20°

29°

scuola

Festival della storia: all'Ipsia l'attualità della Resistenza

Festival della storia:  all'Ipsia  l'attualità della Resistenza
Ricevi gratis le news
0

«Ricordatevi, ragazzi, di Giovanni Mortali». E la voce di Gianni Cugini, due volte vice sindaco di Parma e consigliere regionale negli anni ‘70/’80, si spezza, davanti agli studenti che affollano l’aula magna dell’Ipsia «Primo Levi».
Ricorda il comandante partigiano che affrontò la prima battaglia nel parmense, il 25 dicembre del ‘43 a Osacca di Bardi, e che fu l’ultimo a morire, a liberazione ormai avvenuta, il 28 aprile del ‘45.
Ad ascoltarlo, i ragazzi di quinta dell’istituto e gli alunni delle scuole medie di Calestano e di Felino. Si parla di Resistenza a Parma in questa lezione particolare, all’Ipsia, all’interno del Festival internazionale della storia.
Iniziative organizzate in città e provincia, di cui un’ottantina nelle scuole, per avvicinare alla storia e renderla viva in modo gioioso, spiega Angela Marchetti, vicepresidente del comitato organizzatore, perché «un’umanità senza memoria perde il suo senso». Non è di quest’anno l’adesione dell’Ipsia al Festival, precisa il dirigente scolastico Giorgio Piva, prima che Cugini rievochi quel periodo: «Alla fine del ‘45 nel parmense i partigiani erano più di 11mila, 24 le brigate, 940 i morti. Parma fu tra le prime 20 città a essere insignite della medaglia d’oro per la Resistenza. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza la resistenza passiva e l’appoggio della popolazione».
Anche i sacerdoti di Parma svolsero un ruolo, ognuno secondo la propria coscienza. Don Umberto Cocconi ha raccontato ai ragazzi la vita di due preti che la Resistenza la vissero in modo diverso, don Giuseppe Cavalli e don Guido Anelli, il «prete volante». Don Cavalli lavorando per la formazione delle coscienze e la partecipazione dei giovani alla costruzione della democrazia, avvertendo il disagio di «parlare di riconciliazione con il fucile in mano»; don Anelli impegnandosi di persona a favore dei partigiani. Nella sua parrocchia di Belforte, sull’Appennino, costituì la seconda Brigata Julia e lui stesso attraversò la linea gotica per andare a Roma a procurare aiuti economici e armi per la lotta partigiana. «Entrambi - ha detto don Cocconi - ci hanno donato la cosa più preziosa: la libertà e, nella libertà, la giustizia». È venuto, poi, il momento dei più «piccoli». Gli alunni della scuola media di Calestano hanno presentato il loro libro «Percorsi di scrittura creativa. Dialogando con Anne Frank»: raccoglie le lettere che hanno scritto ad Anna, dopo aver approfondito in classe la sua storia. Quelli della scuola media di Felino hanno raccontato il loro incontro con il partigiano «Bandera» Aldo Pagani, ricordando il suo monito finale: «Custodite la democrazia, perché alto è stato il prezzo per costruirla».C.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Trovata una scena di nudo di Marylin Monroe che si riteneva distrutta

Marylin Monroe

Cinema

Trovata una scena di nudo di Marylin Monroe che si riteneva distrutta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

CHICHIBIO

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

GENOVA

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

Auto accartocciate, centinaia di soccorritori al lavoro. Il viceministro Rixi: "Tutto il ponte sarà demolito"

5commenti

FATTO DEL GIORNO

Collecchio: incredulità in paese per la morte di Rita Pissarotti

noceto

Teneva d'occhio i vicini per andare a rubare assegni dai loro libretti: arrestato

CALCIO

Storia, orgoglio e tradizione: ecco la prima maglia del Parma

1commento

maltempo

Pioggia e temperature in calo a Ferragosto

Temporali a macchia di leopardo, tra grandine e trombe d’aria

Parma

Blitz dei carabinieri al Parco Ducale: un arresto e cinque denunce Video

AMBIENTE

Laminam, avviata la valutazione di impatto ambientale

L'azienda ha presentato volontariamente l'istanza, come si era impegnata a fare

CALCIO

Il mercato del Parma: vicinissimo Rispoli, sogno Karamoh Video

trasporti pubblici

Autobus gratis per chi ha l'abbonamento del treno: istruzioni per l'uso

Le indicazioni della Regione per l'utilizzo dei nuovi abbonamenti integrati per cittadini, studenti e pendolari

Via Emilia Est

Barilla Center, raffica di furti in appartamento

1commento

furti

Roberto Lauria: "Grazie ai carabinieri ho ritrovato le bici rubate"

1commento

Colorno

Colto da malore dopo l'incidente, muore un pensionato

soccorso alpino

Lagoni, recuperate nella notte due escursioniste francesi

GAZZAREPORTER

Nuvoloni neri su Parma

Valtaro

Le storie degli strajè di successo

Allevatrice

Stefania Chittolini: «I miei campioni a quattro zampe»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Viadotto crollato: ecco gli itinerari per evitare Genova

Genova

Alcuni testimoni: "Un fulmine ha colpito il viadotto". Valerio Staffelli su Twitter: "Visti strani bagliori"

SPORT

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert