16°

28°

"Spegniamo la droga"

Il Cocoricò riapre per una sera: parole al posto della musica

Interno del Cocoricò di Riccione: foto d'archivio

Il Cocoricò di Riccione: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - RICCIONE (RIMINI), 11 AGO - La Piramide, 'spentà quattro mesi per ordine del Questore di Rimini, torna ad animarsi. Lo fa per una sera. Una sera sola. Dedicata a riflettere e a confrontarsi sull'uso di sostanze stupefacenti e al suo contrasto. Quelle sostanze, come l’ecstasy che si è portata via, sui colli di Riccione, il 16enne umbro Lamberto Lucaccioni. Una serata per dire che il 'Cocco" «non sfida nessuno» e che è pronto a fare la sua parte, come tutti, perchè occorre fare «basta con il cercare colpevoli facili e titoli a sensazione».
A richiamare il popolo del Cocoricò - che su Facebook ha già risposto con oltre 3.200 adesioni - sotto l’intreccio di vetro e acciaio, che fino a qualche settimana fa rimbombava di decibel, lo stesso Gruppo che gestisce il locale, insieme a Giorgia Benusiglio, ragazza lombarda, che a 17 anni ha rischiato di morire per assunzione di ecstasy, salvata da un trapianto di fegato. Insieme a loro il 'Principe Mauricè, icona delle notti riccionesi, il parlamentare di Forza Italia Paolo Francesco Sisto, promotore di una proposta di legge che prevede anche un Daspo, il 'Dab', per le discoteche e Giampietro Ghedini, della Fondazione 'Pesciolinorossò, oltre a uno dei patron del Cocoricò, Fabrizio De Meis.
«Non siamo qui per chiedere di riaprire il Cocoricò - assicura parlando della serata 'Spegniamo la droga. La musica saranno le parolè - ma per manifestare a tutti quello che è il pensiero del Cocoricò: no alla droga, no allo sballo. Noi - scandisce De Meis - non sfidiamo nessuno». Anzi, aggiunge, la serata non è che «l'opportunità di essere tutti uniti, perchè il problema della droga si può combattere solo con l’aiuto di tutti. Basta cercare colpevoli facili - ammonisce -, fare titoli a sensazione, basta dare del colpevole alle discoteche, ai politici, alle famiglie, uniamoci tutti per contrastare il fenomeno della droga».
Desiderio di unità, racconta anche Giorgia Benusiglio. "Possiamo fare qualcosa, solo così: genitori, locali, giovani, forze dell’ordine, istituzioni». E, argomenta, «bisogna dire che la vita è una soltanto, la salute è una soltanto, se la perdi non puoi più tornare indietro. Io sono e sarò una paziente a vita: ho perso la mia adolescenza, la mia libertà per qualche ora di sballo, non ne vale la pena».
E se dal punto di vista istituzionale Sisto (che ribadisce l'esigenza di un «Daspo, il Dab per le discoteche") garantisce che anche «il Parlamento dovrà fare la sua parte», in attesa di una presa di posizione politica netta, la chiosa spetta a De Meis, secondo cui una discoteca senza minorenni potrebbe essere un «atto di assoluta responsabilità» che può «aiutare. Ad ogni modo - taglia corto - trovo innaturale che un sedicenne sia a ballare fino alle 3 di notte: quando avevo io 16 anni, al massimo pensavo di andare a ballare il pomeriggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani "

Harvey Weinstein in una foto d'archivio

Molestie

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani"

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore»

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore»

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

Fidenza

Senza tesserino niente acqua gratis

La storia

I coniugi Mussolini chiamano il figlio Benito, ma il tribunale dice no

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

1commento

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

meteo

Le piogge si fermano: arrivano l'anticiclone e il grande caldo

Tra domenica e lunedì aumenta instabilità, a partire dal Nord

anteprima gazzetta

Il nome del figlio? Benito (Mussolini). Interviene il Tribunale Video

1commento

Sviluppo sostenibile

Sabato, prove di isola pedonale tra via Garibaldi e strada Repubblica Video

1commento

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

1commento

PARMA

Nella sua casa di via Buffolara teneva cocaina per 8mila euro: arrestato 22enne

Denunciato anche il coinquilino: aveva 10 grammi di hashish

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

SPORT

Foruma Uno

"Libere" a Montecarlo, attacco tedesco: "Ferrari irregolare"

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

Stati Uniti

Trump concede la grazia postuma al grande Jack Johnson

Cina

I vicini sono spider man e salvano il bimbo

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv