16°

28°

Sudafrica

Caso Pistorius, il giudice: "Omicidio non premeditato"

In aula c'è anche un secchio in caso malore dell'atleta

Oscar Pistorius in una delle udienze del processo a suo carico per l'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp

Oscar Pistorius in una delle udienze del processo a suo carico per l'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp

Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - ROMA, 11 SET - E' iniziata l'udienza per la lettura, nel tribunale di Pretoria (Sudafrica), del verdetto a carico di Oscar Pistorius. In aula è stato predisposto vicino all'ex atleta, anche un secchio verde. Lo riporta la Bbc online ricordando che nel corso delle udienze - il 10 marzo - l'imputato si è sentito male ed ha dato di stomaco alla vista di un'immagine mostrata dall'accusa delle ferite alla testa della fidanzata Reeva Steenkamp provocate dai colpi di pistola. 

A giudicare dal voluminoso documento del verdetto nel processo a Oscar Pistorius che il giudice monocratico, la signora Thokozile Masipa, sta leggendo è possibile che la lettura della sentenza proseguirà fino a domani, venerdì 12 settembre. Lo riporta un corrispondente della Bbc online, mentre Sky News in un tweet aggiunge che Pistorius sta seguendo la lettura del verdetto e sembra avere le lacrime agli occhi. 

PER IL GIUDICE NON CI FU PREMEDITAZIONE E ALCUNI TESTIMONI SBAGLIANO. Il giudice Thokozile Masipa ha affermato che alcuni testimoni ascoltati durante il processo si sbagliano riguardo alla loro interpretazione degli spari sentiti la notte dell’omicidio. Lo riporta la Bbc online, osservando che si tratta di una prima dichiarazione a favore della difesa.  Secondo il giudice, gran parte dei testimoni ascoltati durante il processo hanno fatto confusione tra ciò che sapevano per esperienza diretta, ciò che avevano appreso da altre persone e ciò che avevano sentito attraverso i media. Il giudice si affiderà alla «tecnologia» - cioè ai tabulati telefonici - piuttosto che alla memoria dei vicini di casa di Pistorius.
Nel leggere la sentenza nel processo a Oscar Pistorius, il magistrato ha detto che "non è affatto chiaro" - a giudicare dalla testimonianza dell’imputato - se l’ex campione paraolimpico intendesse sparare o meno. 

secondo il giudice Thokozile Masipa, inoltre, i fatti non comprovano la premeditazione nell’omicidio di Reeva Steenkamp. Il magistrato ha escluso l’omicidio premeditato, sottolineando che non si può ignorare il fatto che Pistorius credesse - a torto - di essere minacciato nel momento in cui ha sparato, uccidendo la fidanzata. «Ne consegue che l’accusato credesse che la sua vita fosse in pericolo e che quindi, di conseguenza, non può essere ritenuto colpevole di omicidio», ha detto il giudice. Il giudice, quindi, può ancora condannare Pistorius per omicidio colposo oppure assolverlo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse