20°

32°

IL CASO

Ristorante "no kids" nel bresciano. "I clienti sono felici così"

Polemiche per un locale vietato ai bimbi. I gestori: "Vale da 7 anni"

Ristorante "no kids" nel bresciano. "I clienti sono felici così"
Ricevi gratis le news
8

 

"E' una regola che abbiamo adottato 7 anni fa e i nostri clienti sono felici così, quelli a cui non piace possono andare da qualche altra parte". Replicano così dal ristorante-pizzeria-pasticceria Sirani di Bagnolo Mella nel bresciano, dopo le recensioni negative su alcuni siti di viaggi per il divieto di ingresso ai bambini, come riporta Brescia Oggi. Nel locale infatti i bambini sotto i 10 anni possono entrare solo prima delle 21, dopo per loro è off limits. Nata oltreoceano, la tendenza 'No Kids' (stop ai bimbi in locali, ma anche in altre situazioni), è sbarcata in Italia da 3 o 4 anni. I ristoratori di Bagnolo Mella avevano anticipato i tempi, e ancora prima, dal 2007, avevano sistemato un cartello di divieto che invita gli adulti ad essere responsabili e i bambini educati. «Questo fino alle 21 – dicono dal ristorante - perchè dopo sono ammessi solo gli adulti". Una scelta che comunque provoca non poche polemiche. Come quella pubblicata su un sito di recensioni di viaggi e ristoranti pochi giorni fa. "'Cartelli assurdì, il locale è molto carino tutto buonissimo e prezzi buoni – ha scritto Marisilisa – Ma se non volevano bambini dovevano aprire una gioielleria non una pasticceria". "Quando c'erano i bambini dovevamo spesso ascoltare le lamentele degli altri clienti - replicano dal ristorante – ora funziona tutto benissimo".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    27 Gennaio @ 12.41

    Spero vivamente che il cibo gli vada di traverso. Filippo.

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    27 Gennaio @ 11.13

    Io ho tre figli, ma condivido pienamente la libera decisione di un imprenditore che decide a quale clientela rivolgersi. Nessuno è obbligato ad andarci: per un locale che preferisce non avere bimbi dopo le 21, ce ne sarà un altro che invece accoglie le famiglie a braccia aperte. Dov'è il problema?

    Rispondi

  • filippo

    27 Gennaio @ 10.18

    Siete con tutta evidenza destinati ad estinguervi. Ci andrei col mio bimbo solo per farmi cacciare e dirgli quanto sono c***ioni. Sui commenti non mi esprimo perché senò mi censurano. Povra noietor.

    Rispondi

  • Brunella

    27 Gennaio @ 08.16

    Sono d'accordissimo. Ma la colpa, sia ben chiaro, non è dei bambini ma dei loro genitori che non li sanno educare. Quindi se hai figli che frignano e corrono per i tavoli, te ne stai a casina. Punto

    Rispondi

  • Albe

    27 Gennaio @ 05.50

    I BAMBINI DI OGGI SARANNO GLI ADULTI DI DOMANI. E HANNO LA MEMORIA LUUUNGA.....E DI FERRO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

19commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

5commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

3commenti

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

1commento

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

12 tg parma

Lunedì prossimo tavolo istituzionale in Comune sull'inceneritore Video

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

PARMA

L'Università: "Ottimo avvio per le immatricolazioni"

La procedura di iscrizione on line resta aperta

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Bologna

Confiscati beni per 7 milioni a un evasore "socialmente pericoloso" 

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani