19°

29°

politica

Grillo incontra Renzi: "Sei giovane ma anche vecchio" 

Quattro senatori M5S criticano l'atteggiamento del leader: "Un'occasione perduta"

Grillo incontra Renzi: "Sei giovane ma anche vecchio" 
Ricevi gratis le news
15

La Rete si è espressa a favore della presenza del Movimento 5 Stelle alle consultazioni con Matteo Renzi, per la formazione del nuovo governo. Così oggi Beppe Grillo ha incontrato il premier incaricato con la delegazione M5S.
«Vi ringrazio di aver accettato l'invito alla consultazione. Per quello che ci riguarda non vi chiediamo alcun accordo vecchio stile, non siamo a chiedervi la fiducia», esordisce Renzi. «Mi stai spiazzando per questa gentilezza che non mi chiedi nulla allora perché siamo venuti?», replica Beppe Grillo.
«Basta con Napolitano, dai...», esordisce Beppe Grillo nel faccia a faccia con Renzi, che gli replica, difendendo il presidente della Repubblica: «E' istituzionale».
Nel colloquio, Beppe Grillo ha detto a Renzi: «Non sono venuto qui a parlare di programmi. Sono venuto qua a dimostrarti qualcosa in modo educato e gioioso: sei una persona giovane ma anche vecchia. E se ti sei offeso per quel che ti dico mi dispiace».
Poi un battibecco fra Renzi e Grillo: «Questo non è il trailer del tuo show, non so se sei in difficoltà per la prevendita...». «Dammi una mano. Vi mando degli omaggi». Il leader M5S interrompe il premier incaricato che vuole illustrare il suo programma, poi Renzi lo interrompe a sua volta: «Non è il trailer del tuo show». Replica Grillo: «Qualsiasi cosa dici non è credibile». E ancora: «Sono qui per esprimere la nostra totale indignazione a quello che tu rappresenti - dice Grillo a Renzi - non ci interessi, rappresenti De Benedetti e gli industriali, fai il giovane ma non lo sei». Infine, «mi alzo e ti comunico che non abbiamo nessun tipo di fiducia in te e nel tuo sistema. La nostra stima non ce l’hai - dice Grillo a Renzi, a più riprese -. Non ha neanche un’idea di come potrebbe essere il mondo. Non ce l’hai un’idea. Le rinnovabili non sai neanche cosa sono».
All'uscita, Beppe Grillo ha parlato alla stampa: «Oggi questo poverino ha ricevuto due pregiudicati extra-parlamentari: me e Berlusconi», ha dichiarato ai giornalisti.
«Metà programma» di Renzi «è un copia-incolla" di quello del Movimento 5 Stelle. «Non è un problema di programma ma di chi dice questo programma: non hanno credibilità. Non hanno capito dove stiamo andando», aggiunge in conferenza stampa. Così Grillo risponde a chi gli domanda perché non abbia ascoltato le proposte di Renzi: «Lo ospitate ogni giorno in televisione, le conosciamo».

QUATTRO SENATORI M5S CRITICANO L'ATTEGGIAMENTO DI BEPPE GRILLO CON RENZI. Quattro senatori M5S in una nota congiunta, criticano Beppe Grillo per l’incontro con Matteo Renzi. Lorenzo Battista, Fabrizio Bocchino, Francesco Campanella, Luis Alberto Orellana esprimono «le proprie perplessità sul modo in cui Beppe Grillo ha affrontato il colloquio di oggi col presidente del Consiglio incaricato Matteo Renzi», definendola «una occasione perduta».
«Peccato. Sarebbe stata un’ottima occasione per chiedere in streaming a Renzi cosa pensa delle grandi questioni su cui il Pd non si è mai espresso in modo chiaro - si legge nella nota -. Pensiamo soprattutto agli sprechi costituiti dal proseguimento della realizzazione del TAV e del progetto F35». «Molti nel Movimento - scrivono i quattro senatori - sono appagati dal fatto che Grillo "gliele abbia cantate forte e chiaro". Ma riteniamo che per esprimere valutazioni, il tempo e i mezzi non ci manchino. Per chiedere risposte precise, invece, bisognerà aspettare la prossima occasione. Questa - concludono Battista, Bocchino, Campanella e Orellana - l’abbiamo perduta».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ixxo

    20 Febbraio @ 15.19

    x Andrea. Il confronto diretto non lo vuole neppure Renzi ,non aveva detto un mese fa che sarebbe andato al governo solo attraverso le elezioni?? Lo hai dimenticato? In quanto al guadagno economico , non è mai consigliabile sbilanciarsi quando ci si trova di fronte governanti messi su quelle poltrone da banche, multinazionali e gruppi di potere economico. Pensi che il sindaco di Firenze sia a Roma per amore verso gli italiani?

    Rispondi

  • Andrea

    20 Febbraio @ 12.41

    Grillo non vuole un confronto perché dietro i suoi slogan populisti c'è il vuoto. Ha accusato Renzi di avergli rubato metà del suo programma: benissimo, entra nel Governo e faglielo realizzare, ma il problema è che peggio vanno le cose e più lui ci guadagna (pure economicamente) alla faccia dei nostri problemi

    Rispondi

  • Matteo

    20 Febbraio @ 06.29

    Bello perché per una volta che una persona dice la verità ad un politico, salta fuori un putiferio e lo si critica e basta... sono contento che la gente difenda Renzi e un partito che, assieme ai fratelli con la 'l' ,ha contribuito a sfasciare l'italia negli ultimi anni. Mi sembra giusto, difendiamo ancora questa gente....evidentemente ci meritiamo il momento politico attuale

    Rispondi

  • ixxo

    19 Febbraio @ 20.55

    Grillo ,con i modi suoi, ha detto quello che pensano gli italiani onesti. Fidarsi di Renzi è come fidarsi di Prodi, di D'alema,di Veltroni, di Bersani, di Letta ............ora abbiamo le pezze al c..o, loro pensioni d'oro. Ma lo hanno fatto per gli operi......

    Rispondi

  • Angelo

    19 Febbraio @ 20.50

    Grillo sa che si stà giocando il tutto per tutto,Ha moltissime ragioni per non fidarsi e dialogare con chi cerca di coinvolgere il M5S in una situazione quasi irrecuperabile.Ha però perso l' occasione di fare capire ai cittadini benpensanti che hanno poco tempo per seguire la politica se non tramite gli slogan o i titoli dei quotidiani, quasi tutti schierati contro questo Movimento ,come la casta e i poteri forti stanno tentando in ogni modo di non perdere il controllo della situazione . Bastava lasciare parlare Renzi e con la collaborazione del suo capogruppo alla Camera poteva tranquillamente smontare l'ipocrisia che sostiene questo tentativo di Governo.Finta abolizione del Finanziamento pubblico ai partiti. nessuna riduzione degli emolumenti degli onorevoli, finta abolizione delle provincie, F35, Soldi pubblici alla Banca D'Italia ecc.Un Paese in disfacimento.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse