19°

29°

Italia-Mondo

Cina: due condanne a morte per latte contaminato

Cina: due condanne a morte per latte contaminato
Ricevi gratis le news
3

Uno dei responsabili dello scandalo del latte in polvere contaminato alla melamina è stato condannato a morte. Lo afferma l’agenzia Nuova Cina.

Un tribunale di Shijiazhuang, nella provincia di Hebei, ha giudicato l’uomo, Zhang Yujun, colpevole della contraffazione che ha causato la morte di almeno sei bambini. Circa 300 mila neonati si sono inoltre ammalati a causa del latte in polvere al quale era stata mischiata la melamina, una sostanza tossica che fa aumentare artificialmente il valore proteico del latte.

Una seconda persona, Geng Jinping, è stata condannata a morte dal tribunale di Shijiazhuang nel processo per lo scandalo del latte alla melamina, che ha provocato la morte di almeno sei bambini e ne ha fatti ammalare quasi 30mila in tutta la Cina.  Ad un altro degli imputati è stata inflitta una condanna a morte «sospesa» – cioè che verrà riveduta e potrebbe essere tramutata in ergastolo. Il tribunale ha emesso inoltre una condanna all’ergastolo e tre a pene minori. Sotto processo ci sono ventuno persone tra cui Tian Wenhua, dirigente e fondatrice della Sanlu, l’impresa al centro dello scandalo.

 Tian Wenhua, la ex-presidente della Sanlu, l’impresa al centro dello scandalo del latte contaminato che ha causato la morte di almeno dei neonati cinesi, è stata condannata all’ergastolo. La condanna è stata annunciata dal tribunale di Shijiazhuang, nella provincia settentrionale dell’Hebei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco Finelli

    22 Gennaio @ 10.52

    Io sono dell'idea che in certe persone non vi sia nulla da recuperare e che l'umanità non risentirebbe della perdita di individui malvagi e spregevoli come assassini, pedofili e categorie assimilabili se non in termini positivi. Certo la pena di morte è sempre discutibile, ma l'isolamento a vita o ancora meglio i lavori forzati per il resto dei loro giorni riducendo la loro vita ai minimi termini mi sembra proprio il minimo. Io aggiungerei anche qualche punizione corporale ma non vorrei offendere la sensibilità di nessuno quindi mi limito alla risoluzione diplomatica.

    Rispondi

  • adri2349

    22 Gennaio @ 10.08

    In Italia Caino è piu'protetto di Abele e per di piu' non esiste la certezza della pena. In Cina...

    Rispondi

  • Mike

    22 Gennaio @ 09.59

    Personalmente sono contro la pena di morte , uno stato civile non puo' permettersi di uccidere una persona per legge . Certo che qui si tratta di uno "schifoso" che ha ucciso sei anime innocenti e viene quasi da dire che se lo merita , pero' ripeto forte il mio no alla pena di morte , carcere a vita in cella 2 metri per 2 metri , ciotola per il mangiare e ciotola per i suoi bisogni , e un un ora d'aria al mese . Certo se la stessa cose fosse successa in Italia sarebbe stato condannato a trent'anni in primo grado , poi ridotta a 6 e fra prescrizioni e indulti ce lo saremmo ritrovati a produrre gelati cambiando ragione sociale nel giro di un paio d'anni .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse