17°

28°

ravenna

Parroco nel canale col Suv: tasso dell'alcol 4 volte oltre il limite

Il sacerdote: "Pochi bicchieri di vino a cena da una famiglia di parrocchiani"

Parroco nel canale col Suv: tasso dell'alcol 4 volte oltre il limite
Ricevi gratis le news
5

 

Aveva un tasso alcolemico di quasi quattro volte superiore al limite fissato dalla legge per mettersi al volante il prete che lunedì sera è finito nel canale Destra Reno a Casalborsetti, sul litorale ravennate, con il suo potente e nuovo Suv da 35 mila euro. A riferirlo sono alcuni media locali. Il sacerdote, don Giovanni Desio, si è detto in buona sostanza ancora ignaro dell’esito delle analisi, spiegando che quella sera era di ritorno da una cena di una famiglia di parrocchiani, durante la quale aveva bevuto pochi bicchieri di vino bianco. E che comunque non era ubriaco.

Se i valori dovessero essere confermati, oltre alla denuncia penale, alla sospensione della patente e a una cospicua ammenda, il religioso rischia la confisca del Bmw X1-18 comperato a km zero poche settimane fa da una concessionaria di Ravenna, anche grazie a un finanziamento e alla restituzione della sua vecchia auto. Il sogno di una vita che si era realizzato a 50 anni e che gli avrebbe consentito – aveva spiegato dopo l’incidente – di fare lunghi viaggi per questioni di sacerdozio e di giornalismo (è critico musicale e cinematografico).

Don Desio – 51 anni, originario di Milano, direttore del settimanale diocesano 'Risveglio 2000' e da 13 anni parroco della piccola località rivierasca dove è conosciuto con il soprannome di 'John' – era finito nel canale poco prima delle 21 dopo avere urtato a velocità sostenuta un’utilitaria parcheggiata vicino a un ristorante. Colpa, a suo dire, degli occhiali bagnati dalla pioggia e della scarsa illuminazione in quel punto. A salvarlo poco prima che il suv finisse immerso nelle acque del canale erano stati tre uomini che, dopo avere sfondato il lunotto posteriore del veicolo con un martello, avevano estratto il sacerdote. Questi, ricoverato in ospedale per accertamenti, era stato dimesso la mattina dopo solo con qualche escoriazione. Il vescovo, mons.Lorenzo Ghizzoni, aveva ringraziato i tre salvatori attraverso una nota.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    14 Febbraio @ 16.30

    Adesso voglio vedere che provvedimenti severissimi prenderà mai il vescovo, contro questo sacerdote. Lo trasferirà forse a Valpolicella? Franco Bifani

    Rispondi

  • Lorenzo

    14 Febbraio @ 12.05

    Dov'è la sorpresa?Sono come gli altri,solo che lo devono fare di nascosto....ogni tanto capita che si venga a sapere....

    Rispondi

  • Giulia5

    13 Febbraio @ 22.52

    Non ci sono parole... Un paese che fa sempre più schifo...

    Rispondi

  • carmelo giovanni

    13 Febbraio @ 20.24

    Avrá detto troppe messe.... :-)

    Rispondi

  • Vercingetorige

    13 Febbraio @ 18.14

    NON E' LA PRIMA VOLTA . In un altro caso il Prete sorpreso dalla Polizia con un tasso alcoolico elevato , disse che la causa era l' aver dovuto celebrare diverse Messe in diverse Chiese , e, dovendosi , durante la Messa , bere il vino (mischiato con l' acqua , a dir la verità) ............. Purtroppo s' è imbattuto in una "toga rossa" che gli ha sospeso la patente lo stesso...............

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

lutto

Scomparso Mino Bruschi

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design