18°

30°

Italia-Mondo

Pizza alla renna dedicata a Berlusconi - La "vendetta" finlandese per l'Authority a Parma

Pizza alla renna dedicata a Berlusconi - La "vendetta" finlandese per l'Authority a Parma
Ricevi gratis le news
2

La “vendetta” finlandese contro l'Authority alimentare a Parma arriva formato pizza. Alla renna, ovviamente, per cavalcare la gaffes che il premier Berlusconi aveva fatto nel 2005, quando Helsinki e la città ducale si contendevano la sede dell'Efsa, l'Autorità europea sulla sicurezza alimentare.

In quell'occasione, il primo ministro aveva sostenuto la candidatura di Parma sostenendo che la Finlandia sarebbe stata meno degna, visto che lì si mangiava “la renna marinata”. Era scattato l'incidente diplomatico: in Finlandia la renna si mangia solo stufata, essicata o con salsa di cipolle e panna, e i finlandesi si erano offesi.


A distanza di tre anni, è arrivata la risposta: una succulenta “Pizza Berlusconi” distribuita dalla catena “Koti Pizza”. Il piatto numero uno degli italiani dedicato all'attuale presidente del Consiglio è cucinato con farine integrali e segale, cipolla rossa, funghi e, ovviamente, con la renna affumicata.  Sfruttando l'impopolartità di Berlusconi, la catena ha realizzato una campagna pubblicitaria non certo elogiativa nei riguardi del primo ministro. “La nonna che ha 97 anni ha addentato Berlusconi. Fai anche tu come questa vivace e vecchia signora”, si legge su poster, locandine, e sulle pagine dei giornali. Oppure: “Un ministro ha messo in bocca Berlusconi con una forchetta. Fatelo anche voi coscientemente e responsabilmente” concludendo con “Ordinate adesso la Berlusconi di Koti Pizza, scelta come la migliore pizza del mondo”. In effetti, un premio il piatto l'ha preso davvero: a marzo, al “New York Pizza Show” ha vinto di misura battendo due pizzaioli napoletani. Signor premier, la vendetta è servita.

Ascolta uno spot pubblicitario radiofonico in Audiogallery, tratto dal sito internet della catena Koti Pizza (da dove è stata presa anche la foto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    12 Giugno @ 17.01

    Mah ! Ho assaggiato , non in Finlandia, ma in Norvegia , le carni e gli insaccati di renna e di balena , che e' specie protetta, ma Loro , come i Giapponesi , l' ammazzano e la mangiano lo stesso. Se non li avete mai mangiati , non fatevi problemi. Non avete perso niente ! Mangiatevi un salame di Felino, di quelli con la "lacrima" , che, di renne , ne vale una mandria ! Io me lo sognavo di notte ! Non capisco perche' uno dei piu' rinomati e piu' cari Ristoranti di Parma serva carne di renna. Forse come specchietto per le allodole , perche' , francamente , in confronto ad una chianina , fa proprio pena. Peraltro, le renne sono di allevamento , non "ruspanti". Berlusconi , in effetti, s' impunto' , e volle l' EFSA a Parma , mentre l' allora Presidente della Commissione Europea , Prodi, reggiano, acerrimo nemico di Parma, che ci ha fatto togliere la stazione mediopadana della Ferrovia ad alta velocita', la voleva dovunque , fuorche' qui. La voleva a Bruxelles , la voleva in Finlandia , dovunque purche' non a Parma. Pero' , adesso che ce l' abbiamo , dobbiamo pur dire che, quest' Authority , sta molto deludendo. Era stata pubblicizzata con un clamoroso "strombazzamento" mediatico. Pensavamo di essere invasi quotidianamente da Ministri , Capi di Governo, Capi di Stato , Banchieri , Finanzieri e Industriali di tutta Europa. Gia' temevamo di dover parlare inglese per la strada. E, invece, 'sta Authority ci ha portato un paio di ufficietti, con pochi impiegati , venuti qui di malavoglia, e che non si sa che cosa facciano. In un primo tempo c' era un gran "filling" col Comune di Parma, mentre , oggi , hanno divorziato e, a momenti , non si salutano neanche piu' . I pochi impiegati dell' Authority vanno a prendere l' aereo a Milano , invece che all' Aeroporto di Parma , e , negli ultimi tempi, hanno cominciato a minacciare che , se il nostro Comune non mette a loro disposizione, come promesso , il palazzo ducale in giardino, se ne vanno. Ma, nel palazzo ducale, sono saldamente insediati i Carabinieri, che se ne andranno solo quando si trasferitanno nella nuova sede , al Castelletto. Vista l' alacrita' con cui procedono i lavori , probabilmente il trasloco avverra' nell' anno delle calende greche. Come ciliegina sulla torta possiamo aggiungere che l' Authority Italiana per la Sicurezza Alimentare e' sta destinata a Foggia !!! Per quanto riguarda l' invenzione della Pizza alla Berlusconi , questo conferma, come dice il Professor Sartori, che, nel Mondo, il Nostro e' considerato una barzelletta....

    Rispondi

  • pier luigi

    12 Giugno @ 14.48

    complimenti ai finnici hanno capito che con Berlusconi si vince! L'unico errore è che potrebbero passare per dei cannibali!, se poi a New York l'hanno apprezzata è tutta pubblicità per il nostro Paese , perchè sarebbe stato meglio avessero creato un piatto di renna alla Berlusconi con ingredienti particolari tipo peperoncino piccante o cose simili che causano bruciori molto sentiti al nord.Una domanda: ha passato l'esame dell'Autoriyy?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

2commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

4commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"