sa, l'assunzione è spesso pilotata... Era una passione, il giornalismo, e tale sarebbe rimasta.

Intanto con Sabrina iniziò a essere molto più di un'amicizia, anche se lei non si fidava troppo del soldatino, e lui, una volta congedato, pensava che la lontananza sarebbe stata un ostacolo. Durante una licenza la portò a conoscere la sua città. Ovviamente, fece anche una visita a casa sua, ma rimase sempre un'affettuosa amicizia.

Si telefonarono spesso dopo il congedo e un'estate Stefano ritornò a Trieste: fu bello cenare con Sabrina in un ristorantino di Muggia. La scintilla, tuttavia, non scoccò. Il destino, la lontananza? Chissà...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il concerto di Natale di Ian Anderson e Andrea Griminelli a Reggio Emilia

Musica

Il concerto di Natale di Ian Anderson e Andrea Griminelli a Reggio Emilia Video

Rock senza tempo: 60 anni dopo Buddy Holly torna nella Top 10 in Inghilterra

musica

Rock senza tempo: 60 anni dopo Buddy Holly torna nella Top 10 in Inghilterra

Miss Reginetta d'Italia

Foto da Facebook

fidenza

Miss Reginetta d'Italia: casting domenica con Passion model

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Bollette non pagate: è tornato il riscaldamento nella palazzina

In via Rossi

Bollette non pagate: è tornato il riscaldamento nella palazzina

Inchiesta

Amministratori infedeli: chi c'è nella «lista nera»

3commenti

TIZZANO

Mirella, stroncata da una malattia a 8 anni

Sorbolo

Addio ad Ercole Allodi, professionalità e cortesia nell'autosalone

FIDENZA

Angelo Conforti, il prof che amava in cinema

Fede

Il vescovo: «Non oscuriamo il vero messaggio del Natale»

LEGGE DI BILANCIO

Pizzarotti attacca la Lega, Cavandoli al contrattacco

Cultura

Toscanini «raccontato» da Sachs

SQUADRA MOBILE

"Tira fuori la droga": tre dominicani rapiscono un uomo e lo torturano a Vicofertile Video

Emergono nuovi particolari sui tre arrestati. Violenze inaudite su un connazionale per questioni legate allo spaccio

LA SFIDA

Il miglior anolino 2018 è di "Greci". Guarda il podio e la classifica

Soragna

Installata e subito rimossa la pista di pattinaggio

1commento

Curiosità

Pausa caffè a Parma per Valentino Rossi e la fidanzata Francesca Sofia Novello

politica

Pizzarotti: "La Lega blocca i soldi dei Comuni". La Cavandoli: "Bugiardo. Abbassi le tasse" Videointervista

5commenti

12Tg Parma

Santa Lucia ha portato i suoi doni all'Ospedale dei Bambini Video - Gallery

RUGBY

Zebre, ecco il calendario contro l'omofobia

Zona Montebello

Bollette non pagate, palazzo al freddo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Poveri figli se i genitori rinunciano a educare

di Vittorio Testa

3commenti

ASTRI

L'oroscopo 2019 segno per segno

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Strasburgo: il killer ucciso dalla polizia. La gente applaude

2commenti

GIALLO

Italiano rapinato e ucciso in Costa Rica

SPORT

calciopoli

Juve a bocca asciutta, Cassazione: lo scudetto 2005/2006 resta all'Inter

1commento

EUROPA LEAGUE

Crollo Milan in Grecia: rossoneri eliminati

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

NATALE

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco