10°

27°

Italia-Mondo

Coppia aggredita vicino a Roma: lei stuprata da cinque uomini - Cresce la rabbia della gente verso gli stranieri

Coppia aggredita vicino a Roma: lei stuprata da cinque uomini - Cresce la rabbia della gente verso gli stranieri
Ricevi gratis le news
9

Hanno prima picchiato e chiuso nel bagagliaio lui, poi in cinque hanno violentato a turno la sua fidanzata. È successo questa notte a Guidonia, a Roma, dove una coppia è stata aggredita da cinque uomini, forse dell’Est.

BRUTALE AGGRESSIONE. La violenza è avvenuta intorno all’una di notte: la coppia si era appartata in auto in una stradina isolata quando è stata avvicinata dai malintenzionati che prima hanno rotto il lunotto anteriore con un cacciavite, hanno violentemente malmenato il giovane di 24 anni e lo hanno chiuso nel portabagagli, poi hanno stuprato a turno la ragazza di 21 anni. La giovane è stata medicata all’ospedale Pertini di Roma. Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Tivoli. La banda ha anche rapinato i due giovani, prendendo i telefonini e pochi soldi. I giovani aggrediti hanno saputo descrivere solo uno dei cinque, che era a volto scoperto (contrariamente ai complici, incappucciati).

AUMENTA LA RABBIA DELLA GENTE VERSO GLI STRANIERI. «Guidonia non vuole i campi rom»: è questa la frase che compare su un muro del piccolo centro alle porte di Roma, dopo la brutale aggressione di ieri notte. Nella cittadina non si parla d’altro. «Qui la sera dopo le 19:30, dopo che hanno chiuso negozi e supermercati, c'è il coprifuoco - spiega Manuel, gestore di un bar in centro -. La presenza di stranieri, soprattutto di romeni, sta diventando anno dopo anno un problema: sono davvero tantissimi e li vediamo spesso girare la sera per il centro. Ora abbiamo paura».
Gli fa eco Lucia, proprietaria di un’edicola. «A questo punto il problema non è "campi rom sì campi rom no": questa gente vive spesso in baraccopoli e insediamenti che spuntano un po' dappertutto. Quanto successo ieri è terribile e lascerà un segno nella comunità di Guidonia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valentina

    28 Gennaio @ 16.04

    Senza pensarci. Senza riflettere. In galera. Subito. Giustizia. Non si può continuare così!!!!! Ma non sentite la rabbia verso questa gente? Non desiderereste che marciscano in galera? Non bisogna pensarci due volte, basta con gli sconti delle pene e dubbi, in galera a vita!!!!! Porca vacca, ha rovinato la vita ha due persone!!! Perchè soffermarsi con tribunali e robe simili!!!! Quante cose succedono al mondo, quante violenze su persone e animali! In galera!!! NON NE POSSO PIU'

    Rispondi

  • Sabrina

    24 Gennaio @ 14.58

    PER SPIDERMAN: dici bene...ho letto proprio ora...lo stupro di capodanno a Roma...al colpevole e animale (no forse manco animale perche gli animali non lo fanno..)hanno dato i domiciliari perche' ha avuto una "buona condotta giudiziaria"..ormai il rispetto per la donna e' talmente basso che manca solo che inizino a sopprimere le bambine come facevano in Cina...perche' tanto oramai e' considerata solo una bambola gonfiabile di carne...

    Rispondi

  • americas

    24 Gennaio @ 14.45

    Il problema e' che tutto questo accade sempre alla gente normale...io mi chiedo...se tutte questa atrocita' accadessero alle mogli o alle figlie di tanti e tanti personaggi che parlano e parlano senza fare niente....credete che rimarrebbero cosi impuniti?la nostra vita ha lo stesso valore...provate ad andare in alcuni paesini del parmense tipo,uno a caso,Fornovo,dove da rifare C'E' anche l'ABC...C'E' DA AVERE PAURA...

    Rispondi

  • Roberto

    24 Gennaio @ 12.13

    Questi stranieri mandiamoli a casa tutti. Quelli che sono in galera, come anche gli italiani, li facciano lavorare dalla mattina alla sera in un'industria costruita vicino alle carceri per pagarsi il vitto e l'alloggio. In questo modo non avremmo un costo sociale ma un beneficio. Ora questi stranieri hanno solo dei diritti, mai dei doveri...vogliono integrarsi ma ti obbligano a dargli da mangiare nelle mense scolastiche quello che vogliono, ti vogliono imporre la loro religione, cultura e tradizioni. No!!! Signori stranieri siete in Italia e rispettate le nostre leggi e tradizioni...altrimenti ve ne tornate da dove siete venuti!!! Nessuno vi trattiene...io no di certo!!!

    Rispondi

  • Mauro

    24 Gennaio @ 09.12

    Ma se sono quattro mesi che tutto il popolo si indigna per uno sganassone ad un immigrato presto in un parco pieno di spacciatori, adesso siamo tutti stanchi? il segnale forte (da parte degli italiani) andava dato dimostrando più freddezza e meno buonismo col caso bonsu, per far capire che in Italia non si scherza troppo. Ma ora avete confermato il contrario. E' sempre troppo tardi...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street