13°

23°

Politica

Ivan Strozzi indagato a Messina per traffico di rifiuti

I fatti si riferiscono a quando guidava Enia. Polemica a Roma: il sindaco l'ha scelto per guidare la municipalizzata Ama

Ivan Strozzi

Ivan Strozzi

Ricevi gratis le news
0

E' bufera politica dopo la notizia, pubblicata da alcuni quotidiani, che il neo presidente di Ama Ivan Strozzi è indagato dalla Procura di Patti (Messina) per traffico illecito di rifiuti. I fatti si riferiscono a quando Strozzi era amministratore delegato di Enia, multiservizi di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, che svolgeva la sua attività anche in provincia di Messina. 

Strozzi è stato nominato presidente di Ama (a capo di un cda ridotto a tre) pochi giorni fa con l’intenzione di portare un nuovo governo alla municipalizzata romana già travolta dallo scandalo Parentopoli e recentemente sotto accusa per l’emergenza spazzatura nelle strade di Roma durante le feste di Natale.
Il capogruppo del Pd in Assemblea Capitolina Francesco D’Ausilio ha sottolineato che "se le accuse sono vere sarebbe un vero problema": Ncd chiede le dimissioni di Strozzi.
Il neo presidente di Ama dovrebbe incontrare oggi il sindaco Ignazio Marino. 

POLEMICA DI FORZA ITALIA. "La decisione di Ignazio Marino di nominare Ivan Strozzi amministratore unico, presidente e amministratore delegato dell’Ama, è una cosa gravissima dal momento che lo stesso risulta indagato dalla Procura di Patti in provincia di Messina". Così, in una nota congiunta, i senatori di Forza Italia, Maurizio Gasparri e Francesco Aracri.
"Il sindaco di Roma, ha avuto il coraggio di definirlo una 'figura di riferimento', peccato che proprio l’ambito di riferimento per cui Strozzi risulta indagato è quello dei rifiuti e nello specifico, traffico illecito di rifiuti, inadempimento di contratti in pubbliche forniture e frode in pubbliche forniture, nella qualità di (ex) amministratore delegato di Enia, l’azienda multiservizi che operava a Parma, Reggio Emilia e Piacenza, oggi Iren. Viene fuori tutta l'arroganza di Marino a discapito però di Roma e dei romani, quella stessa arroganza che ha dimostrato sin dall’inizio. - aggiungono – .Questa illuminata giunta di sinistra, oltre che elargire agli amici compensi per 4 milioni di euro per incarichi vari, non fa che litigare: ora per la nomina del nuovo comandante dei vigili urbani, poi per la distrazione (all’insaputa della stessa maggioranza) dei fondi per la metro C, dopo ancora per il degrado del Pigneto per anni spalleggiato da organizzazioni vicine al centrosinistra. Dal giorno dell’insediamento di questa Giunta, il Consiglio è fermo. Non arrivano delibere, gli assessori sono assenti, manca una strategia sui temi importanti come il lavoro, i trasporti, l'emergenza abitativa, la riqualificazione delle periferie e il comparto dell’industria".
"Marino - aggiungono Gasparri e Aracri - chiuso nelle sue stanze non dialoga con nessuno (eccetto la sua "badante"), sa solo chiedere soldi al governo credendo di fare il sindaco per aver vinto un concorso. Ma i numeri parlano chiaro e il calo del 7,4% nell’indice di gradimento dei suoi cittadini la dice lunga. Roma merita di più". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno