21°

30°

omicidio yara

I Ros: "Il furgone di Bossetti sei volte intorno alla palestra"

Ros, 6 volte furgone di Bossetti intorno a palestra
Ricevi gratis le news
0

Il furgone cassonato Daily Iveco, che gli investigatori ritengono fosse di Massimo Bossetti, fu ripreso 6 volte dalle 18 alle 19,51 dalle telecamere di sorveglianza nei pressi della palestra da cui scomparve Yara Gambirasio, quel 26 novembre 2010. E’ una circostanza delle indagini ripercorse oggi dall’ex comandante del Ros di Brescia, Michele Lorusso, nel processo a Massimo Bossetti, unico imputato per l’omicidio della tredicenne. Alla certezza che quel furgone era quello del muratore, ha raccontato l’ufficiale, gli investigatori arrivarono attraverso uno screening condotto con l'aiuto del Ris e degli ingegneri progettisti della Iveco.

Il fermo con indagini classiche e scientifiche

Furono indagini «classiche», unite a una «rete di protezione di indagini scientifiche» che doveva servire qualora le prime non avessero funzionato, a portare all’ individuazione di Massimo Bossetti come Ignoto 1: l’uomo a cui apparteneva il dna individuato sul corpo di Yara Gambirasio quando fu trovata uccisa, il 26 febbraio del 2011.
A ripercorrere come si arrivò al fermo di Massimo Bossetti, durante il processo a carico del muratore di Mapello, è stato il tenente colonnello Michele Lorusso, già comandante del Ros di Brescia che si occupò delle indagini. Fu a partire dai dna prelevati tra i 31 mila frequentatori della discoteca Sabbie mobili di Chignolo d’Isola, nei pressi della quale dove fu trovato il corpo della ragazza, che si arrivò alla famiglia di Giuseppe Guerinoni, l’autista di autobus morto nel '99. Quel dna di un suo parente, che al momento della scomparsa di Yara era all’estero, portava al suo ceppo familiare ma non corrispondeva a nessuno dei figli di Guerinoni. Da qui l’ipotesi di un figlio illegittimo e uno screening delle donne che potenzialmente potevano aver avuto relazioni con lui.
L’analisi dei registri anagrafici portò a una rosa che comprendeva anche Ester Arzuffi, madre di Bossetti, la quale, per un periodo aveva vissuto a Parre, dove abitava anche Guerinoni, prima che i Bossetti si trasferissero a Brembate di Sopra. Dall’analisi del dna di Ester Arzuffi, che tempo prima volontariamente si era sottoposta al test, gli investigatori giunsero alla certezza che era la madre di Ignoto1.
Quindi cominciarono a concentrare l’attenzione su Massimo, e non sulla sorella gemella e sul fratello di cinque anni più giovane, perchè il muratore era nato in un periodo in cui Guerinoni e la Arzuffi potevano essersi frequentati e poichè il Dna a loro disposizione era quello di un uomo «con gli occhi azzurri o verdi». Poi il prelievo del Dna al muratore, nel corso di un controllo stradale simulato, con la prova dell’alcol test: dunque la comparazione con quello della madre e il fermo, il 16 giugno dell’anno scorso.
Bossetti, in aula, sta seguendo con attenzione il resoconto dell’ufficiale. Durante una pausa dell’udienza, mentre era in gabbia, ha colto un cenno dei cronisti e si è avvicinato come se volesse dire qualcosa, ma poi ha desistito.

Ros, analizzati contatti telefono di due anni
I carabinieri del Ros analizzarono ''tutti i contatti» telefonici di Yara Gambirasio dei due anni precedenti alla tragedia. «Alcuni anche con delle intercettazioni» ha spiegato l’ex comandante del Ros di Brescia, Michele Lorusso, ora a Torino. L’ufficiale sta ricostruendo in aula le fasi iniziali delle indagini nel processo a Massimo Bossetti, unico imputato per l’omicidio della tredicenne, scomparsa il 26 novembre del 2010 dal Brembate di Sotto (Bergamo) e trovata uccisa 3 mesi dopo in un campo di Chignolo d’Isola. Dopo Lorusso sarà sentito l’ex dirigente della squadra mobile di Bergamo Giampaolo Bonafini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Tragedia

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

anteprima gazzetta

Tentato femminicidio a Parma: spara alla moglie, poi si getta dal secondo piano Video

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto