17°

28°

Disfatta brasiliana

L'Italia riparte: cercasi ct (e presidente). Il toto allenatori

Tra venerdì e lunedì si riunisce il Consiglio federale. Assemblea l'11 agosto

L'Italia riparte: cercasi ct (e presidente). Il toto allenatori
Ricevi gratis le news
1

Le 15.55 di ieri a Natal (le 20.55 in Italia), gli azzurri da circa un’ora sono stati eliminati dal Mondiale. In sala stampa Prandelli annuncia le sue dimissioni, al suo fianco c'è Abete che sei minuti dopo lo segue a ruota. Seduto davanti ai giornalisti c'è anche Demetrio Albertini. Lui si era fatto da parte prima di arrivare in Brasile. Anche per l’ex Milan finisce l’esperienza da vicepresidente federale e presidente del club Italia. Nel giro di pochi minuti, dal gol di Godin alla conferenza stampa post-partita, il nostro calcio si ritrova senza Mondiali, senza presidente federale e senza commissario tecnico. E anche Pirlo dice basta. Un terremoto, anche perchè nel frattempo dallo spogliatoio azzurro si levano le voci di due senatori come Buffon e De Rossi che puntano il dito su "chi non fa", su "personaggi e figurine". Anche il gruppo presenta qualche crepa da non sottovalutare. Non c'è da perdere tempo per cominciare a ricostruire. E infatti Abete convocherà "tra venerdì e lunedì il Consiglio Federale", quindi l’Assemblea "l'11 agosto o in un’altra data utile affinchè la ripresa del campionato avvenga con una nuova dirigenza e un nuovo presidente che avrà il mio appoggio". Da 25 anni Abete è in Figc, ha ricoperto diversi ruoli, dal 2007 quello di numero 1 del calcio italiano. Chi sarà il suo successore? Difficile dirlo, ma qualche nome si può fare: da Carlo Tavecchio vicepresidente vicario e presidente della Lnd Nazionale, lo stesso Albertini, oppure Pancalli che ha fatto il commissario straordinario della Federazione o ancora Abodi, attuale numero 1 della Lega di Serie B. 
Nulla è da escludere, di nomi potrebbero essercene ancora, magari di dirigenti che da anni sono in Federcalcio e che hanno lavorato a stretto contatto con Abete. Si vedrà, ma chiunque sarà avrà subito grandi incombenze a cominciare dalla nomina del nuovo commissario tecnico. Anche qui si può soltanto ipotizzare. Per adesso sono ancora senza una sistemazione allenatori importanti come Roberto Mancini e Massimiliano Allegri. Il primo, nonostante sia ancora giovane, ha grande esperienza, ha vinto in Italia e all’estero (Manchester City). Ha carisma e personalità e, sempre che questa sia una priorità, sa come trattare Mario Balotelli. In realtà anche Allegri lo conosce bene. E’ libero anche Luciano Spalletti che ha chiuso con lo Zenit e che aspetta la chiamata giusta per ripartire. Ci sarebbe anche Guidolin che un tempo piaceva alla Federazione. Prima del rinnovo di Prandelli si parlava anche di Zaccheroni, non ha brillato in questo Mondiale con il Giappone e chiuderà il rapporto con la federazione nipponica. Ancelotti sarebbe l’uomo ideale, ma ha un contratto con il Real con cui ha appena vinto la "decima". E i giocatori? La nuova Italia ovviamente dipende anche dalle idee del nuovo ct. Non ci sarà Pirlo, ma i senatori non mancano, da Buffon che non ha nessuna intenzione di chiudere con l’azzurro nonostante i suoi 36 anni, a De Rossi che in fondo non è ancora 31enne. Barzagli ne ha 33 e si vedrà, Chiellini e Marchisio non sono in discussione e anche Bonucci è soltanto un 27enne.
Tra i pali dietro a Buffon dovrebbero esserci ancora Sirigu e Perin, senza dimenticare Scuffet e lo stesso Mirante. In difesa il futuro sono ancora Darmian e De Sciglio, c'è Criscito che Prandelli ha escluso dalla lista dei 23, Abate che deve tornare ai suoi livelli dopo una stagione difficile, Ranocchia che fino al giorno prima del debutto Mondiale è stato nel gruppo azzurro. A centrocampo non ci sarà più Pirlo, ma Verratti promette bene, anzi è già una certezza e lo ha dimostrato anche nel primo tempo di ieri contro l’Uruguay. Poi De Rossi, Marchisio, Montolivo che ha saltato il Brasile per infortunio, Aquilani, Candreva, Parolo, forse Thiago Motta, ma anche Florenzi che ha fatto tutte le qualificazioni per poi essere escluso. C'è Bonaventura che nelle ultime stagioni con l’Atalanta ha dimostrato di essere da Nazionale, possono tornare utili Diamanti e Giaccherini che forse hanno perso il Mondiale quando hanno scelto di andare all’estero. Vedremo se in attacco si ripartirà sempre da Mario Balotelli, nei quattro anni prandelliani prima scelta assoluta, ma sempre di difficile gestione e adesso c'è anche il rapporto con i senatori da ricucire. Un po' lo stesso discorso vale anche per Cassano, Gilardino e Pazzini non sono giovani ma almeno per gli Europei ci si può ancora pensare. Immobile ha 24 anni e se al Borussia Dortmund ripete la stagione fatta in granata ha un posto assicurato. Ci sono Cerci e Insigne e poi i due giovani del Sassuolo, Berardi e Zaza, che meritano attenzione così come Gabbiadini. Nella speranza che il calcio italiano sforni nuovi talenti e in attesa che la Figc trovi presto il suo presidente e la Nazionale il suo commissario tecnico, qualcosa su cui lavorare c'è. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    25 Giugno @ 19.54

    federicot

    Guidolin allena l'Uruguay.....?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati

CALCIO

La festa del Parma, cori al Tardini: tifosi scatenati Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

L'ESPERTO

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

di Daniele Rubini

Lealtrenotizie

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio"

CALCIO

La festa del Parma al Tardini: Lucarelli si ritira. Lizhang: "Abbiamo mostrato il nostro coraggio" Video Foto

Ritirata la maglia numero 6. D'Aversa: "A Spezia un'escalation di emozioni". Carra ringrazia i tifosi. Faggiano: "Ce l'abbiamo messa tutta"

PARMA CALCIO

Lucarelli parla alla curva con il megafono: "Siamo diventati una forza bellissima" Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Violenze in classe e conseguenze sui bambini: parlano la mamma di una piccola vittima e una psicologa

Le principali notizie della Gazzetta di Parma in edicola: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

PARMENSE

"Cantine aperte": le foto di una domenica... di gusto

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMENSE

Berceto, 46 cani stipati in una jeep: denunciata coppia della Lunigiana Video

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

incidente

Cade in bici nei Boschi di Carrega: ferito 44enne

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con Elena Levati, assessore di Collecchio

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

BASSA

Sicurezza, il Comune di Fontevivo ingaggia le guardie giurate

2commenti

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

montecchio emilia

Vende gift card per Amazon ma è una truffa: denunciato 25enne

Un 20enne reggiano ha speso 300 euro per la gift card, che però era abilmente contraffatta

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

ROMA

Conte rimette il mandato al presidente Mattarella. Salvini: "Ora al voto"

2commenti

POLITICA

I vertici M5S: "Si ragiona sull'impeachment di Mattarella". No comment del Quirinale

1commento

SPORT

CALCIO

La festa al Tardini: "finalissimo" Video

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional