22°

31°

Il ristorante di Chichibìo

Vecchio Mulino Pallavicino, musica in cucina

Nel cuore della Bassa, davanti alla casa natale di Verdi

Il ristorante di Chichibio

Il ristorante di Chichibio

Ricevi gratis le news
0
Roncole Verdi, tel. 0524.930045, chiuso lunedì

 

Gli intonaci sono stati rifatti e portano già i segni dell'umidità: in questa umile casa dalla forma a capanna è nato Giuseppe Verdi, genio della musica, straordinario innovatore (e non solo nelle ultime opere), allo stesso tempo uomo e artista legato alla sue radici culturali e materiali, genio vero di cui si festeggia il bicentenario della nascita. Ovunque, bandiere alle finestre e, sempre, “Viva Verdi”. Dietro alla casa, c'è un vecchio mulino del 1600 che fu dei Marchesi Pallavicino e che ora, ristrutturato e tirato a lucido (mattoni stuccati, nuovi travi di legno, pavimento in cotto), si apre a turisti e comitive che qui possono acquistare salumi, vini, specialità varie, pranzare o fare merende. Grandi sale, anche al piano superiore, salumi appesi, bottiglie, cantina dei salumi visitabile, tavoli in legno e sedie impagliate.
La cucina, i piatti
Cucina di tradizione, con paste all'uovo fatte in casa, salumi di produzione diretta, cotture in umido, qualcosa di moderno: porzioni ricche, servizio sorridente, sollecito e accento carioca. La carta dei vini ha una sezione dedicata ai produttori locali e qualche referenza dal panorama nazionale. Gli antipasti (5-11 euro) sono, è inevitabile, i salumi della bassa proposti singolarmente o in degustazioni miste, accompagnati da una torta fritta morbida e panosa (2 euro) e giardiniera di verdure. Il culatello Dop ha bel colore, la candida noce di grasso al centro della fetta, è molto asciutto, povero di sapore; meglio la spalla cruda di Palasone, morbida e suadente come la coppa dal tipico sapore e fine dolcezza. Lo strolghino era dolce, ma come spesso accade, un po' troppo stagionato e così assomigliava più a un salame; infine il salame (servito con la pelle) aveva una punta di acidità. Qualcosa non ha funzionato nei tortelli d'erbetta, perché la pasta era rimasta molto asciutta, slegata dal dolce ripieno ed era ancora dura nelle code; meglio i tagliolini ben mantecati con crema di tosone e insaporiti da straccetti di culatello aggiunti all'ultimo momento. Altri primi (8-9 euro): pappardelle al ragù d'anatra, risotto, anolini. Disguido terminologico tra i secondi (9-14 euro): l'annunciata picaja ripiena è in realtà una punta di vitello dalla carne duretta, il ripieno troppo morbido ed è servita con cipolline; cottura precisa nella discreta tagliata d'Angus. E ancora: filetto di maiale al prosciutto, guanciale di maiale al lambrusco, petto d'anatra al lagrein.
Per finire
Una selezione di formaggi (3-5 euro) o i dolci della casa (5 euro): torte secche, tentazioni al cioccolato, spuma di zabaione, parfait al caffè. Pagherete un pranzo completo circa 37 euro (bevande escluse). Menu esposto, coperto 1 euro, ingresso e bagni comodi.
Non mancate
Tagliolini al culatello
Dimenticate
Picaja ripiena
Gli intonaci sono stati rifatti e portano già i segni dell'umidità: in questa umile casa dalla forma a capanna è nato Giuseppe Verdi, genio della musica, straordinario innovatore (e non solo nelle ultime opere), allo stesso tempo uomo e artista legato alla sue radici culturali e materiali, genio vero di cui si festeggia il bicentenario della nascita. Ovunque, bandiere alle finestre e, sempre, “Viva Verdi”. Dietro alla casa, c'è un vecchio mulino del 1600 che fu dei Marchesi Pallavicino e che ora, ristrutturato e tirato a lucido (mattoni stuccati, nuovi travi di legno, pavimento in cotto), si apre a turisti e comitive che qui possono acquistare salumi, vini, specialità varie, pranzare o fare merende. Grandi sale, anche al piano superiore, salumi appesi, bottiglie, cantina dei salumi visitabile, tavoli in legno e sedie impagliate.

La cucina, i piatti
Cucina di tradizione, con paste all'uovo fatte in casa, salumi di produzione diretta, cotture in umido, qualcosa di moderno: porzioni ricche, servizio sorridente, sollecito e accento carioca. La carta dei vini ha una sezione dedicata ai produttori locali e qualche referenza dal panorama nazionale. Gli antipasti (5-11 euro) sono, è inevitabile, i salumi della bassa proposti singolarmente o in degustazioni miste, accompagnati da una torta fritta morbida e panosa (2 euro) e giardiniera di verdure. Il culatello Dop ha bel colore, la candida noce di grasso al centro della fetta, è molto asciutto, povero di sapore; meglio la spalla cruda di Palasone, morbida e suadente come la coppa dal tipico sapore e fine dolcezza. Lo strolghino era dolce, ma come spesso accade, un po' troppo stagionato e così assomigliava più a un salame; infine il salame (servito con la pelle) aveva una punta di acidità. Qualcosa non ha funzionato nei tortelli d'erbetta, perché la pasta era rimasta molto asciutta, slegata dal dolce ripieno ed era ancora dura nelle code; meglio i tagliolini ben mantecati con crema di tosone e insaporiti da straccetti di culatello aggiunti all'ultimo momento. Altri primi (8-9 euro): pappardelle al ragù d'anatra, risotto, anolini. Disguido terminologico tra i secondi (9-14 euro): l'annunciata picaja ripiena è in realtà una punta di vitello dalla carne duretta, il ripieno troppo morbido ed è servita con cipolline; cottura precisa nella discreta tagliata d'Angus. E ancora: filetto di maiale al prosciutto, guanciale di maiale al lambrusco, petto d'anatra al lagrein.

Per finire
Una selezione di formaggi (3-5 euro) o i dolci della casa (5 euro): torte secche, tentazioni al cioccolato, spuma di zabaione, parfait al caffè. Pagherete un pranzo completo circa 37 euro (bevande escluse). Menu esposto, coperto 1 euro, ingresso e bagni comodi.

Non mancate
Tagliolini al culatello

Dimenticate
Picaja ripiena

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Lealtrenotizie

Paura per un uomo armato di coltello

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

4commenti

12 tg parma

Nuovo anno scolastico, in provincia ci sono ancora 400 cattedre scoperte Video

POLEMICA

Pizzarotti: "Mangio il Parmigiano e saluto chi lo scredita"

Il sindaco di Parma pubblica un post su Facebook per inserirsi nella polemica sul caso "Onu - Parmigiano Reggiano"

Parma calcio

Carra: «Siamo ottimisti e il mercato procede ma che danno d'immagine per noi»

1commento

GAZZAREPORTER

Le foto del lettore Mattia: "Parco Ducale, quelle statue che attendono di essere ripulite"

PARMA

Tep, crescono viaggiatori e ricavi. Aumentano anche le multe

2commenti

Enpa

Gatti, è allarme randagismo

2commenti

ECONOMIA

Cft si rafforza: acquisita la maggioranza della bergamasca Comac

L'azienda è attiva nel settore delle macchine per il confezionamento della birra

corniglio

La provinciale 116 sarà interrotta per lavori a Ponte Romano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita