19°

31°

Italia-Mondo

I familiari di Emanuela Orlandi non credono alla testmone

I familiari di Emanuela Orlandi non credono alla testmone
Ricevi gratis le news
0

Ha raccontato l’ennesima verità su un caso di 25 anni fa, sostenendo che le speranze dei familiari sono vane, perché il corpo di Emanuela Orlandi - scomparsa a Roma nel giugno del 1983 - venne gettato un anno dopo in una betoniera sul litorale.
Lo ha detto agli inquirenti Sabrina Minardi, già moglie dell’ex calciatore della Lazio Bruno Giordano e amante di Enrico De Pedis, detto Renatino, uno dei boss della banda della Magliana.

La donna ha fatto una serie di rivelazioni ai pm di Roma, per raccontare tutto ciò che sa (quantomeno che dice di sapere) sulla dinamica della morte di Emanuela Orlandi. I familiari della ragazza non credono alla versione dell'ex compagna del boss della Magliana. Per loro quella giovane minuta, rapita all’età di 15 anni, è ancora viva. «La sentiamo con noi» ripete la madre. Ma a detta di Sabrina Minardi sperare non serve più. «Emanuela è morta - avrebbe detto agli inquirenti -. Successe tutto a Torvaianica (cittadina del litorale romano, ndr). Io ed Enrico andammo a pranzo in un ristorante, Pippo l’Abruzzese, dove venimmo raggiunti dal suo autista, Sergio, che gli portò due sacchi. In uno c'era il corpo della ragazza, nell’altro quello di Domenico Nicitra (figlio del mafioso Salvatore, ndr). Ci spostammo in un cantiere, e lì Enrico e Sergio gettarono i sacchi in una betoniera. Io rimasi in auto».

Secondo gli avvocati della famiglia Orlandi però la testimone è «inattendibile»: «Domenico Nicitra scomparve dieci anni dopo Emanuela, mentre De Pedis è morto nel 1990 - dicono -. Aspettiamo comunque le valutazioni dei magistrati ed eventuali sviluppi della vicenda».

Anche in procura a Roma c'è grande cautela, anche se la testimone ha fatto un racconto molto preciso di alcune circostanze. Dice di aver consegnato Emanuela Orlandi a un sacerdote sei o sette mesi prima della sua morte. Ad affidargliela, in un bar del Gianicolo, fu De Pedis. «Non stava bene, era confusa, piangeva e rideva nello stesso tempo - ricorda la donna - Io la portai al benzinaio del Vaticano, dove ad attenderla c'era quello che mi parve un sacerdote. Scese da una Mercedes targata Città del Vaticano e prese la ragazza. A casa domandai a Enrico se quella fosse Emanuela Orlandi. Lui rispose secco, mi disse di scordarmi di averla vista».
La Minardi, sempre stando alla versione della sua ex compagna, partecipò in seguito a molti degli spostamenti della ragazza, tenuta prigioniera in un appartamento nel centro di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

13commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Claudio Santamaria e i voti nuziali per Francesca Barra

gossip

Santamaria-Barra nozze bis in Basilicata tra arrivi in barca e serenate Video

Minttu Virtanen: ecco le foto di "lady Raikkonen"

FORMULA UNO

Minttu Virtanen: ecco le foto di "lady Raikkonen"

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di ciliegie e cioccolato

LA PEPPA

La ricetta - Torta di ciliegie e cioccolato

Lealtrenotizie

Tribunale Figc, Parma -5 in Serie A prossima stagione

figc

Ecco la sentenza: - 5 al Parma in Serie A e due anni di squalifica a Calaiò

18commenti

serie a

Verdetto Figc, il Parma calcio: "Iniquo e illogico. Subito il ricorso"

1commento

incidenti

Ciclista travolto da un tir: è in Rianimazione

truffe

Finti avvocati spillavano soldi agli anziani (anche a Parma): arrestati

"Tuo figlio ha causato incidente" era la scusa utilizzata

gazzareporter

Ore 2.20, via della Salute: l'auto sbanda e si capovolge Foto

SENTENZA

Mezzo secolo fa le trasfusioni infette, ora i soldi dovuti

SISSA TRECASALI

A San Quirico lo stabilimento per produrre bioplastica

1commento

autosole

Schianto tra tre auto nei pressi di Parma: cinque feriti

PARMA

Inceneritore: si lavora a un accordo per limitare i rifiuti da smaltire a Ugozzolo Video

COMMERCIO

Negozi aperti la domenica: tanti «no» e qualche «sì»

7commenti

GAZZAREPORTER

Forte temporale a Salsomaggiore: le foto di Matteo

GAZZAREPORTER

"Prove di bus elettrico in città"

1commento

PROVINCIA

Asfaltature in corso: traffico a senso unico alternato fra Montecchio e Montechiarugolo

Collecchio

Un taxi «calmierato» per i paesi senza bus

Fidenza

Addio a Renato Pizzati: oste, poeta e scultore

valceno river race

La pazza giornata delle canoe di cartone: la sfida in Ceno Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il manager che ha vinto e segnato un'epoca

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Il talento e il carattere del figlio del maresciallo

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ragazza violentata a Reggio Emilia, è caccia all'uomo

1commento

MILANO

Prima la droga nel drink, poi lo stupro: condanne fino a 12 anni per tre uomini

SPORT

CALCIO

Bando per la rinascita della Reggiana: richiesta "onorabilità", ripartirà dai dilettanti

il commento

Gp Germania, Hamilton epico: tutti gli ingredienti della F1 di una volta

SOCIETA'

torino

Ubriaco a cavallo, denunciato per guida in stato di ebbrezza

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

MOTORI

MOTORI

Il test Nissan Micra Bose: tutta un'altra musica

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025